Come sbiancare la dentiera

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come sbiancare la dentiera

Per mantenere sempre pulita la dentiera è necessario eseguire degli interventi giornalieri anche per evitare che il cibo residuo possa emanare cattivo odore. Per la pulizia della dentiera e soprattutto per sbiancarla in modo adeguato, esistono dei prodotti specifici, ma è altresì necessario adottare alcune tecniche. In riferimento a ciò, ecco alcuni consigli pratici su come sbiancare la dentiera.

24

Pulire la dentiera con del semplice sapone neutro

Come prima cosa possiamo dire che pulire la dentiera con il dentifricio, al contrario di come molti pensano, è assai sconsigliato perché potrebbe provocare delle crepe sulle protesi finte, quello che è consigliato invece è pulire la stessa con del semplice sapone neutro, comunemente utilizzato per pulire le mani. Tutte le sere prima di andare a dormire, prendete la dentiera e lavatela per bene, dopodichè riempite un bicchiere d'acqua, immergete la dentiera e metteteci dentro una pasticca effervescente, adatta per la pulizia della dentiera.

34

Utilizzare dei prodotti naturali per la pulizia ordinaria

Inoltre è doveroso fare un accenno ad alcuni prodotti naturali che possono contribuire ad eliminare delle macchie ostili sulla dentiera. Tra queste troviamo sicuramente il succo di limone e l'aceto entrambi ideali sia per massimizzare il risultato che per igienizzarla prima di rimetterla in bocca. È inoltre consigliabile riporre la protesi nell'apposito contenitore, il quale dovrà essere lavato costantemente con dell'acqua calda, al fine di evitare il proliferarsi di batteri. È consigliabile sciacquare la dentiera subito dopo i pasti, questo per evitare che residui di cibo si depositino sulla stessa, creando irritazioni e disagi alla persona. Prima di applicare la protesi dentaria mobile, dovrete sciacquare per bene la bocca con dell'acqua o se se volete con del collutorio. La pulizia della bocca stessa è importante per mantenere i denti bianchi. Per tale motivo bisogna stare anche attenti a cosa mangiate o bevete: ad esempio il caffè è uno degli alimenti che macchia maggiormente, pertanto è bene consumarlo in dosi moderate.

Continua la lettura
44

Rivolgersi al dentista per la manutenzione straordinaria

Oltre alla manutenzione ordinaria, è consigliabile portare la protesi e i relativi ganci da un dentista, il quale effettuerà una pulizia con una apparecchiatura ad ultrasuoni. Tale processo è necessario farlo almeno una volta ogni sei mesi, per evitare il danneggiamento della dentiera stessa e quindi alla perdita definitiva del suo colore bianco il che significa necessariamente sostituirla parzialmente o per intero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come fare uno scrub per sbiancare le unghia

Bisogna dire che avere delle mani perfettamente curate è un aspetto importante del nostro corpo, in quanto simbolo di ordine e di cura di sé stessi. Pressotersi con delle belle mani sicuramente dona un buon fascino alla propria personalità. Un aspetto...
Cura del Corpo

Come sbiancare velocemente la pelle

Fino a poco più di un secolo fa, la pelle chiara era sinonimo di bellezza e ricchezza. Oggi, in alcune zone orientali e sud americane del mondo, questo concetto è ancora silenziosamente intrinseco nell'opinione generale. Per contro, in Occidente è...
Cura del Corpo

5 metodi naturali per sbiancare i denti

I denti sono una parte fondamentale del corpo umano. Tendiamo spesso a dimenticare la loro importanza (sia funzionale per poter masticare bene, sia estetica per poter sfoggiare un sorriso smagliante) o a darne per scontato la loro presenza ed è possibile...
Cura del Corpo

Come sbiancare i denti con il bicarbonato

Il bicarbonato di sodio è l'elemento principale contenuto nei dentifrici adatti a sbiancare i denti. Esso è molto indicato per rimuovere macchie e imperfezioni varie dallo smalto dentale, e la sua facile reperibilità sul mercato, lo rende un ingrediente...
Cura del Corpo

Come sbiancare i denti con il carbone vegetale

Il carbone attivo vegetale, conosciuto anche con il nome di activated charcoal, è una sostanza molto simile al più conosciuto carbone utilizzato per cucinare con i barbecue. Molto utlizzato anche come rimedio naturale per il gonfiore addominale, nonché...
Cura del Corpo

Consigli per eliminare le macchie di abbronzatura

Prendere il sole è davvero meraviglioso non solo perché riesce a dare robustezza alle ossa, ma anche perché l'abbronzatura dona luce alla pelle. Dopo i mesi intensi di caldo e di sole però, può accadere che l'abbronzatura formi delle macchie fastidiose,...
Cura del Corpo

Come pulire un impianto dentale

Un impianto dentale è costituito da una vite normalmente in titanio che aderisce perfettamente all'osso mandibolare o mascellare. Questa vite viene utilizzata per sostenere uno o più elementi finti, e si tratta di una soluzione definitiva ed alternativa...
Cura del Corpo

Come fare il peeling con il bicarbonato

Il peeling è un trattamento di bellezza per il corpo e per il viso utile per purificare e lisciare la pelle. Se avete dunque la pelle screpolata, macchiata e piena di inestetismi, perché non provare un peeling fai da te creato con le vostre mani e con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.