Come sbiancare l'ecopelle bianca

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'ecopelle negli ultimi anni si è pian piano infiltrata negli arredamenti di tutti noi; la diffusione di questo materiale è dovuto soprattutto al fatto di essere abbastanza economico, ecologico e soprattutto di non richiedere una manutenzione particolare. Grazie all'ecopelle anche le categorie più soggette alle macchie, come le famiglie con neonati e bambini oppure con animali, posso scegliere di arredare la loro casa con colori chiari, che contribuiscono ad illuminare ed ingrandire l'ambiente. In questa guida vedremo come sbiancare l'ecopelle bianca in modo semplice e veloce.

25

I diversi metodi per sbiancare l'ecopelle bianca

Molti sono i metodi che si hanno a disposizione per sbiancare l'ecopelle bianca; il primo suggerimento è sicuramente quello di evitare l'utilizzo di prodotti aggressivi, come ad esempio la candeggina, che possono danneggiare il nostro tessuto in maniera irreparabile. Il primo metodo consiste nel passare un panno in microfibra inumidito su tutta la superficie del tessuto, in maniera energica e soprattutto con movimenti circolari, concentrandoci maggiormente nella pulizia ove ci sono tracce di polvere o di evidente sporcizia. Al termine dell'operazione ricordarsi sempre di passare un panno morbido asciutto in modo che non rimangano aloni. Questo metodo è perfetto per chi ha la possibilità di pulire quotidianamente il proprio oggetto in ecopelle.

35

Utilizzare il sapone di Marsiglia

Un altro metodo è quello di mettere in una piccola bacinella due piccole scaglie di sapone di Marsiglia, aggiungere un goccio di acqua tiepida e poi inumidire e passare il nostro panno su tutta la superficie del tessuto. Questo rimedio è sicuramente più adatto quando dobbiamo combattere le macchie più resistenti. Un altro rimedio casalingo è quello di mettere in una piccola vaschetta dell'acqua tiepida, un cucchiaio o due di aceto e qualche goccia di essenza di eucalipto, per dare un piacevole profumo. Basterà poi intingere il nostro panno in questo liquido e passarlo correttamente sull'ecopelle. Altra soluzione è l'utilizzo di prodotti appositi per la pulizia dell'ecopelle che possiamo trovare sia nei supermercati sia nei negozi per casalinghi più riforniti. Se vi sono macchie molto difficili da rimuovere, possiamo anche acquistare dei validi prodotti professionali, direttamente nella nostra lavanderia di fiducia.

Continua la lettura
45

Utilizzare un buon sgrassatore

Nel caso abbiamo un bimbo piccolo che ha sporcato il divano con una biro o con dei pennarelli, possiamo utilizzare per togliere l'inchiostro un buon sgrassatore. Infine l'ultimo metodo che dà degli straordinari risultati, è sicuramente quello di pulire il nostro tessuto utilizzando il latte detergente per il viso. Possiamo utilizzare un qualsiasi latte detergente, magari lo stesso che utilizziamo per la cura del viso, mettendone un poco sul tessuto e poi pulendo il tutto energicamente con una panno. Il latte detergente, definito da molti come la soluzione migliore per pulire l'ecopelle, nutre il tessuto in profondità, rendendolo più soffice e resistente, ma soprattutto più lucido ed anche profumato.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di proteggere gli arredamenti in ecopelle dalle fonti di calore, quali sole e termosifoni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

come realizzare una borsa con un vecchio cappotto in ecopelle

Nei passi della guida a seguire saranno illustrate tutte le indicazioni necessarie su come realizzare una borsa con un vecchio cappotto in ecopelle. L'ecopelle è un tipo di cuoio o pelle a ridotto impatto ambientale che soddisfa i requisiti previsti...
Moda

10 outfit per la primavera

La primavera è ormai arrivata, le giornate si stanno allungando ed il sole è sempre più caldo ed avvolgente. Questa stagione, seppur tanto desiderata dopo il lungo e freddo inverno, porta con se molti interrogativi, soprattutto in fatto di moda. Molte...
Accessori

Come pulire una borsa di pelle sintetica

La pelle sintetica, che conosciamo anche come "ecopelle", è un materiale molto somigliante alla pelle vera. Questo materiale si impiega per confezionare alcuni capi di abbigliamento, ma soprattutto per creare accessori e calzature. L'accessorio per antonomasia,...
Accessori

Come realizzare un bracciale in cuoio usando gli stencil

Siete delle appassionate di fai da te e non volete mai perdere l’occasione per mettervi all’opera­ e realizzare dei nuovo oggetti unici e originali da sfoggiare in casa o con le vostre amiche? Oppure avete in casa del materiale di riciclo, come per...
Accessori

Realizzare Una Polsiera In Pelle

La polsiera in pelle è un accessorio di uso comune che, come ben sappiamo, non passa mai di moda. Adatta sia per gli uomini che per le donne, la si può utilizzare in qualsiasi occasione, l’importante è crearne una che abbia uno stile classico ed...
Moda

10 consigli per abbinare un cappello da spiaggia

Il cappello da spiaggia è un must have per tutte le donne che vogliono stare al passo con le tendenze. Caratterizzato dal materiale in paglia, è un accessorio versatile che può essere sfruttato in varie occasioni ed abbinato a diversi look. Leggi l'...
Accessori

Come riconoscere una borsa Gucci originale

Volete sapere come bisogna acquistare in maniera del tutto sicura delle borse autentiche di "Gucci"? Non desiderate correre il rischio di comprare online prodotti contraffatti scambiabili con dei falsi praticamente identici a quelli made in Italy di "Gucci"?...
Moda

5 outfit per una serata in discoteca

Una settimana di lavoro, studio, impegni e stress quotidiano è finalmente trascorsa e non vedi l'ora di trascorrere una spensierata serata in discoteca. Ma ecco che torna l'eterna domanda: "come mi vesto stasera?" E già, perché la sera in discoteca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.