Come sbiancare i denti con lampada led

Di: Davide D.
Tramite: O2O 27/02/2019
Difficoltà: media
16
Introduzione

Lo sbiancamento dei denti ha lo scopo di rendere il loro colore più brillante e migliorarne di conseguenza l'estetica. Tale intervento non invasivo si può ottenere facilmente in qualsiasi studio dentistico che dispone di una lampada led specifica. Si tratta di un'operazione senza effetti collaterali, ed è ideale per eliminare macchie e donare un tocco di brillantezza al sorriso del paziente. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni utili consigli su come sbiancare i denti con la lampada led.

26
Occorrente
  • Lampada led
  • Prodotti sbiancanti
36

Applicare sui denti un gel

La tecnica di sbiancamento dei denti mediante una lampada elettrica che utilizza diodi ed emettitori di luce led, consiste nell'applicare sulla loro superficie un gel simile allo smalto. Premesso ciò, va altresì aggiunto che questo processo è eseguibile anche se i denti sono stati in precedenza otturati a seguito della rimozione di carie, ma tuttavia è importante segnalarne la presenza al dentista in modo che possa impedire la penetrazione del prodotto all'interno del dente stesso.

46

Sfruttare la luce della lampada led

La tecnica dello sbiancamento dentale sfrutta una lampada led, e l'operazione come primo passo prevede l?applicazione sui denti del suddetto prodotto gel costituito da perossido di idrogeno. Successivamente a contatto con la luce emessa dalla lampada led la sostanza gelatinosa rilascia delle particelle che penetrano all'interno dello smalto dentale preesistente compattando parti macchiate o ingiallite. La luce in oggetto tra l'altro man mano che incontra questi pigmenti li frantuma, rendendo i denti molti più bianchi e soprattutto lucidi. Ad operazione ultimata il dentista rimuove il suddetto gel e provvede ad un'ulteriore lucidatura manuale utilizzando delle spazzoline in feltro. Anche in presenza di denti particolarmente macchiati o vistosamente ingialliti, la tecnica di sbancamento appena citata è in grado di regalare ottimi risultati già dopo una sola seduta, anche se a discrezione del dentista potrebbe seguirne un'altra di finitura.

Continua la lettura
56

Evitare sostanze che macchiano i denti

Una volta che i denti sono stati sottoposti al trattamento di sbiancamento con una lampada led, per mantenerli lucidi più a lungo è importante attenersi ad alcune precauzioni. Nello specifico sarebbe meglio smettere di fumare, anche se è doveroso aggiungere che durante le 48 ore successive alla sessione di sbiancamento, bisogna evitare qualsiasi sostanza che possa macchiare lo smalto. È quindi consigliabile fare a meno di frutta rossa, vino, tè o caffè. Dopo 48 ore, si raccomanda inoltre di sciacquare accuratamente la bocca dopo aver ingerito una di queste sostanze, e poi procedere con l'abituale pulizia dei denti usando uno spazzolino preferibilmente elettrico.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come sbiancare i denti con il bicarbonato

Il bicarbonato di sodio è l'elemento principale contenuto nei dentifrici adatti a sbiancare i denti. Esso è molto indicato per rimuovere macchie e imperfezioni varie dallo smalto dentale, e la sua facile reperibilità sul mercato, lo rende un ingrediente...
Cura del Corpo

Come sbiancare i denti finti

Oggi la maggior parte delle protesi dentali sono così realistiche che nessuno veramente sa che si possiede una dentiera o soltanto alcuni denti finti. Tuttavia, molte persone che hanno appena ottenuto la protesi, si preoccupano pensando a come fare quando...
Cura del Corpo

Come sbiancare i denti con il carbone vegetale

Il carbone attivo vegetale, conosciuto anche con il nome di activated charcoal, è una sostanza molto simile al più conosciuto carbone utilizzato per cucinare con i barbecue. Molto utlizzato anche come rimedio naturale per il gonfiore addominale, nonché...
Cura del Corpo

Come correggere i denti larghi

Avere i denti larghi non significa che ci siano difetti, ma tuttavia tale caratteristica che li espone alla classica finestra sui due incisivi superiori spesso non viene accettata da alcuni soggetti per cui si cerca di rimediare con interventi di ortodonzia....
Cura del Corpo

Come proteggere i denti dalle macchie

Il sorriso è una delle più potenti armi di seduzione. La cura e l'igiene dei denti, quindi, è essenziale per poter mostrare ai nostri interlocutori un sorriso, non solo bello ma soprattutto sano. I denti, però, sono molto delicati e soggetti a continuo...
Cura del Corpo

Come correggere i denti sporgenti

I denti sporgenti possono rappresentare un vero e proprio disagio per chi ne è affetto. Ma oltre all'aspetto psicologico, è importante sapere che i denti sporgenti possono dare anche luogo a numerose problematiche di carattere funzionale, determinando...
Cura del Corpo

Come sbiancare la dentiera

Per mantenere sempre pulita la dentiera è necessario eseguire degli interventi giornalieri anche per evitare che il cibo residuo possa emanare cattivo odore. Per la pulizia della dentiera e soprattutto per sbiancarla in modo adeguato, esistono dei prodotti...
Cura del Corpo

Come utilizzare una lampada ultravioletta per unghie

Volete avere le unghie curate e le mani sempre a posto senza bisogno di ritoccare costantemente lo smalto? Quello che fa al caso vostro allora è la ricostruzione delle unghie o l'applicazione del gel semi-permanente. Per fare ciò occorre recarsi dall'estetista...