Come rivitalizzare la pelle con massaggi e olio di jojoba

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La pelle del nostro viso è esposta ogni giorno non solo ad agenti atmosferici sfavorevoli come vento e gelo, ma anche a polveri invisibili e nocive che si trovano nell'aria e che le fanno perdere il colorito naturale conferendole una tonalità grigiastra. Per questo motivo, a volte, la pelle del nostro viso appare stanca e stressata. Ma non è solo la pelle del viso che subisce l'azione del clima e del tempo ma anche quella del nostro corpo specie se conduciamo una vita sedentaria e non idratiamo bene la cute. Ecco come rivitalizzare la pelle con massaggi e olio di jojoba. Diamo inizio ora alla guida.

25

Occorrente

  • 25 ml olio di jojoba
  • 10 gocce di germe di grano
  • 5 gocce di olio essenziale di gelsomino
35

Per quanto riguarda il viso, basta eseguire dei lievi movimenti facciali per rinvigorire il volto.
Se la pelle del tuo viso appare stanca e senza colore, per rivitalizzarla puoi fare degli esercizi facciali nel modo seguente. Apri gli occhi più che puoi e poi cerca di chiudere le palpebre mantenendo la stessa espressione (come di sorpresa). Ripeti per cinque volte. Stira in fuori il collo e spingi all'esterno il labbro inferiore. Ripeti per venti volte.

45

Passiamo adesso ai massaggi sia per il viso che per il corpo.
Martella con i tutti i polpastrelli delle dita (tranne quelle dei pollici) tutte le zone del viso partendo dalla fronte. Picchietta bene gli zigomi ma sempre molto delicatamente ed infine il mento. Con il pollice e l'indice massaggia pizzicando leggermente le mascelle fino alle orecchie. In questo modo attiverai la circolazione sanguigna di tutto il viso che inizierà a prendere colore. Esegui la stessa operazione anche per altre zone del corpo soprattutto per le cosce. Anche in questo caso, riattiverai la circolazione sanguigna tradizionalmente nemica della cellulite e degli accumuli adiposi.

Continua la lettura
55

Ovviamente, per eseguire i massaggi avrai bisogno di una crema o di un olio. Puoi anche preparare un olio rivitalizzante in poche semplici mosse. Metti 25 ml olio di jojoba, 10 gocce di germe di grano e 5 gocce di olio essenziale di gelsomino in una bottiglietta e sbatti il tutto. Lascia riposare per qualche minuto. Adesso il tuo olio rivitalizzante è pronto. Mettine poche gocce nel palmo delle mani e poi massaggia delicatamente la pelle del tuo viso almeno due volte al giorno. Esegui il massaggio anche sul resto del corpo. Questo olio ha effetti tonificanti sulla pelle rilassata, stimola la circolazione e facilita il rinnovo cellulare con il conseguente recupero del colore naturale della carnagione. Da usare quotidianamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come utilizzare l'olio di cocco sulla pelle

L'olio di cocco è un prodotto naturale ed eccezionale per rendere la pelle abbastanza morbida, luminosa e sana: infatti, una confezione di esso rappresenta un idratante adeguato per tutte le tipologie di pelle, anche se è estremamente rilevante saperlo...
Prodotti di Bellezza

Come riequilibrare la pelle con l'Olio essenziale di pompelmo

Gli oli essenziali sono sostanze chimiche molto complesse, per lo più volatili a carattere lipofilo, poco solubili in acqua, solubili in solventi organici, composte da idrocarburi, alcoli, acidi, aldeidi e chetoni. Le piante le sintetizzano per diversi...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare Un Olio Detergente Per Tutti I Tipi Di Pelle

L'OCM (acronimo di Oil Cleansing Method) è una tecnica molto efficace di pulizia del viso, usata ormai da anni dalle donne americane per la detersione e la purificazione di tutti i tipi di pelle: dalla più grassa ed impura, tendente all'acne, alla più...
Prodotti di Bellezza

Come utilizzare l'olio essenziale di gardenia

Nella gamma degli oli essenziali che si trovano in commercio, c'è n'è uno molto particolare, che, può essere utilizzato in diversi modi. Stiamo parlando dell'olio essenziale di gardenia, infatti, di questo prezioso e profumato olio ce ne potremo servire,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un olio rassodante al fieno greco

Cellulite e smagliature sono gli incubi peggiori di ogni donna. Si tratta di un inestetismo che colpisce un po' tutte e in diverse parti del corpo (cosce, braccia e glutei) e che indica un problema a livello del tessuto connettivo: un aumento di volume...
Prodotti di Bellezza

Come struccarsi con l'olio di mandorle

In commercio è possibile trovare molteplici tipi di olio dedicati alla bellezza ed alla cura del corpo e del viso: fra quelli più utilizzati troviamo l'olio di jojoba, l'olio di cocco ed infine l'olio di mandorle. L'olio di mandorle dolci vanta proprietà...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un olio viso e corpo

Quanti di noi amano fare uso di oli e composti appositi per la pelle di tutti i generi e per tutte le parti del corpo?! Poiché molti di questi composti non sono particolarmente indicati per determinate pelli, cosa c'è di meglio di realizzare e preparare...
Prodotti di Bellezza

Come fare un olio anticellulite naturale

L'olio da massaggio anticellulite può essere ottenuto anche con una spesa minima e un po' di impegno direttamente a casa proprio. Si tratta di un rimedio naturale efficace per quelle aree del corpo che solitamente vengono colpite da questo inestetismo:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.