Come riparare il tacco usurato delle ciabatte

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le suole delle classiche e confortevoli ciabatte sono maggiormente soggette ad usura. Un uso frequente, come anche una cattiva postura possono influire sulla loro normale durata. In genere, vengono buttate via perché ormai rovinate. Ma quando il danno si limita solo al tacco usurato, riportale a nuovo in pochissimi passaggi. Non dovrai necessariamente rivolgerti ad un calzolaio professionista. Potrai procedere da te, risparmiando qualche euro. Pertanto, ecco come riparare il tacco usurato delle ciabatte.

27

Occorrente

  • Ciabatte usurate
  • Lastra di gomma per la riparazione delle scarpe
  • Adesivo per pelle e cuoio
  • Forbici e taglierino
37

Per riparare il tacco usurato delle ciabatte, asporta mediante un paio di forbici il bordo della suola deteriorata. In tal senso, potrai lavorare la porzione più agevolmente. Con un taglierino o cutter incidi la cucitura che tiene la vecchia suola ancora al corpo della ciabatta. Per effettuare un lavoro a regola d'arte, elimina la parte del tallone. In genere, è quella più soggetta a pressione.

47

Procurati, successivamente, una lastra di gomma della giusta misura. In questo modo, potrai ripristinare adeguatamente la zona del tallone e quindi, del tacco. Precisamente, lavora quest'ultima con molta delicatezza, portando in evidenza il profilo di plastica rigida dei bordi laterali della ciabatta. Ovviamente, dovrai utilizzare la stessa tecnica per entrambe le ciabatte. Non importa se una delle due è ancora in perfette condizioni. Questo accorgimento gioverà per uniformare la camminata e non riscontrare problemi o dolori futuri. Procedi poi con la fase successiva: la risuolatura.

Continua la lettura
57

Per riparare alla perfezione il tacco usurato delle ciabatte, taglia nello specifico uno spezzone di lastra di gomma abbastanza grande. Dovrai rivestire totalmente la suola da ripristinare. Stendi quindi uno strato di adesivo per pelle e cuoio direttamente sul profilo di plastica rigida. Effettua lo stesso anche con la lastra di gomma. Appoggia quindi quest'ultima sulla sezione da rivestire. In tal senso, dovrai creare un piccolo tacco. Attendi qualche ora per fare aderire perfettamente le parti.

67

Assicurati che la colla abbia aderito adeguatamente. Quindi, procedi con l'asportazione delle eccedenze di gomma. Segui il profilo della ciabatta e procedi con molta delicatezza con le forbici. Non sarà necessario effettuare cuciture. Riparare il tacco usurato delle ciabatte non è poi così difficile. In pochi passaggi, hai garantito alle tue calzature una nuova vita. Per le migliorie apportate, i tuoi piedi ti ringrazieranno.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non gettare subito delle ciabatte usurate. Se preferisci potrai rinnovarne anche l'aspetto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come scegliere il tacco giusto

Tutte le donne sanno che i tacchi sono un tocco in più in ogni outfit, riescono a conferire un'aria di femminilità che sicuramente non si può ottenere con delle scarpe basse. Questo perché il tacco tende a far apparire la caviglia più snella e sottile....
Moda

Sandali con il tacco: come abbinarli

Siete inesperte sulla moda? Volete cambiare il vostro look e renderlo accattivante e all'ultimo grido ma non sapete abbinare colori e modelli? No problem! Siete nella guida che fa al caso vostro! Soprattutto con l'arrivo delle belle giornate primaverili...
Moda

Come abbinare i tronchetti con il tacco

La stagione fredda è alle porte, ed abbiamo già iniziato ad indossare i nostri abiti autunnali ed i collant, e naturalmente i nostri stivaletti. Gli stivali possono essere di ogni tipo, materiale e colore. Dai cuissardes che coprono le ginocchia fino...
Moda

Come indossare gli sitvali alti con tacco basso

Ogni donna può avere varie passioni che riguardano l'abbigliamento e gli accessori. Oltre alle borse e ai vari gioielli infatti, una donna può anche essere appassionata di scarpe. Le scarpe che piacciono moltissimo a tutte le donne, sono sicuramente...
Moda

Come abbinare le scarpe bianche con il tacco

Quali sono le scarpe più trend della stagione estiva? Sicuramente le scarpe bianche con il tacco. Anche se a prima vista potrebbe sembrare il contrario, questo tipo di calzatura non è difficile da abbinare, sempre che si seguano i consigli giusti. Per...
Moda

10 consigli per indossare il tacco medio

Le mode passano ma i tacchi restano. E chi l'ha detto che per essere belle ed eleganti sia necessario sopportare dolori atroci alle caviglie e ai piedi? Qui troverete una guida alla sopravvivenza ai tacchi: ecco 10 consigli per indossare i tacchi medi...
Moda

Come riparare collant smagliati

Ogni donna lo sa bene: non esiste nulla di meno elegante di un collant smagliato. Che accada durante una cerimonia o durante un incontro in ufficio, accorgersi che le proprie calze si sono sfilate è causa di imbarazzo e di preoccupazione. Il timore di...
Moda

Come Trattare E Riparare Tutti I Tipi Di Calzature

Le calzature sono sicuramente tra gli oggetti della vita di tutti i giorni che tendono a rovinarsi più rapidamente. Queste sono soggette a un continuo stress da usura, sia esso dovuto a una cattiva postura, a disattenzioni che possono portare a rovinarle,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.