Come rimuovere lo smalto semipermanente a casa

Tramite: O2O 02/04/2020
Difficoltà: media
17
Introduzione

Una moda che va avanti ormai da anni e che, anzi, riscuote un successo sempre crescente, è quella dello smalto semipermanente. Questo rappresenta infatti un valido compromesso tra le unghie totalmente naturali e quelle finte, oppure ricostruite. Un piccolo problema può tuttavia sorgere quando si rende necessario rimuovere questo particolare smalto. Ma niente paura: attraverso pochi e semplici passaggi, vi illustreremo in questa guida come togliere lo smalto semipermanente direttamente in casa propria. Vediamo come occorre procedere.

27
Occorrente
  • Lima
  • Solvente per smalti
  • Dischetti struccanti
  • Carta stagnola
  • Olio rinforzante
37

Preparare l'unghia per il trattamento

Prima di procedere alla rimozione della tinta, occorre svolgere una serie di operazioni preliminari di significativa importanza, in modo da fare tutto in totale sicurezza ed igiene. Dunque, occorrerà innanzitutto preparare l'unghia per il successivo trattamento di rimozione. A tal proposito, pulite l'unghia strofinandola delicatamente sulla sua superficie. E ricordate che non è necessario
esercitare troppa pressione: basterà pulirla per qualche secondo, ai fini di rimuovere completamente lo strato lucido posto al di sopra dello smalto.

47

Togliere lo smalto

Giunti quindi lungo lo strato del colore vero e proprio, bisognerà rimuoverlo con l'utilizzo di un acetone. In che modo? Prendente un dischetto struccante di cotone e dividetelo a metà, per poi trattarlo con un solvente per unghie. Passate poi il dischetto su ogni unghia, incartando successivamente quest'ultima con della carta stagnola. Questa azione deve essere ovviamente ripetuta su tutte le unghie da trattare, con l'impacco che dovrà rimanere in posa per almeno 15 minuti. Dopo che questo tempo sarà trascorso, rimuovete la stagnola e i dischetti. Con dei bastoncini d'arancio, eliminate lo smalto in modo completo.

Continua la lettura
57

Applicare un olio rinforzante

Dopo aver provveduto, dunque, alla totale rimozione della tintura, passate alla limatura delle unghie. Per questa operazione utilizzate sempre una lima di cartone, in modo da trattare la parte con strumenti di estrema delicatezza. Infine, ultimate il vostro intervento passando dell'olio rinforzante sulle unghie, prima di procedere, eventualmente, ad una successiva applicazione di smalto semipermanente. Va tuttavia precisato che, qualora abbiate delle unghie particolarmente deboli o delicate, vi consigliamo di lasciare trascorrere del tempo prima di una nuova applicazione di smalto semipermanente, magari utilizzando questo tempo per nutrire le unghie con uno smalto esclusivamente di tipo rinforzante.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Per rimuovere lo smalto semipermanente potete utilizzare anche solventi naturali al posto del tradizionale acetone
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come rimuovere lo smalto semipermanente per unghie

Vedremo in questo tutorial di oggi come rimuovere lo smalto semipermanente per unghie. Un alleato di tutte le donne a cui piace tantissimo avere french manicure sempre in ottima forma, è lo smalto che permettere di costruire creazioni artistiche vere...
Make Up

Come applicare lo smalto semipermanente

Da molto tempo lo smalto ha accompagnato le mani di ogni donna rendendole piu affascinanti e interessanti da un punto di vista estetico, ma quante volte applicando uno smalto abbiamo pensato che il suo colore cosi vivo e rigoglioso sarebbe scomparso dopo...
Make Up

Come applicare decorazioni su smalto semipermanente

L'aspetto esteriore è molto importante, soprattutto per noi donne. Non serve molto impegno, basta avere tutto in ordine: i capelli, le sopracciglia, gli abiti e anche le mani. Nella vita di tutti i giorni usiamo sempre le mani, quindi sono la parte del...
Make Up

Come rimuovere facilmente lo smalto con i glitter

Le unghie sono il biglietto da visita di ogni donna. Ne rivelano il carattere, il fascino e la determinazione. Ci sono occasioni in cui non si può fare a meno di stendere dello smalto sulle unghie, magari proprio quello con del glitter. Danno un tocco...
Make Up

Come rimuovere lo smalto senza usare l'acetone

Dare le giuste attenzione al proprio aspetto può richiedere molto più lavoro e tempo di quanto ci si possa aspettare. Una procedura che nasconde molte insidie e molti ostacoli è quella relativa l'applicazione dello smalto sulle proprie unghie. Chi...
Make Up

Come applicare gel per lampada uv effetto semipermanente

Le mani sono il biglietto da visita di una persona. Avere mani e unghie curate e ben smaltate a volte può fare la differenza persino a un colloquio di lavoro. Avete mai visto una segretaria con le unghie mangiucchiate e opache? Il problema dello smalto,...
Make Up

Come eseguire la french manicure con lo smalto semipermante

Per avere delle unghie impeccabili, la french manicure è un vero e proprio must. Si tratta di una procedura alquanto sofisticata ma che offre la sicurezza di non incorrere in delle cadute di stile in quanto è una manicure elegante, sobria e che si adatta...
Make Up

Come togliere lo smalto con la carta di alluminio

Lo smalto semipermanente è una vera e propria rivoluzione nel settore della nail art, il giusto compromesso per chi vuole avere unghie sempre in ordine, ben curate che non si scheggiano fino a due settimane, ma non ha il tempo di concedersi lunghe e...