Come rimuovere le extension con cheratina

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come rimuovere le extension con cheratina

Hai già applicato le tanto amate extension, e adesso sei alla ricerca di consigli utili su come toglierle senza danneggiare i capelli ed il cuoio capelluto. In particolare, se hai testato l'efficacia delle ciocche posticce con il metodo alla cheratina, devi prestare particolare attenzione durante la rimozione. Per evitare di stressare i capelli con aggressivi metodi fai da te, segui i passi della nostra guida. Vediamo insieme come rimuovere in tutta sicurezza le extension alla cheratina.

27

Occorrente

  • Solvente per rimozione extension
  • Pinza metallica
  • Pettine a denti stretti
  • Forbice
  • Spazzola
37

Con un solvente specifico

Le extension sono il sogno di tutte le donne che desiderano infoltire ed allungare la chioma. In ciocche e a fasce, vengono fissate con diversi sistemi vicino all'attaccatura dei capelli, riempiendo gli spazi e conferendo volume, oltre che lunghezza. Il metodo con polimeri di cheratina, ad anelli o in stick trasparenti, è ideale in caso di capelli deboli, molto sottili e diradati. Applicate con l'hair extension machine a caldo, garantiscono un risultato duraturo ed omogeneo. Dopo svariati mesi, tuttavia, è indispensabile rimuoverle per rinnovare la chioma e togliere i capelli annodati intorno alle singole ciocche. Il sistema migliore è quello di utilizzare uno spray solvente specifico, a base alcolica. Per un risultato migliore, fai eseguire l'operazione di rimozione extension ad una tua amica.

47

Con pinza e dita

Per rimuovere in tutta sicurezza le extension con cheratina, applica sulla base di cheratina una goccia di solvente specifico, o in alternativa l'acetone per le unghie. In questa fase, stai attenta a non far toccare il prodotto con il cuoio capelluto, per evitare di stressarlo e infiammarlo. Sgretola con l'apposita pinza rigida l'unghietta di cheratina, facendo roteare la ciocca su se stessa per facilitare l'eliminazione. Schiaccia bene con le dita e la pinza la cheratina stessa, facendo penetrare a fondo il solvente. Applica questo sistema a tutte le ciocche, successivamente utilizza il pettine.

Continua la lettura
57

Con pettine e forbice

Una volta provveduto ad ammorbidire la cheratina con il solvente, l'ausilio della pinza e la pressione delle dita, utilizza il pettine a denti stretti per rimuovere i residui di cheratina ed estrarre le extension. Il pettine è utile anche per sciogliere i nodi creati dai capelli caduti nell'arco del tempo. Se i nodi sono particolarmente fitti, puoi utilizzare tranquillamente delle forbicine per eliminarli. Una volta effettuati questi passaggi, spazzola abbondantemente la chioma e provvedi al lavaggio con shampoo, maschera rigenerante e abbondante risciacquo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Segui scrupolosamente questi passaggi per evitare di danneggiare e spezzare i capelli.
  • Esegui l'operazione di rimozione extension dopo almeno 6 mesi, quando la cheratina inizia ad indebolirsi, risultando più morbida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare le meches sulle extension

Ecco alcuni consigli su come fare le meches sulle extension. Se avete deciso di applicare le extension sui vostri capelli e su questi avete precedentemente fatto le meches, per evitare di ritrovarvi con una capigliatura divisa a metà, dovrete procedere...
Capelli

Come applicare le extension con cucitura

È sbarcata da poco in Italia una nuova tecnica per l'applicazione delle extension, già conosciuti anche in Italia. Si tratta di una tecnica che permette di applicare le extension mediante una particolare cucitura della ciocca ad una treccina "all'africana"....
Capelli

Come lavare le extension

Con le extension si ottengono capelli da sogno in pochissimi minuti. Sintetiche o naturali, consentono l'allungamento o l'infoltimento della chioma. In commercio ci sono disponibili diverse tipologie: con la clip, alla cheratina e con microring. Le prime...
Capelli

Come applicare le extension con microring

Se desiderate una capigliatura lunga e voluminosa, ma non potete aspettare la crescita naturale dei capelli oppure per svariate ragioni non riuscite a raggiungere la lunghezza desiderata, ad esempio a causa del formarsi di fastidiose doppie punte, ecco...
Capelli

Come applicare le extension

I capelli donano bellezza ad una donna infatti molto spesso le donne preferiscono avere chiome lunghe. Tuttavia per avere i capelli molto lunghi bisogna aspettare molto tempo affinché i propri capelli crescano e, se non avete tutta questa pazienza, le...
Capelli

Come usare la cheratina sui capelli

Capelli sciupati, sfibrati e spenti? Non temete a tutto c'è rimedio. Eccovi un trattamento davvero efficace per dire addio ai capelli secchi e bruciati da ferri, arricciacapelli e piastre: la cheratina. Anche se molti di voi hanno sicuramente sentito...
Capelli

Come ristrutturare i capelli con la cheratina

Sempre più spesso si parla della ristrutturazione dei capelli attraverso la cheratina, si tratta di un trattamento estetico che mira a ristrutturare, ringiovanire i nostri capelli danneggiati da trattamenti chimici, stress o più semplicemente dagli...
Capelli

Come togliere la colla dell'extension dai capelli

Le extencion per i capelli sono delle ciocche di capelli, che possono essere sia veri che sintetici, che vanno applicate alla cute della testa e consentono di creare un'acconciatura più voluminosa e allungare la naturale lunghezza dei capelli. Le extencion...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.