Come rimuovere la colla dalle scarpe di vernice

Tramite: O2O 26/07/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni donna ha nell'armadio almeno un paio di scarpe di vernice. Belle ed eleganti sono indicate per tutte le stagioni. Nei colori nero, beige o oro, le scarpe di vernice danno quel tocco in più ad un outfit più o meno glamour. Ma attenzione, per essere davvero belle, le scarpe di vernice devono essere perfettamente pulite e prive di eventuali residui di colla. Può capitare infatti che quando acquistiamo un paio di scarpe non badiamo troppo alle imperfezioni. Una volta tornate a casa però ci accorgiamo della presenza di alcune macchie di colla. Occorre quindi trovare una soluzione per togliere la colla senza danneggiare la scarpa. In questo articolo vi spiegheremo come è possibile, in maniera davvero facile, rimuovere la colla dalle scarpe di vernice.

26

Occorrente

  • scarpe di vernice, panni morbidi, detergente multiuso
36

La prima cosa da fare, una volta che vi siete accorti della presenza di colla sulla superficie lucida delle scarpe, è quella di controllare bene se vi siano altre macchie di colla. Guardate in tutti i punti, anche quelli più nascosti. Fatto ciò dovrete procurarvi un panno morbido, ovviamente pulito, ed un flacone di detergente multiuso o in alternativa un detersivo per pulire i vetri.

46

Una volta individuate tutte le macchie di colla iniziate a rimuoverle una alla volta. Spruzzate quindi il detergente sul panno asciutto e pulito. Iniziate a sfregare con decisione, ma senza esagerare nell'imprimere la forza, sulla macchia di colla. Se il residuo di colla dovesse risultare ostinato e di non facile rimozione, provate a spruzzare il detergente direttamente sulla macchia. Lasciate agire il prodotto per alcuni minuti in modo tale che possa ammorbidire la colla. Una volta rimossa la colla passate tutta la superficie della scarpa con un nuovo panno morbido, asciutto e pulito. Alla fine dell'operazione le vostre scarpe saranno pulite e lucide, pronte per essere sfoggiate abbinate al look che preferite.

Continua la lettura
56

Potete usare la tecnica appena descritta anche se desiderate soltanto rendere le vostre scarpe di vernice più lucide. Ricordate infine che nella cura e nella pulizia delle scarpe di vernice non dovete usare mai spazzole che possano intaccare la superficie. Usate sempre panni morbidi. Se desiderate ridare nuova vita a scarpe di vernice un po' vecchie provare ad usare il latte. Proprio così, il latte con cui fate colazione la mattina. Spolveratele con un panno morbido, passate una spugna imbevuta con del latte ed infine passate con un panno morbido per asciugarle e lucidarle.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Procedete con la rimozione dosando bene la forza che imprimete altrimenti la vernice potrebbe rovinarsi e la macchia di colla potrebbe diventare una macchia opaca.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Cosa fare se si rompe il tacco delle scarpe

Le scarpe col tacco sono belle, sexy ed eleganti, ma possono essere anche scomode e delicate. Infatti, soprattutto quando il tacco è troppo fine e si cammina su una superficie poco lineare, si corre il rischio che questo posta rompersi, provocando anche...
Accessori

Come pulire le borse in vernice

Le borse in vernice hanno sempre un certo fascino, anche se, purtroppo, essendo molto delicate, esse devono sempre essere trattate con estrema cura per scongiurare eventuali graffi, macchie di penna, di alimenti e di qualsiasi altra cosa che ne causano...
Accessori

Come pulire e conservare le scarpe

Le nonne, dicevano che per apparire sempre "in ordine" sono fondamentali almeno due cose: capelli lavati e ben pettinati e scarpe impeccabili. Se sistemare la chioma è tutto sommato facile, non lo è altrettanto avere scarpe "a prova di nonna". Ecco...
Accessori

Come rendere le scarpe più confortevoli

In questa guida vi sarà spiegato come rendere più confortevoli le vostre nuove scarpe dall'aspetto meraviglioso e all'ultima moda, ma dalla calzatura stretta e rigida. Generalmente le scarpe nuove necessitano di qualche giorno per ammorbidirsi ma qui...
Accessori

Come pulire la gomma bianca delle scarpe da tennis

Le scarpe da tennis sono, probabilmente, le calzature più comode in circolazione. Di fatto sono anche molto versatili adattandosi facilmente ad un gran numero di outfit. Utilizzandole quotidianamente, però, la gomma bianca delle scarpe rischia inevitabilmente...
Accessori

5 metodi per allargare le scarpe

Le scarpe strette sono una vera e propria tortura. Causano dolori e difficoltà nel camminare, e rendono ogni passo uno strazio. Se hai un paio di scarpe che ti piacciono molto ma che sono troppo strette, niente paura. Ci sono dei modi per allargarle...
Accessori

Come pulire velocemente le scarpe

Le scarpe sono quei pezzi dell'abbigliamento che vengono indossati con maggiore frequenza, per cui tendono a sporcarsi più facilmente. Pulire un paio di scarpe non è così semplice come lavare una maglietta o un paio di pantaloni, ma bisogna considerare...
Accessori

Come abbassare il tacco di un paio di scarpe

Le scarpe sono sicuramente gli accessori più amati dalle donne: addirittura, c'è chi ne possiede così tante da creare una collezione intera. Tuttavia, spesso capita che, andando a fare shopping, siamo attratte da un modello che ci piace tantissimo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.