DonnaModerna

Come rimuovere l'occhio di pernice

Tramite: O2O 09/03/2022
Difficoltà:media
18

Introduzione

Come rimuovere l'occhio di pernice

L'occhio di pernice è un ispessimento della pelle sul piede, che può formarsi tra gli interstizi delle dita o sotto la pianta. Sebbene somigli ad un piccolo callo, può estendersi in profondità e per questo motivo generare dolore. Tanto che, quando si manifesta, può rendere difficile o impossibile indossare particolari scarpe e, nei casi più seri, addirittura camminare. Ecco alcuni consigli per rimuovere l'occhio di pernice.

28

Occorrente

  • Avena
  • Camomilla
  • Succo di limone
  • Compressa di aspirina
  • Pietra pomice
  • Olio d'oliva
  • Aglio
  • Foglie di calendula
  • Olio di semenza di lino
  • Succo di papaia
  • Bicarbonato di sodio
  • Chiodi di garofano
38

Avena e camomilla

Per alleviare il disagio e lenire il dolore provocato dall'occhio di pernice, il più classico rimedio naturale è il pediluvio. Lo si può preparare con avena, camomilla e il succo di un limone, sostanze che hanno proprietà calmanti, ammorbidenti e antisettiche. Basta diluire questi ingredienti in una bacinella di acqua calda e tenere i piedi a bagno per almeno 15 minuti.

48

Limone e aspirina

Il limone è ottimo anche per creare una pasta da applicare sulla zona interessata dall'occhio di pernice, per ammorbidire la pelle e renderla più trattabile. Bisogna utilizzare il succo di limone per amalgamare la polvere di un'aspirina schiacciata. Il composto così ottenuto va spalmato sull'occhio di pernice e lasciato riposare ben coperto per circa 15 minuti. Passato questo periodo di tempo, si può strofinare delicatamente con la pietra pomice. Attenzione ad interrompere immediatamente la procedura se si prova dolore.

Continua la lettura
58

Olio di oliva e aglio

Un altro rimedio naturale contro l'occhio di pernice è l'applicazione di una pasta formata da olio d'oliva e aglio: insieme, queste due sostanze agiscono per ammorbidire la pelle e per disinfettarla. Il composto va applicato e coperto (potete usare delle foglie di calendula, dall'azione lenitiva), lasciandolo agire per almeno 8 ore. In alternativa, si può fare un impacco di olio di semenza di lino.

68

Papaia, chiodi di garofano e bicarbonato

La papaia cruda fornisce immediato sollievo contro l'occhio di pernice, perché il suo succo aiuta a ridurre l'ispessimento della pelle. Una soluzione più lunga, ma sicuramente molto utile, prevede l'applicazione di garze imbevute di acqua e bicarbonato di sodio, in cui inserire alcuni chiodi di garofano che funzionano come antisettico naturale. Il bicarbonato è ottimo anche per fare un pediluvio, così da ammorbidire la pelle e favorire l'eliminazione dell'occhio di pernice.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La pressione o l'attrito esercitato nella zona, ad esempio mediante l'uso di scarpe strette, è la causa principale dell'aspetto di questo ispessimento della pelle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come rimuovere un tatuaggio all'henné

I tatuaggi all'henné non prevedono l'uso di aghi e dopo qualche settimana tendono a scolorirsi. Il problema nasce quando la colorazione inizia a sbiadire, lasciando dei residui di colorante antiestetici, sebbene non pericolosi. La rimozione completa non...
Cura del Corpo

Come rimuovere bene il gel dalle unghie

La ricostruzione delle unghie o la semplice copertura hanno rappresentato una vera e propria rivoluzione nell' ambito della nail art, e sempre più sono le donne che si cimentano anche da sole, senza l' ausilio delle esperte del settore, nella cura delle...
Cura del Corpo

Come rimuovere le macchie sulla pelle

Solitamente le macchie cutanee compaiono sulla pelle una volta superati i cinquant'anni e sono per lo più causate dall'invecchiamento. Ti stai chiedendo, dunque, da cosa derivano le macchie che sono appena comparse sulla tua pelle e come eliminarle? Tranquillo!...
Cura del Corpo

Come rimuovere il semipermanente

L'ultimo trend femminile è quello di presentarsi con mani ed unghie in perfetto ordine. Spesso si decide di rivolgersi a professioniste del settore in quanto non è facile prendersi cura delle proprie unghie. A volte alcune persone ricorrono alla manicure...
Cura del Corpo

Come rimuovere l'odore di aglio dalla pelle

Quando utilizziamo l'aglio, si presenta spesso il problema di eliminarne il cattivo odore sulla pelle ed in particolare su quella delle mani. Ci sono tuttavia molti rimedi, utilizzando sia prodotti detergenti che naturali, e a tale proposito ecco una...
Cura del Corpo

Come rimuovere la tinta dalla pelle

La maggior parte delle tinture disponibili in commercio, tendono a macchiare la pelle in modo abbastanza eccessivo. Per ovviare a tale inconveniente, sono numerose le precauzioni da potere adottare, ma non sempre si riesce nell'intento prefissato con...
Cura del Corpo

Come rimuovere la peluria dal viso

A volte, può succedere che in determinati periodi della vita ci ritroviamo con troppa peluria sul nostro corpo. Infatti, l'irsutismo è l'eccessivo sviluppo pilifero della donna esteso in aree non abituali e con disposizione di tipo maschile: crescita...
Cura del Corpo

Come rimuovere dal viso le macchie della tintura per capelli

Molto spesso quando effettuiamo una tintura ai nostri capelli possono capitare alcuni piccoli inconvenienti che possono rendere l'esperienza un po' problematica e complessa. In realtà per fronteggiare al meglio tali problematiche, bisognerebbe adottare...