Come rifilare la barba

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un uomo dall'aspetto estetico curato risulta essere sicuramente molto più affascinante. Uno dei particolari che un uomo maggiormente cura è senza dubbio la barba. Inoltre, perfezionando la barba da soli significa avere un risparmio economico, dal momento che non sarà necessario recarsi dal barbiere. Continuando, quindi, a leggere gli interessanti passi di questa utile guida sarà possibile apprendere in modo semplice e veloce come rifilare la barba.

26

Occorrente

  • Regolabarba
  • Rasoio
  • Dopobarba
36

La pelle del viso

Nella cura personale dell'uomo è inclusa la cura della barba che rappresenta uno degli aspetti più essenziali che rende l'immagine dell'uomo più originale e seducente. Corta o lunga che sia, infatti, la barba deve essere sempre curata e perfezionata, ciò fara sembrare il viso di un uomo più pulito e delicato. Per prima cosa bisogna necessariamente curare la pelle del viso, idratandola con lozioni e creme emollienti, in questo modo la barba crescerà in modo sano e regolare e non ci saranno problemi di rasatura. La pelle al tatto sarà più morbida, piacevole e meno pungente.

46

La base modellante

Bisogna regolare la barba periodicamente, dunque lasciarla crescere gradualmente in modo da avere una base modellante. In seguito andrà rifilata, almeno ogni tre giorni, con il regola-barba, scegliendo una lunghezza che sia attorno ai 4 millimetri. Questo strumento permette di tagliare con precisione ottenendo in questo modo, a vostro piacere, la giusta forma in ogni zona. In determinati punti è utile regolare gradualmente la peluria senza dare un taglio netto, ma una semplice ed efficace sfumatura, come ad esempio sulle guance.

Continua la lettura
56

Le maschere nutrienti

Inoltre si consiglia di mantenere la barba sempre molto morbida e folta, in modo tale da poterla rifilare con semplicità. È possibile anche realizzare delle maschere nutrienti da poter applicare una volta al mese. Per la preparazione della maschera servirà un cetriolo, il quale deve essere tagliato a rondelle: Al cetriolo deve essere aggiunto il latte per poterli poi frullare insieme. Il prodotto una volta pronto deve essere applicato sulla barba asciutta per circa 20 minuti. Trascorso il tempo indicato, la maschera deve essere sciacquata con abbondante acqua. Per avere una rifilatura perfetta bisogna utilizzare gli strumenti adatti, in modo da divenire precisi e avere un determinato controllo sulla rasatura. Sono indispensabili un rasoio con regola-barba, delle forbici per regolare alcuni punti particolari e della cera per ordinare eventuali peli ribelli. Per ottenere i risultati migliori è necessario avere un'ottima illuminazione nella stanza durante la rasatura ed usufruire di uno specchio molto chiaro e grande che consenta di operare sui dettagli.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fai rifilare la barba dal barbiere se non sei sicuro del risultato

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come essere seducenti con la barba

La barba è molto gettonata soprattutto negli ultimi anni. La nuova moda infatti prevede l'uomo rasato con una barbetta abbastanza lunga. Curare la barba richiede molta pazienza e un'igiene quotidiana, altrimenti potrebbe risultare oliosa e antiestetica....
Cura del Corpo

Come curare una barba lunga

Ultimamente la moda di portare la barba tra i giovani ha preso sempre più piede in tutta quanta l'Italia. Infatti, da nord a sud, tutti tendono a farsi crescere la barba, che attualmente rappresenta il simbolo dello stile e della moda del momento....
Cura del Corpo

Come ottenere una barba morbida e setosa

In questo articolo vogliamo tentare di trattare un argomento strettamente connesso a molti uomini, che hanno deciso di crescere la propria barba. Si sa che oramai avere la barba lunga sul viso, è diventato un modo per essere al passo con i tempi e con...
Cura del Corpo

Trucchi per ammorbidire la barba

Qualora la si voglia tenere lunga o nei casi in cui si sia deciso di tagliarla, esistono dei piccoli accorgimenti che sono in grado di garantire morbidezza e salute alla vostra barba. L'uomo barbuto va sempre più di moda e portare la barba oggi è un...
Cura del Corpo

Come curare la barba lunga

La barba lunga è spesso considerata sinonimo di virilità, ma contribuisce anche a conferire all'uomo un aspetto più colto, probabilmente grazie all'associazione inconscia con personaggi illustri come filosofi e scienziati che hanno fatto la storia....
Cura del Corpo

Come curare i tagli della barba

La barba rappresenta uno dei tratti che contraddistingue l'uomo dall'adolescente. Qualunque sia il taglio oppure la sua forma, questa conferisce un certo grado di charme e di virilità a ciascun volto. Se è ben curata, essa mette in risalto la fluidità...
Cura del Corpo

5 vantaggi di avere la barba

Negli ultimi anni, complice la moda, sono molti gli uomini con la barba. Che sia lunga, corta o appena accennata, una scelta di vita o un look temporaneo, avere la barba porta a effetti positivi non solo per l'aspetto estetico. Esistono infatti anche...
Cura del Corpo

Come far crescere la barba più velocemente

L'uomo con la barba è indubbiamente uno dei più fascinosi: molte donne amanti di una morbida barba da accarezzare e toccare non potranno che essere d'accordo e, come loro anche molti uomini che amano curare la propria barba ed il proprio viso. La barba,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.