Come riempire un tubetto di dentifricio

Tramite: O2O 04/03/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sul mercato, sono disponibili diversi detergenti per la casa e l'igiene personale. Dalle confezioni allettanti e coloratissime, in realtà, contengono sostanze chimiche dannose per l'ambiente ma anche per il benessere generale della famiglia. A tal proposito, sul web è possibile reperire straordinarie ricette naturali per detersivi, saponi, creme e dentifricio. Riutilizzare un vecchio tubetto inquina poco e disperde meno contenitori di plastica nell'ambiente. Ecco un pratico tutorial su come riempire un tubetto di dentifricio.

27

Occorrente

  • un vecchio tubetto di dentifricio
  • una siringa
  • la vostra crema o il dentifricio
37

Hai appena finito il tubetto del dentifricio? Non gettarlo. Per riempire il flacone con un prodotto naturale di tua produzione o altra crema, svuotalo completamente. Elimina tutti i residui della vecchia pasta dentifricia, quindi svita il tappo. Metti il tubetto sotto il rubinetto e lavalo con dell'acqua calda. Falla scivolare direttamente nell'imboccatura del contenitore. Se preferisci, puoi aiutarti con una siringa. Quindi, sciacqua accuratamente il tubetto di dentifricio, spremendolo. Non usare prodotti chimici per sgrassare l'interno del flacone. Potrebbero alterare la composizione del tuo prodotto.

47

A questo punto, potrai riempire il tubetto di dentifricio con il composto naturale da te realizzato. In alternativa, puoi inserirci dentro anche una crema di tua creazione, come ad esempio quella per le mani. Smonta quindi lo stantuffo di una siringa e riempila con il tuo preparato. Togli l'ago e fai coincidere la sua imboccatura con quella del tubetto di dentifricio. Spingi lo stantuffo e riempi completamente il flaconcino. Il passaggio richiederà chiaramente più riprese. Il risultato però sarà ottimale. Potrai portare sempre con te il contenitore, anche in borsa, perché richiudibile.

Continua la lettura
57

Riempi il tuo tubetto di dentifricio fino al bordo dell'imboccatura. Chiudi con l'apposito tappo. Il prodotto si conserverà senza problemi per qualche settimana o mese dal confezionamento. Tutto dipenderà dagli ingredienti impiegati. Puoi ripetere i passaggi sopra descritti tutte le volte che desideri. Man mano che ci prenderai la mano, la procedura sarà più rapida e scorrevole. Con questo espediente, inoltre, ridurrai gli imballaggi in plastica e rispetterai l'ambiente. Riutilizza il tubetto preferibilmente sempre per lo stesso composto fai da te. In tal senso, eviterai che oli e componenti grassi per la realizzazione di creme varie, si addizionino ai dentifrici fai da te. Ciò potrebbe infatti comportare l'alterazione della formulazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizza il tubetto preferibilmente per la stessa preparazione fai-da-te, per non alterare la composizione del prodotto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come eliminare brufoli ed acne con dei trattamenti fatti in casa

I brufoli e l'acne sono dei problemi che affliggono tanti adolescenti. Nei casi più gravi, insorgono a causa degli sbalzi ormonali, quindi vanno trattati da un medico, ma per i casi più semplici si può ricorrere a dei trattamenti fatti in casa. Infatti,...
Prodotti di Bellezza

Come fare un mascara in casa

Ogni donna tende a realizzare un make - up perfetto e una cosa che non può assolutamente mancare è il mascara: lo scopo è quello di infoltire le cigli il più possibile e renderle più lunghe e piene in modo tale da definire meglio lo sguardo. Purtroppo...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un prodotto per rimuovere lo smalto

Può capitare anche alle ragazze più attente di aver terminato il solvente per le unghie oppure di non averne a sufficienza per rimuovere in maniera pulita ed efficace lo smalto. Come si può fare in questi casi? Ecco che nei passaggi seguenti ci occuperemo...
Prodotti di Bellezza

Gel contorno occhi: come usarlo

Il contorno occhi è la zona del viso più delicata e difficile da trattare con creme e cosmetici. La vista è uno dei sensi molto importanti, trattamenti troppo aggressivi potrebbero procurare infiammazioni, bruciori e patologie serie agli occhi. Alcune...
Prodotti di Bellezza

Come utilizzare le black mask

Sono moltissimi oggi i prodotti di bellezza in grado di migliorare l'aspetto della pelle del corpo e del viso, diminuendo rughe, rossori, screpolature e imperfezioni. Negli ultimi tempi si è diffusa una maschera per il viso davvero particolare, in grado...
Prodotti di Bellezza

5 alternative allo struccante

Avete mai pensato che non è necessariamente utile spendere un sacco di soldi in prodotti cosmetici inutili? Lo struccante ad esempio è uno dei tanti prodotti che si possono tranquillamente realizzare a casa o che possono essere sostituiti da altri prodotti...
Prodotti di Bellezza

Carragenina: cos'è e come si utilizza

La carragenina è un derivato del carragheen, e non è altro che una gelatina alimentare che viene solitamente estratta e prodotta grazie alla bollitura di alcune alghe rosse. Si tratta di una sostanza facilmente reperibile in alcuni alimenti, ad esempio...
Prodotti di Bellezza

Consigli per usare lo smalto adesivo

L'oriente è spesso fucina di trovate, più o meno utili. Una tra queste è l'invenzione dello smalto adesivo. Prodotto da una azienda coreana, è a base di olio di argan e olio di semi di macadamia, permette di mantenere le unghie sane e forti. Il maggior...