Come ridurre al minimo le cicatrici

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si fa sport, o si ha una vita piuttosto movimentata, non è infrequente avere dei piccoli infortuni che possono provocare in alcuni casi delle ferite, che se non curate come si deve possono originare delle cicatrici permanenti sul nostro corpo. Le cicatrici, che siano causa di un infortunio, di un problema cutaneo come l'acne o di un intervento chirurgico, hanno tutte qualcosa in comune. Anche se non molto belle da vedere, sono uno straordinario esempio del modo miracoloso in cui la pelle si rigenera quando ci si ferisce. Che siano piatte o in rilevo, molto evidenti o praticamente invisibili, il modo in cui trattate l'area sfregiata e l'aiutate a guarire può fare veramente la differenza, per quanto riguarda il loro lato estetico. Vediamo come trattare la pelle lesa per cercare di ridurre al minimo questo inestetismo. Attraverso i passi di questa guida vedremo come risolvere il problema in maniera efficace.

27

Occorrente

  • Detergente delicato
  • Garze
  • Medicazioni specifiche per cicatrici
  • Crema idratante con antiossidanti
  • Crema solare ad alto fattore protettivo
37

Lasciare libera la ferita

Lasciate respirare la ferita il più possibile. Non danneggiate la zona con creme, oli o capsule di vitamina E, perché queste sostanze hanno una texture che occlude i pori e che può impedire la guarigione durante il primo stadio, quello in cui la pelle sta cercando di ripararsi. Per i primi giorni, basta il fluido che viene prodotto naturalmente dalla ferita.

47

Lo staccamento della crosta

Non bagnate la zona e soprattutto non lasciatela a mollo per troppo tempo, perché così facendo la crosta si staccherebbe e comprometterebbe la formazione della nuova pelle sottostante. Mantenete l'epidermide pulita utilizzando un detergente delicato, evitando di strofinarla durante l'operazione. Dopo la pulizia, coprite la ferita con un leggero bendaggio sottile, che la protegge senza impedire la traspirazione.

Continua la lettura
57

Medicazione adesive

Sono disponibili in commercio speciali medicazioni adesive molto sottili. Queste costano più delle bende normali, ma aiutano a mantenere la ferita umida senza farla bagnare. Se sospettate che ci sia un rischio di infezione, vi consiglio di utilizzare una soluzione antibatterica. Se il rossore aumenta e la ferita cambia colore, comincia a pulsare e si gonfia, consultare il medico.

67

Crema idratante

Dopo un giorno o due, applicate uno strato sottile di crema idratante con aggiunta di antiossidanti (ottimi per aiutare l'epidermide a guarire) e altri ingredienti di riparazione epiteliale. Tenete la ferita al riparo dai raggi del sole. Se ciò non è possibile, usate una protezione solare ad alto fattore. Ciò è importantissimo, perché i raggi ultravioletti fanno peggiorare le cicatrici.

77

La fasciatura per la notte

La notte cambiate sempre la fasciatura, applicando un altro strato sottile di crema idratante se la ferita è secca e da prurito. Mantenerla umida (ma non bagnata) favorisce la guarigione. Una volta che si forma la scrosta, non staccatela e non toccatela mai. Qualsiasi manipolazione o rimozione è nemica delle pelle che sta guarendo sotto di essa, e può causare segni che altrimenti non si sarebbero verificati. Evitate saponi (seccano troppo l'epidermide), prodotti molto profumati o che contengono alcool, menta, mentolo, agrumi, eucalipto, chiodi di garofano e canfora, ognuno dei quali può aumentare l'irritazione e peggiorare le cose.
Anche se alle volte le cicatrici, soprattutto sugli uomini, possono essere in qualche modo motivo di vanto e orgoglio, non sempre sono belle da vedere e cercare di nasconderle o ridurle è certamente la soluzione migliore. Grazie ai suggerimenti di questa guida avrete un'idea di come fare, per avere una pelle liscia e senza cicatrici. Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come proteggere le cicatrici dal sole

Le cicatrici sono segni che, sebbene vengano spesso sottovalutate, risultano essere molto delicate e, in quanto tali, necessitano di cura e attenzione. Quando si hanno delle ferite profonde, spesso, possono formarsi delle cicatrici fastidiose sia a livello...
Cura del Corpo

5 modi per coprire le cicatrici

Le cicatrici che possono ricoprire il corpo di una persona, non sono sempre un belvedere e quindi si cercano modi per poterli coprire e renderle meno visibili agli altri. Continuate a leggere questa guida, per capire quali possono essere i 5 modi per...
Cura del Corpo

Come attenuare le cicatrici dell'acne

L'acne è una particolarissima malattia della pelle che colpisce sopratutto i giovani durante l'età dello sviluppo ed è caratterizzata da una infiammazione che riguarda il follicolo pilifero portando alla formazione del brufolo o foruncolo. La maggior...
Cura del Corpo

10 metodi per ridurre le occhiaie

Sono un inestetismo molto diffuso nel viso delle donne, stiamo parlando delle occhiaie. Le occhiaie si presentano sotto l’occhio, sotto forma di colore più scuro. C’è chi le ha tendente al viola, blu o addirittura marrone. Succede che sotto l’occhio...
Cura del Corpo

Come ridurre i punti neri

I punti neri sono l'incubo di moltissime donne, ma anche di moltissimi uomini che tengono all'aspetto della loro pelle. I punti neri si formano spesso a causa di una cattiva pulizia della pelle o a causa della sporcizia. I fori della pelle si riempiono...
Cura del Corpo

Come ridurre le rughe naturalmente

Le persone che si avvicinano ai fatidici quarant'anni iniziano a sentire il peso dell'età, reso evidente da un minore livello di energia, dai primi capelli bianchi e dai piccoli segni del tempo. In particolare, fanno la loro comparsa le prime rughe,...
Cura del Corpo

Come ridurre i fianchi

I fianchi abbondanti sporgenti sono uno degli inestetismi più ricorrenti nelle donne di qualsiasi età questi sono dovuti all'eccessivo accumulo di grasso sul tessuto adiposo e nella maggior parte dei casi sono molto difficili da eliminare. Tuttavia,...
Cura del Corpo

Come ridurre il petto maschile

Se hai del tessuto in eccesso sul petto e non sei una donna, anziché disperarti potresti prendere di petto il problema... Calembour a parte, il seno maschile può essere imbarazzante al punto da influire sull'autostima di chi ne soffre. Prima di vedere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.