Come riconoscere un autentico topazio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Conosciuta fin dai tempi antichi, il topazio è una pietra preziosa molto ricercata. Questa pietra, infatti, veniva utilizzata già all'epoca dei Romani che la estraevano presso l'isola greca di Topazos. Essa è definita come la "pietra della giovinezza e della saggia serenità", ed è molto apprezzata per i suoi colori tenui ma lucenti. In particolare, si tratta dei colori giallo, azzurro, blu, rosa, rosso (ma può anche essere incolore) che, però, possono essere resi più caldi grazie ai vari trattamenti termici. In gioielleria, il topazio più diffuso è quello dalle sfumature gialle ed arancioni. Purtroppo esistono però altre pietre, visivamente simili, che spesso vengono spacciate per topazio autentico. Queste pietre hanno valore minore rispetto al topazio e vengono vendute, spesso, in sostituzione della desiderata pietra preziosa. Ecco, allora, alcuni consigli per riconoscere un topazio autentico e proteggersi dalle truffe.

27

Occorrente

  • Topazio (o presunto tale)
  • Lente d'ingrandimento
37

Il quarzo citrino

La pietra più usata in sostituzione del topazio è il quarzo citrino a causa della sua somiglianza con la pietra preziosa. Il valore del quarzo citrino è di gran lunga inferiore rispetto al topazio autentico. L'abbondanza di questo quarzo ha creato una grande confusione e molta incertezza sul mercato, rendendo possibile una grande quantità di raggiri a danno dei compratori. È bene fare molta attenzione, dunque, quando ci si accinge a comprare un gioiello con un topazio, ricordando peraltro che spesso anche in gioielleria può capitare che si usi il termine topazio per il quarzo citrino, in modo improprio, per non dire quasi truffaldino.

47

Il colore

In verità tale pietra è molto simile al topazio, ma con una differenza di valore da quest'ultimo assai rilevante. La prima cosa da sapere, comunque, è che in confronto al quarzo citrino il vero topazio ha, innanzitutto, un colore più caldo, con una sfumatura ben evidente dalla tinta arancione o rosata. Inoltre, la lucentezza della pietra vera è di gran lunga superiore a quella del quarzo citrino. Il topazio autentico, infatti, risulta essere molto più lucente rispetto alle altre pietre.

Continua la lettura
57

La trasparenza

Per riconoscere un topazio autentico, si deve girare la pietra molto lentamente. Se ad un certo punto, in una delle facce piane del topazio, si vedrà lo spigolo del tavolo sottostante sdoppiato, allora la pietra è topazio autentico e non quarzo citrino. Si può dire ciò con certezza perché il topazio ha tra le sue tante caratteristiche la "birifrangenza", una proprietà che porta allo sdoppiamento delle immagini che lo attraversano, di cui il quarzo citrino e le altre pietre ne sono assolutamente prive.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivolgersi ad un esperto in caso di dubbi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come riconoscere un corallo

Il corallo, come sappiamo, è bellissimo e guardarlo, nella maggior parte dei casi, ci incanta grazie alla sua meraviglia. Possiamo senza ombra di dubbio definirlo come una vera e propria opera d'arte formata da uno scheletro composto da carbonato di...
Accessori

Come riconoscere un diamante

Possedere un diamante incastonato in un anello o una collana, rappresenta il sogno di tantissime donne. La sua eleganza e la sua brillantezza rendono questa pietra una delle più ambite tra le gioeiellerie. Non tutti sanno che ha anche delle notevoli...
Accessori

Come riconoscere i brillanti

I diamanti sono i migliori amici della donna e si sa che un diamante è per sempre. Infatti da sempre i diamanti sono gli accessori più desiderati dalle donne e gli uomini per conquistare una donna, e per chiedere la loro mano, usano regalare un bellissimo...
Accessori

Come riconoscere l'avorio naturale da quello sintetico

L'avorio è un materiale di origine naturale che si ricava principalmente dalle zanne dell'elefante africano o asiatico. Si può parlare di avorio anche quando ci si riferisce ai denti di altri animali come tricheco, l'ippopotamo ed il cinghiale. Esiste...
Accessori

Come Riconoscere Un Gioiello D'Argento

L'argento è un metallo che viene spesso utilizzato per realizzare tanti tipi di oggetti. I più richiesti sono i gioielli. In passato esisteva l’equivalenza tra argento lavorato e moneta corrente, essendo questa realizzata in argento ed il suo valore...
Accessori

Come riconoscere l'ambra vera

L'ambra è una resina fossile che emana un carisma particolare, almeno una volta nella vita ci sarà capitato di averne un pezzo tra le mani, ma siamo proprio sicuri che sia stata della vera ambra e non un volgare sostituto creato da orefici esperti?...
Accessori

Come riconoscere una borsa Gucci originale

Volete sapere come bisogna acquistare in maniera del tutto sicura delle borse autentiche di "Gucci"? Non desiderate correre il rischio di comprare online prodotti contraffatti scambiabili con dei falsi praticamente identici a quelli made in Italy di "Gucci"?...
Accessori

Come riconoscere le perle autentiche

All'interno della seguente guida andremo a occuparci di gioielli. Nello specifico, dedicheremo la guida alle perle. La problematica che si si pone molto spesso riguardo alle perle riguarda la loro autenticità, e noi proveremo a fornirvi alcuni strumenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.