Come riconoscere la pelle disidratata e secca

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La pelle è costantemente a contatto con l'ambiente che ci circonda e ci protegge dai fattori esterni, idratarla è fondamentale per renderla sempre sana e luminosa, ma cosa fare quando il nostro colorito risulta spento? Qual è la differenza tra pelle secca e disidratata? Come si riconoscono e risolvono queste problematiche? Queste sono solo alcune delle domande che spesso noi donne ci poniamo. Scopriamo insieme come prenderci cura della nostra pelle.

25

Differenza tra Pelle Secca e Disidratata

La pelle secca è una conseguenza alla mancanza d'idratazione e sebo nel suo strato più superficiale, diventando ruvida, tesa, avvizzita e spesso screpolata. Essa è riconoscibile tramite un trucchetto, se pizzicandola tra le dita la pelle crea delle arricciature la vostra sarà pelle secca.
La secchezza può dipendere sia da fattori interni (genetica, una bassa produzione di sebo soprattutto sul viso, ormoni o alcune malattie cutanee come le dermatiti) sia da fattori esterni che vanno ad intaccare la naturale barriera della nostra pelle (fattori climatici, raggi UV, vento, freddo, stess, cosmetici, farmaci).
La pelle secca non è tutta uguale, infatti esistono diversi stadi a seconda della gravità del problema, dalla pelle poco luminosa e opaca fino ad arrivare alla pelle molto secca e desquamata in alcune parti del corpo come le mani o i gomiti.
La pelle disidratata invece è una situazione meno grave essendo una pelle che perde la sua idratazione naturale, una situazione momentanea e non una tipologia di pelle, generalmente portata dall'alterazione della barriera protettiva causata da diversi fattori come lo stress o le temperature esterne.
Distinguendole potremmo così adattare la nostra skincare giornaliera e porvi prontamente rimedio.

35

Rimedi

Come possiamo dare nuova vita alla nostra pelle un po' malconcia? La natura può venirci incontro, uno dei rimedi della nonna per eccellenza è l'olio di oliva, massaggiando la pelle le renderà morbida ed elastica. Idratazione ed altri effetti benefici a tutto l'organismo li offre anche l'olio di cocco, ricco di vitamina E viene spesso utilizzato per problematiche cutanee. Infine è importante ricordare che, essendo il nostro corpo composto in prevalenza d'acqua uno dei migliori metodi contro la disidratazione della nostra pelle è proprio berne circa 2 litri al giorno (8 bicchieri circa), andiamo così ad idratare il nostro corpo dall'interno.

Continua la lettura
45

Prevenzione

Ora che abbiamo imparato a riconoscere la pelle secca da quella disidratata non dimentichiamoci che possiamo sempre prevenirne l'insorgenza con pochi piccoli accorgimenti. -Una pulizia profonda ma delicata servendosi di saponi delicati e non aggressivi in modo da cercare di mantenere inalterato il film protettivo della tua pelle. - Un'alimentazione bilanciata, povera di sale, dando preferenza a frutta e verdura sarà la vostra migliore alleata, infatti un apporto di vitamine A, B, C, D ed E sono fondamentali per rendere la vostra pelle sana. - Applicando sulla pelle ben detersa, mattino e sera, una crema naturale all'aloe vera naturale, ideale per disturbi ed inestetismi della pelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Le principali cause della pelle secca

La pelle secca è una condizione molto comune, riconoscibile da sintomi facili da identificare: una pelle che sembra sottile e spenta, "tira" e si screpola facilmente, risultando al contempo poco elastica.Le cause possono essere molteplici, in quanto...
Cura del Corpo

Come idratare la pelle secca con oli naturali

Per mantenere sempre la pelle in salute e con un aspetto sano e giovane, il segreto principale è sicuramente quello di prendersene cura in modo costante. Uno dei rimedi che non manca mai di essere menzionato è l'olio, la soluzione migliore dai tempi...
Cura del Corpo

Come liberarsi della pelle secca dei piedi

I piedi, così come tutto il resto del corpo, hanno bisogno di molte cure ed attenzioni per essere sempre belli e sani. In particolare essi sono di frequente soggetti a pelle estremamente secca e a screpolature più o meno gravi. In questa guida pertanto...
Cura del Corpo

Come rimuovere la pelle secca dal viso

Molti di noi hanno problemi di secchezza di pelle, in particolare quella del viso che è molto delicata e particolarmente soggetta a screpolature perché è esposta tutto l'anno agli agenti atmosferici. Esistono tanti piccoli accorgimenti per risolvere...
Cura del Corpo

Come aiutare un neonato con la pelle secca

La pelle dei bambini piccoli è molto delicata, per questo motivo occorre prestare molta cautela cercando di idratarla regolarmente per favorire una pelle sana e ben nutrita. Tuttavia, non sempre è facile curare al meglio la loro cute e può capitare...
Cura del Corpo

Shampoo lenitivo per pelle secca

Ci sono molte ragioni per le quali possiamo soffrire di una pelle secca del cuoio capelluto e quasi altrettanti modi per calmarlo. Pulire e ripulire i capelli con shampoo senza solfati è un buon inizio, come cambiare la dieta per un migliore (ricco)...
Cura del Corpo

Come curare i talloni spaccati a causa della pelle secca

La cura dei propri piedi è fondamentale, dal momento che è una parte del corpo indispensabile per la vita di tutti i giorni. Tuttavia, troppo spesso, si tende a trascurarli e a non dare loro la giusta importanza. I talloni, infatti, svolgono quel ruolo...
Cura del Corpo

Come liberarsi della pelle secca sopra le labbra

Possiamo affermare che le labbra secche sono abbastanza antiestetiche e sensibili alle variazioni climatiche. I Make up, gli sfregamenti ed un'alimentazione scorretta rappresentano soltanto alcune delle cause che minacciano la sensibilità delle labbra,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.