Come riconoscere i brillanti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I diamanti sono i migliori amici della donna e si sa che un diamante è per sempre. Infatti da sempre i diamanti sono gli accessori più desiderati dalle donne e gli uomini per conquistare una donna, e per chiedere la loro mano, usano regalare un bellissimo e luccicante anello di diamanti. È chiaro che i brillanti sono pietre preziose che costano molto e, come per ogni cosa costosa bisogna stare attenti sulla loro autenticità, perché non tutti siamo degli esperti. Infatti, prima di acquistare un nuovo gioiello, tempestato di diamanti che brillano e luccicano, dovete stare molto attenti a valutare se queste splendide pietre preziose siano effettivamente autentiche e vere oppure se sono solo una fragatura. Per cercare di capire l'autenticità di un diamante è bene che facciate un po' di chiarezza su cosa sono i diamanti e quali sono le loro caratteristiche. I diamanti sono dei reticoli cristallini di atomi di carbonio che possono presentarsi in vari colori ma con una limpidezza superiore rispetto a tutte le altre pietre preziose. Il loro costo è molto elevato e proprio per questo che in questa guida vi illustrerò diversi metodi che vengono usati e per capire come riconoscere i veri brillanti ed evitare di essere ingannati.

27

Occorrente

  • Un foglio
  • Una penna
  • Una lastra
  • Una bilancia di precisione
37

Metodo del puntino

Il primo metodo che esiste per smascherare un falso diamante, viene chiamato "il metodo del puntino". Questo metodo si basa su una particolare caratteristica del diamante: la "dispersione ottica". Per effettuare questa verifica, bisogna munirsi di un foglio bianco e bisogna disegnare su di esso un puntino nero e successivamente bisogna prendere la pietra (con la corona verso il basso) e posarla sul foglio proprio sul puntino nero. Se il diamante che avete usato non è autentico, il riflesso del puntino apparirà facilmente visibile e molto chiaro, in caso contrario, se la pietra fosse autentica il riflesso sarà sfocato ed impercettibile all'occhio.

47

Metodo del graffio

Il secondo metodo invece viene chiamato il "metodo del graffio". Questo metodo invece si basa sulla caratteristica della "durezza del diamante". Quindi per cominciare prendete una lastra di vetro priva di qualsiasi graffio o scanalatura e con la pietra preziosa dovete cercare di sfregarla (o inciderla) sulla lastra. Solo nel caso in cui il diamante sia vero, questo non riporterà nessun graffio e non si romperà, mentre, la lastra di vetro sarà logorata. Infatti, ricordiamo che il diamante è la pietra più dura e resistente al mondo.

Continua la lettura
57

Metodo del peso

Un altro metodo, attraverso cui potete riconoscere l'autenticità del diamante è attraverso il suo peso. Infatti il peso di un diamante da un carato si aggira intorno aI 0,20 grammi, mentre per un sostituto il peso è il doppio o addirittura il triplo.

67

Metodo dell'alito

L'ultimo metodo che potete utilizzare è quello "dell'alito". Infatti, grazie alla composizione naturale del diamante, esso è un conduttore eccellente di calore. Quindi potete provate ad alitare sopra la pietra e se su questa appare la condensa, il diamante non è autentico, altrimenti è autentico al 100%.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ponete attenzione ad applicare il metodo del graffio che potrebbe accidentalmente ferirvi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come riconoscere l'ambra vera

L'ambra è una resina fossile che emana un carisma particolare, almeno una volta nella vita ci sarà capitato di averne un pezzo tra le mani, ma siamo proprio sicuri che sia stata della vera ambra e non un volgare sostituto creato da orefici esperti?...
Accessori

Come riconoscere una borsa Gucci originale

Volete sapere come bisogna acquistare in maniera del tutto sicura delle borse autentiche di "Gucci"? Non desiderate correre il rischio di comprare online prodotti contraffatti scambiabili con dei falsi praticamente identici a quelli made in Italy di "Gucci"?...
Accessori

Come riconoscere l'argento

A meno che non si tratti di un professionista che conosce i metalli e che ci lavora per altri motivi, spesso è facile lasciarsi ingannare dal cartello certificato di garanzia oppure "vero argento2, per poi tornare magari a casa con un pezzo di latta...
Accessori

Come riconoscere l'avorio naturale da quello sintetico

L'avorio è un materiale di origine naturale che si ricava principalmente dalle zanne dell'elefante africano o asiatico. Si può parlare di avorio anche quando ci si riferisce ai denti di altri animali come tricheco, l'ippopotamo ed il cinghiale. Esiste...
Accessori

Come riconoscere un diamante

Possedere un diamante incastonato in un anello o una collana, rappresenta il sogno di tantissime donne. La sua eleganza e la sua brillantezza rendono questa pietra una delle più ambite tra le gioeiellerie. Non tutti sanno che ha anche delle notevoli...
Accessori

Come Riconoscere Una Borsa Guess Originale

Comprare una borsa di una marca abbastanza importante come la Guess è una sorta di piccolo investimento e di garanzia, sulla qualità e la durabilità del prodotto, mentre per quanto riguarda la bellezza e lo stile, chi segue queste tendenze sicuramente...
Accessori

Come riconoscere gli occhiali da sole Ray - Ban originali

Sono in commercio da quasi un secolo, ma ancora oggi gli occhiali da sole Ray-Ban sono il must nel campo dell’ottica, e tracciano le linee guida per tutte le altre case produttrici. I famosi "aviator" della Ray-Ban, in commercio dagli anni 30, inoltre,...
Accessori

Come riconoscere un falso Louis Vuitton

Louis Vuitton rappresenta senza ombra di dubbio il brand di moda più contraffatto al mondo. Molto spesso su internet vengono smerciati per originali degli accessori griffati Louis Vuitton, i quali risultano essere successivamente dei falsi ben riusciti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.