Come riciclare un vecchio profumo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I romani e gli arabi usavano i profumi per dare sollievo alla pelle che era bruciata. Marilyn metteva soltanto due gocce di profumo per coricarsi. Il profumo era formato da acqua e da un composto oleoso, inoltre, era usato da entrambi i sessi e anche di tutte le generazioni. Inutile dirvi che nei giorni nostri lo trovate in profumeria in flacconi fatti in mille modi, forme e colori, potrete anche comprarlo in formati diversi ed in base alla grandezza del vostro portafoglio. Il profumo è contenuto a volte anche in piccole confezioni che vi danno in omaggio, oppure li potrete a volte anche trovare attaccati a pagine di giornali di moda. Potrete anche trovarli offerti dalle commesse delle profumerie di fiducia e non, dopo che avrete fatto un acquisto. Come potrete fare se ricevete in regalo o in omaggio un profumo poco gradito o che non ci piace? La prima risposta che ci diamo è quella di gettarlo, ma in questo articolo invece, potrete scoprire come poter riciclare un profumo vecchio che appunto non ci piace o che pensiamo di non usare più.

25

Primo suggerimento

Iniziamo coi suggerimenti, il primo, potrebbe essere quello di diluire con acqua ed alcool il profumo, in modo da ottenere così facendo, un profumato liquido e anche disinfettante che sia adatto anche per pulire superfici grandi. Il fatto di diluire il profumo fa sì che abbatte quel profumo che sarebbe sgradevole che a volte non si sopporta proprio, così lo potremo rendere più delicato, chiaramente consigliamo di usare l'alcool inodore, altrimenti l'odoro che si terrà alla fine sarà un odore comunque pungente e che non a tutti potrebbe piacere.

35

Diluire il profumo

Un altro suggerimento è quello di mettere a diluire il profumo in acqua semplicemente pura, poi mettetelo dentro ad un vaporizzatore facendo in modo da profumare gli ambienti vari della casa e, se volete e se vi piace, potete metterlo anche come profumatore per la biancheria.

Continua la lettura
45

Profumatore per l'ambiente

Un terzo suggerimento è quello di fare dei profumatori per l'ambiente veri e propri: per fare ciò occorrerà dare vapore al vostro profumo sopra ad alcuni oggetti e poi metterli in una ciotola o direttamente dentro un vaso. Potrete usare degli oggetti in gesso oppure anche dei tappi di sughero, la cosa fondamentale è che siano materiali che riescano ad assorbire il profumo vaporizzato. Un lavoro simile è quello di profumare petali e fiori che sono stati lasciati ad essiccare, in modo da avere dei potpourri classici. Fate molta attenzione nell'usare le candele: potrebbe essere spontanea l'idea di spruzzare del profumo sopra alla superficie oppure di immergere tutta la cera dentro l'acqua profumata. Tanti profumi potrebbero provocare alcune reazioni se sono tenuti a contatto delle delle fonti di calore, che è meglio evitare assolutamente: una candela accesa potrebbe essere molto pericolosa.

55

Sali da bagno

Un ultimo nostro suggerimento è quello di creare dei sali da bagno. Basterà vaporizzare l'interno di un contenitore col profumo che avrete scelto, poi potrete riempirlo di sale grosso e poi continuate a vaporizzare. A questo punto dovrete chiudere il contenitore col tappo apposito, agitate il sale che vi è all'interno, poi lasciare riposare per circa venti giorni. Passato questo tempo, potrete tranquillamente usare i sali da voi creati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come avere dei capelli splendidi

Se siamo alla perenne ricerca di metodi e strategie che ci portino ad avere sempre capelli dall'aspetto sano e ben curato, allora sicuramente questa guida fa al caso nostro. Si tratta di consigli che prevedono l'uso di semplici ingredienti del tutto naturali...
Accessori

Come profumare l'interno di una borsa

Spesso capita che le borse, in particolare quelle nuove, appena acquistate, non sappiano proprio di buono, soprattutto all'interno; questo dipende, generalmente, dai prodotti impiegati nella lavorazione, dal tipo di materiale usato, o quando rimangono...
Moda

come usare le bustine da the per colorare e profumare

Chiunque segue la casa con amore e magari cerca di dare il massimo per la sua famiglia dovrebbe imparare dai consigli delle nostre nonne, che con metodi naturali, erano in grado di riaggiustare tutto e risolvere molti problemi relativi ai tessuti ed agli...
Capelli

Come profumare i capelli

Capita sovente, dopo aver fatto il nostro consueto shampoo, di uscire per le vie della città e di ritrovarci con i nostri capelli che odorano di smog e non sappiamo come farli tornare alla loro primitiva freschezza. È di estrema importanza, per noi...
Accessori

Come Profumare La Borsa

La borsa delle donne è un fondamento ed irrinunciabile accessorio. Essa sarà immancabile in quanto permette a noi donne di qualsiasi età, di avere sempre con noi tutto quello che ci servirà anche quando siamo via da casa. Anche se lo sforzo è tanto,...
Cura del Corpo

Depilazione: come evitare irritazioni

Ogni donna che abbia un minimo di interesse e rispetto verso se stessa sa bene che il proprio corpo dev'essere continuamente curato come un tempio. Sono molti gli aspetti da tenere continuamente in considerazione e c'è poco spazio per rimandare questo...
Cura del Corpo

Le applicazioni cosmetiche del laser

La bellezza è l'obiettivo che tutti perseguiamo in maniera più o meno marcata. I nostri mobiletti sono infatti pieni di ogni sorta di prodotto cosmetico per gli scopi più disparati. Non tutti gli inestetismi o le imperfezioni possono però essere curate...
Capelli

Come definire i capelli ricci

Il lavaggio è il passaggio più importante per definire una chioma ribelle. Non affidarti a shampoo e balsamo liscianti. Questi prodotti rendono i capelli ingestibili. Usa creme, maschere e spray specifici, anti-crespo, anti-secchezza e nutrienti. Preferibilmente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.