Come riciclare il cartone delle merendine per realizzare splendidi orecchini romboidali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per realizzare gioielli fai da te, spesso pensiamo che occorrano materiali particolari, come perline, nastrini, pietre, cristalli, gancetti e catenine. Ebbene, per realizzare questo tipo di lavoro "handmade" si può ricorrere anche al classico cartone con cui vengono realizzate le scatole delle merendine. Il cartone è un materiale molto resistente e si può lavorare in diversi modi, uno più sorprendente dell'altro.
Nello specifico, andremo a vedere come riciclare il cartone delle merendine per realizzare degli splendidi orecchini romboidali. Il procedimento è davvero semplice, credetemi. L'effetto poi sarà davvero strepitoso.

26

Occorrente

  • Cartone di merendine
  • Colla vinilica
  • Strass
  • Polvere glitterata
  • Colla a presa rapida
  • Vernice lucidante
36

Per creare degli orecchini romboidali con il cartone delle merendine, dovete anzitutto procurarvi la materia prima. Iniziate prendendo il cartone e strappandone gli angoli. Cercate di appiattirlo il più possibile poggiandolo su di un comodo piano di lavoro. Separate i bordi dal resto della scatola, seguenddo la linea della piegatura del packaging stesso.
A questo punto, girate il cartoncino dal lato "opaco" e disegnatevi la forma degli orecchini con la matita o una penna. Tracciate due rombi della grandezza che desiderate, l'uno dentro l'altro. Andate a realizzare un totale di 4 forme, che siano possibilmente identiche tra loro.

46

Andate ora a ritagliare, con estrema precisione, le forme che avete disegnato sul cartone delle merendine. Successivamente, prendete la colla a presa rapida. Unite tra loro le forme a due a due. Cercate di lasciare all'esterno il lato più "lucido" del cartone.
Adesso dovrete praticare dei fori in alto con l'aiuto di un ago da lana. Fate attenzione a forare i rombi nella parte superiore, lasciando un piccolo margine sul cartoncino, altrimenti il foro potrebbe rompersi. In ciascun rombo di cartoncino inserite il gancetto da collegare poi alle monachelle.
Ora potrete avviare la fase decorativa vera e propria, dopo aver fissato i gancetti.

Continua la lettura
56

Stendete uno strato di colla vinilica sull'orecchino, facendo attenzione a non farla fuoriuscire. Versate ora una spolverata di glitter sulla colla, cercando di creare degli effetti di "chiaroscuro". Utilizzate i glitter più scuri ai bordi e quelli più chiari man mano che vi avvicinate verso l'interno dell'orecchino.
Sui bordi interni, e ai 4 angoli esterni, applicate dei piccoli cristalli (che abbiano un colore abbinabile a quello dei glitter) usando un po' di colla a presa rapida. Infine, proteggete il tutto con uno strato di vernice lucida. In questo modo, i vostri splendidi orecchini romboidali resisteranno anche alla pioggia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non eccedete con i glitter, altrimenti la colla vinilica non si asciugherà in modo corretto.
  • Lasciate asciugare gli orecchini prima di applicarvi i cristalli decorativi e la vernice lucida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare degli orecchini con le cialde da caffè

In questa guida andremo subito a vedere come realizzare degli orecchini con le cialde da caffè.Siete amanti del riciclo e l’idea di poter dare nuova vita a un oggetto usato non vi fa stare nella pelle? Oppure siete delle consumatrici compulsive di...
Accessori

Come realizzare orecchini con dei bottoni

L'orecchino a bottone è da sempre sinonimo di eleganza e raffinatezza. Molto in voga negli anni sessanta, impreziosisce l'outfit, senza appesantirlo o stravolgerlo. È facile da riprodurre, ed è indispensabile nella collezione di accessori di una donna....
Accessori

Come realizzare degli orecchini in legno

In questo tutorial di oggi vi spiegheremo come realizzare degli orecchini in legno. La parola "gioielli" fino a qualche tempo fa, era sinonimo di materiali ricchi come appunto l'argento, l'oro e le pietre preziose. Nessuno mai avrebbe pensato di indossare...
Accessori

5 orecchini da realizzare in stile country

Se per il nostro look abbiamo intenzione di disegnare e progettare degli orecchini personalizzati, possiamo farlo utilizzando tantissimi materiali semplici ed eleganti, e precisamente in stile country. Nei passi successivi di questa lista, troviamo 5...
Accessori

Come realizzare orecchini a chiacchierino

Per chi non lo conoscesse, il chiacchierino è un tipo di pizzo caratterizzato da nodi lavorati a gruppi su un filo che li congiunge a formare anelli o archi. Questa originale lavorazione si presume sia nata in Francia, dove è conosciuta con il termine...
Accessori

Come realizzare degli orecchini con dei centrini

Nella guida che segue vi sarà spiegato passo dopo passo come realizzare degli orecchini riciclando dei centrini. Ultimamente è molto in voga l'arte del fai da te, ovvero la tecnica del creare oggetti con le proprie mani, come ad esempio degli orecchini....
Accessori

Come Realizzare Degli Orecchini Con I Sassi Del Mare

Qualora la precedente estate appena terminata (Giugno-Settembre 2014) oppure quella dell'anno scorso (ovvero il 2013) l'abbiate passata in una meravigliosa località al mare e vi siate portati dei bellissimi sassolini (raccolti direttamente sulla spiaggia...
Accessori

Come realizzare orecchini in pizzo chiacchierino

Questi orecchini sono molto affascinanti e possono essere adatti ad ogni occasione. Il chiacchierino è una tipologia di pizzo composta da dei nodi disposti a gruppi lungo un filo che li unisce, al fine di realizzare degli anelli o degli archi. Questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.