Come rendere opaco lo smalto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La nail art, è ormai una moda che ha spopolato in tutto il mondo. Le unghia, vengono ormai decorate in centinaia di modi: colorate, con glitter, con paillettes, con brillantini, con pezzetti di carta, ecc.. Per chi non ama sfoggiare delle unghia luccicanti ma non vuole per questo rinunciare ad un tocco originale, eccovi alcuni trucchi su come rendere il vostro smalto totalmente opaco.

27

Occorrente

  • Smalto per unghie opaco, smalto generico, vapore, tavolozza per cosmetici, amido di mais, indurente, stuzzicandenti.
37

Avere le unghia particolari e sempre in ordine, da sicuramente un senso di pulizia e un tocco personalità e di originalità. Per ottenere delle unghia opache, il primo metodo un po' più dispendioso, è quello di acquistare nei negozi specializzati o nelle profumerie uno smalto dall'effetto opaco. Questo smalto, ha un prezzo inferiore rispetto ad un classico smalto comune ma vi basterà applicarlo sulle unghie e farlo asciugare per avere unghie colorate ed opache.

47

Esiste tuttavia, un metodo fai da te molto casalingo che vi permetterà di ottenere delle unghia opache anche senza l'apposito smalto, ma, semplicemente usando il classico e comune smalto e il vapore. Passate lo smalto sulle unghia e versate in una bacinella dell'acqua bollente. Ponete le mani sopra l'acqua calda (non dentro) per fare in modo che il vapore arrivi alle unghia. Dovrete tenere le mani sul vapore per circa 10 secondi ed otterrete l'effetto desiderato. Questo metodo è molto semplice e sicuramente è un metodo low cost.

Continua la lettura
57

Un ulteriore metodo economico molto utilizzato e molto pratico, è utilizzare l'amido di mais. Dovrete innanzitutto passare uno strato sottile di smalto indurente su tutte le vostre unghia e prima di passare lo smalto colorato, dovrete mescolarne qualche goccia in un bicchierino con l'aiuto di uno stuzzicadenti, insieme ad un pizzico di amido di mais. Mescolate lo smalto insieme all'amido fino a quando non otterrete una pappetta liquida e omogenea. Stendete adesso lo smalto mescolato all'amido sulle unghie e vedrete che effetto. Otterrete uno smalto perfettamente opaco come quelli in vendita nelle profumerie e in più, delle unghia perfettamente opache e lisce proprio come le sognavate. Ricordatevi però, che è necessario sempre fare asciugare per almeno dieci o quindici minuti lo smalto dopo averlo passato sulle unghie per evitare sbavature o difetti. Esistono in commercio, anche dei fissativi per lo smalto che potrete applicare dopo la prima stesura del colore. Con un pizzico di pazienza e precisione potrete ottenere l'effetto che avete tanto desiderato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate sempre asciugare lo smalto per almeno 10 minuti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come rendere il rossetto opaco

Il rossetto è l'elemento che non può certo mancare nel make-up di una donna: sensuale, appariscente, seducente. In commercio se ne trovano di diversi tipi e formati: dal lucidalabbra al lucido per poi arrivare a quello opaco molto in voga negli ultimi...
Make Up

10 consigli per applicare un rossetto opaco

Tra i must have in ambito di make up del momento troviamo indubbiamente i rossetti opachi. I rossetti opachi rendono le labbra uniformi con un colore matt donando un aspetto rimpolpato e molto elegante. Se anche voi volete usare un rossetto opaco scoprite,...
Make Up

Come Trasformare Un Blush In Un Rossetto Opaco

Il rossetto opaco è una delle ultime tendenze nel campo del make up. Viene utilizzato per donare alle labbra un aspetto elegante, quasi cipriato. Molto spesso però si utilizzano di meno rispetto ai rossetti lucidi, in quanto sono più difficili da applicare....
Make Up

5 regole per un corretto uso del rossetto opaco

Molte donne sono convinte che qualsiasi rossetto va bene. Sia che si usi per fare la spese, sia che per andare ad una cena importante. Invece, le regole del make up, dicono tutt'altro. Basta avere passione e voglia di seguirle. I rossetti infatti esistono...
Make Up

Come applicare lo smalto semipermanente

Da molto tempo lo smalto ha accompagnato le mani di ogni donna rendendole piu affascinanti e interessanti da un punto di vista estetico, ma quante volte applicando uno smalto abbiamo pensato che il suo colore cosi vivo e rigoglioso sarebbe scomparso dopo...
Make Up

5 consigli per rimuovere lo smalto permanente

Lo smalto permanente costituisce una delle più importanti rivoluzioni della nail art, in quanto garantisce una lunga durata con eccellente tenuta. Lo smalto permanente è dunque perfetto per quelle donne che amano avere delle mani curate e sono alla...
Make Up

Come realizzare uno smalto grigio

Avere le mani ben curate vuol dire esaltare la propria personalità, ma avere delle unghie colorate, con colori unici, magari realizzati da sé stessi, è sinonimo di femminilità. Realizzare varie tonalità di smalti rappresenta un'operazione abbastanza...
Make Up

Come eseguire la french manicure con lo smalto semipermante

Per avere delle unghie impeccabili, la french manicure è un vero e proprio must. Si tratta di una procedura alquanto sofisticata, ma offre la sicurezza di non incorrere in delle cadute di stile. Eseguire una french manicure con lo smalto semipermanente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.