Come rendere i capelli lisci senza rovinarli

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I capelli ricci e crespi rischiano di essere difficili da domare e tenere in ordine. Per chi ama stirarli per avere un aspetto più ordinato e elegante, spesso è necessario sottoporsi a trattamenti che a lungo andare possono rendere la chioma spenta e rovinata. Ecco allora come rendere i capelli lisci con qualche semplice accorgimento senza rovinarli troppo.

24

Per chi ha i capelli ricci e vorrebbe di tanto in tanto lisciarli, lo strumento ideale da utilizzare è la piastra. La scelta in fase di acquisto è importante e occorre valutare tra i diversi tipi di modelli con le relative caratteristiche. La selezione della piastra ideale tra i vari tipi esistenti dipende chiaramente dalle proprie esigente e anche dal tipo di capello. Generalmente è meglio evitare piastre di bassa qualità ed è preferibile optare per quelle in ceramica. Queste ultime, infatti, hanno il vantaggio di non bruciare le punte poiché la temperatura raggiunta non è mai troppo elevata. In ogni caso è anche possibile regolare in calore in base al tipo di effetto e piega che si intende ottenere. Di certo, più il capello è riccio e crespo e più si vuole ottenere un effetto liscio, maggiore dovrà essere la temperatura della piastra.

34

Un accorgimento utile per usare la piastra senza rovinare troppo la chioma è quello di asciugare bene i capelli dopo lo shampoo. Se sono umidi, infatti, si rischia di bruciarli con il calore. Inoltre, la chioma può anche essere protetta con un apposito trattamento, come un siero termoprotettivo. In questo modo non solo si tiene i capelli al riparo dagli effetti potenzialmente dannosi del calore, ma si ottiene una maggiore facilità nell'uso della piastra. Un altro suggerimento utile per l'impiego di questo strumento consiste nel dividere i capelli in piccole ciocche con l'aiuto di pinze. Avere una ridotta porzione di capelli permette di ripassare la piastra un minor numero di volte per ottenere l'effetto liscio desiderato.

Continua la lettura
44

Prima di procedere all'utilizzo della piastra, inoltre, è importante pettinare bene la chioma e sciogliere eventuali nodi che si sono formati. La piastra va utilizzata partendo dalla radice del capello fino alle punte senza soffermarsi troppo su ogni ciocca. In caso di frangia o ciuffo, va lisciato per ultimo perché più difficile da gestire. Anche la riga andrà sistemata in una secondo momento. Infine, per rendere più naturale e duraturo l'effetto liscio, si può applicare l'olio di cocco distribuendolo su tutta la lunghezza dei capelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come scegliere la giusta piastra per i capelli

All'interno della presente guida, come avrete potuto scoprire dal titolo dato alla guida stessa, andremo a spiegarvi Come scegliere la giusta piastra per i capelli. Esse sono ormai quotidiane accompagnatrici di tantissime donne italiane, sia giovani che...
Capelli

Come fare i capelli mossi: 10 metodi per onde e ricci

Molte donne amano cambiare le acconciature e le pettinature molto spesso. Per una donna con i capelli lisci è molto importante anche vedersi almeno una volta con i capelli mossi, ma spesso, non è assolutamente facile realizzare delle onde o dei ricci...
Capelli

Come acconciare i capelli crespi

L'effetto crespo è quasi sempre associato a capelli secchi e ricci, proprio per com'è strutturato il capello, mentre i capelli lisci sono quasi sempre più idratati. Averli sempre crespi è un vero problema, nel momento in cui bisogna prepararsi per...
Capelli

Come stirare i capelli permanentemente

Siete stanche di dover stirare continuamente i vostri capelli per tenerli in ordine? Avete i capelli ricci o mossi e vorreste che fossero lisci permanentemente? Bene, allora questa guida farà al caso vostro. Oggi infatti parleremo di come stirare i capelli...
Capelli

Come scegliere il colore dell'henné

I capelli devono sempre essere ben curati per apparire sani e lucenti. Per avere una chioma sempre curata, è necessario sicuramente andare spesso dal parrucchiere a tagliare le punte dei capelli, ma anche pensare un po' a nutrire il capello con alcuni...
Capelli

Come fare la piega svedese

Se amate i capelli lisci ma avete paura di rovinarli con il phon oppure con l'uso della piastra, la piega svedese rappresenta la tecnica che fa a caso vostro. Si tratta di un metodo tradizionale, chiamato anche ruota svedese, utilizzato per ottenere dei...
Capelli

Come fare la ruota svedese sui capelli corti

La ruota svedese è una particolare tecnica di bellezza grazie alla quale è possibile rendere i capelli lisci, morbidi e setosi senza utilizzare la piastra, la spazzola o l'asciugacapelli. Grazie alla ruota svedese, infatti, i capelli saranno perfettamente...
Capelli

Come acconciare i capelli dopo un temporale

I capelli per le donne sono la parte del corpo che curano di più, a cui tengono e che spesso sono l'oggetto di nuove acconciature che spesso rappresentano nuovi periodi nella vita delle donne. Acconciarli, tagliarli, lavarmi e stare attenti alle intemperie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.