Come rendere brillanti i capelli bianchi

Tramite: O2O 17/10/2018
Difficoltà: media
110

Introduzione

I capelli necessitano di una serie di accorgimenti per mantenersi belli e sempre al massimo. In particolar modo, i capelli bianchi hanno bisogno di cure maggiori, perché vengono sottoposti continuamente a stress dagli agenti aggressivi presenti nelle colorazioni artificiali. Oltretutto, il depositarsi di particelle e polveri sottili che si deve allo smog, porta i capelli a perdere brillantezza. Una chioma bianca poco curata perde lucentezza con una facilità disarmante. Pertanto, occorre trovare una soluzione adatta a questo tipo di inconveniente. Nei passi successivi di questa pratica guida, vedremo come rendere brillanti i capelli bianchi con poche semplici mosse di grande efficacia. Buona lettura!

210

Occorrente

  • Pre-shampoo nutriente
  • Shampoo illuminante e idratante
  • Crema al burro di karité
  • Olio di semi di lino
  • Decotto di salvia
  • Aceto
  • Alimentazione adeguata
  • Integratori
310

Il pre-shampoo

Innanzitutto, si può cominciare con un pre-shampoo. Si tratta sostanzialmente di un prodotto che si applica su tutta la chioma, partendo dal cuoio capelluto. Esso contiene una buona quantità di sostanze nutritive, come la cheratina, le perle di jojoba e l'olio di argan. Esistono diversi flaconi di pre-shampoo in vendita nelle profumerie, ma possiamo trovarne di vari tipi anche presso i saloni di bellezza. Questo elisir di bellezza per i capelli bianchi si deve tenere in posa per qualche minuto. L'applicazione migliore consiste nel frizionare il prodotto sui capelli, compiendo movimenti delicati che rimandino ai massaggi. In questo modo il cuoio capelluto assorbirà più velocemente le sostanze contenute nel pre-shampoo. Ora è la volta dello shampoo.

410

Lo shampoo

Per rendere brillanti i capelli bianchi, la soluzione migliore è utilizzare uno shampoo illuminante dalla formula idratante e nutriente. In commercio, si trovano diversi prodotti in grado di rivestire i capelli con una guaina protettiva e dare luminosità al capello. Molti shampoo con queste caratteristiche riportano la dicitura "per capelli colorati e trattati" sulla propria confezione. D'altro canto, la loro azione nutriente e protettiva si rende efficace anche sui capelli bianchi.

Continua la lettura
510

Il dopo-shampoo

Dopo lo shampoo, si può utilizzare una valida alternativa al balsamo, ovvero una crema al burro di karité. Quest'ultima, si può applicare sui capelli umidi mediante un bel massaggio, poi pettinateli in modo da distribuire la crema in maniera uniforme. Il prodotto va, poi, tenuto in posa per alcuni minuti, dopodiché si può procedere col risciacquo.

610

L'asciugatura

Prima dell'asciugatura, si possono adottare diverse soluzioni per rendere brillanti i capelli bianchi. Ad esempio, si può applicare l'olio di semi di lino su tutta la lunghezza del capello. Basterà massaggiare l'intera chioma andando ad insistere in modo particolare sulle punte. In seguito, si può procedere all'asciugatura e alla messa in piega, come si fa di solito. Grazie all'olio di semi di lino, i capelli risulteranno più morbidi e lucenti e il loro colore naturale non avrà nulla da invidiare a quello dei capelli tinti con sostanze chimiche. Per esaltare ancora di più il colore bianco, è meglio non ricorrere alla lacca. Quest'ultima, tende ad irrigidire il capello, la cui tenuta non sempre è ottimale.

710

Il decotto di salvia

Per gli amanti dei rimedi naturali, uno contro l?ingiallimento del capello è rappresentato dall?utilizzo di un decotto alla salvia. Sarà necessario bollire un cucchiaino di salvia essiccata e un cucchiaino di tè in un litro di acqua per la durata di due ore, poi filtrate il tutto con un colino e aggiungete un cucchiaio di rum. Applicate il preparato che avete ottenuto su tutta la capigliatura, per almeno 5 volte alla settimana, finché non noterete risultati visibili.

810

L'aceto

Un altro rimedio naturale consiste nell'impiego dell'aceto: questo può essere applicato su capelli puliti, o umidi, distribuendolo con l'aiuto di un pettine su tutta la capigliatura e lasciandolo agire per 15 minuti. A dispetto di quello che si possa pensare, l'aceto non conferisce nessun cattivo odore ai capelli, pertanto non è necessario procedere allo shampoo.

910

L'alimentazione

Non dimentichiamoci che anche l'alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella salute e nella brillantezza del nostro capello bianco. Infatti, un?alimentazione sana, ricca di verdura e frutta, è sicuramente un grande aiuto per mantenere la lucidità del capello. Se questa non dovesse essere sufficiente, e sempre dopo aver consultato il vostro medico curante, sarà necessario assumere integratori di vitamina A, un potente antiossidante, di vitamine del gruppo B, capaci di incrementare la crescita cellulare, e di vitamina E, adatta a contrastare la caduta dei capelli. Accanto a queste vitamine fondamentali, abbinate un integratore di cheratina, la sostanza di cui si compongono i capelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 rimedi naturali per nascondere i capelli bianchi

La comparsa dei primi capelli bianchi, è senza ombra di dubbio un momento di profondo sconforto! D'altronde è inevitabile e prima facciamo pace con questa verità, prima possiamo affrontare questo nuovo cambiamento del nostro corpo. Prima di correre...
Capelli

Come fermare la crescita dei capelli bianchi

I capelli bianchi sono un incubo che affligge non solo persone in età avanzata ma anche giovani e giovanissimi. Creano sensazione di disagio e costringono chi ne è soggetto a lunghe, noiose e costose sedute dal parrucchiere. Esiste una soluzione alternativa...
Capelli

Le tinte più adatte per mimetizzare la ricrescita dei capelli bianchi

I capelli di solito diventano bianchi con l'età, poiché col passar del tempo l'apporto di pigmenti di melanina dei follicoli si esaurisce e quindi si notano delle sfumature di grigio, bianco o argento che possono variare da persona a persona e dipendere...
Capelli

Come prevenire la comparsa dei capelli bianchi

In questa guida, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, ad imparare come poter fare, per prevenire la comparsa dei capelli bianchi. I capelli bianchi, per alcuni di noi, possono diventare un problema, in particolare se sul nostro capo ne spuntano non...
Capelli

Come avere capelli lisci, lucidi e brillanti

Quale donna non sogna di avere capelli puliti e sempre in ordine? Ma lo stress al quale vengono sottoposti quotidianamente li rende opachi e sfibrati. Inoltre alcune capigliature sono più sensibili ai prodotti che usiamo. Per non parlare di certe spazzole,...
Capelli

7 cose da sapere sui capelli bianchi

La comparsa dei capelli bianchi può generare, soprattutto nelle donne, un po' d'ansia, forse perché viene collegata all'invecchiamento. È interessante, però, soffermarsi a capire per quale motivo i capelli subiscono questo processo di incanutimento...
Capelli

Come tingere di scuro i capelli bianchi con l'henné

Tutti prima o poi ci tingiamo i capelli, chi per necessità di coprire i capelli bianchi o chi semplicemente per avere un nuovo look. Il 90% delle persone usano prodotti chimici come quelli che troviamo in profumeria e nei supermercati. Molti ignorano...
Capelli

Come coprire i capelli bianchi

I capelli bianchi non si accettano molto facilmente. Quando compaiono infatti radi tra la chioma, si interviene immediatamente per coprirli. A volte si da spazio alla propria creatività puntando su una testa nuova con una colorazione professionale tra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.