Come recuperare il mascara vecchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il mascara solleva le ciglia, le scurisce e in questo modo dona allo sguardo una maggiore intensità; proprio per questo è per molte donne uno dei trucchi più amati. A volte pur non rifacendosi il totale make-up, il mascara non può mancare, è l'elemento a cui non si può rinunciare. Purtroppo a quante donne sarà capitato almeno una volta di trovare tra i nostri trucchi un mascara che magari non abbiamo mai utilizzato per un po' di tempo, ma che ormai è diventato vecchio? Ovviamente il primo pensiero che insorge è quello di buttarlo via, ma visti questi tempi duri, risparmiare e riciclare è considerata decisamente un'ottima idea. Oltretutto, se è ancora buono, riutilizzabile, perché buttarlo? In effetti ci sono alcuni rimedi per recuperarlo, in effetti con questa guida vedremo come recuperare il mascara vecchio.
In questo modo eviterete di comprare uno nuovo e di spendere soldi inutili.

27

Occorrente

  • Poche gocce di latte
  • Poche gocce di collirio
  • Acqua calda
37

La scadenza

Prima di procede è necessario capire quanto sia vecchio il mascara, quindi non deve aver oltrepassato la data di scadenza. Nel caso si è ancora in tempo e ci siamo assicurate che il mascara sia ancora utilizzabile, allora si può procedere. Come possiamo notare, come primo particolare, il composto del mascara si presenterà estremamente secco e ricco di grumi. Un rimedio tipico della nonna per risolvere questo problema è quello di aggiungere al mascara tre gocce di latte precedentemente riscaldato (bastano pochi minuti sul fornello: il latte non deve bollire, deve solo raggiungere una temperatura tiepida; in alternativa lo possiamo riscaldare nel forno a microonde per 30 secondi). Mescoliamo il tutto con lo scovolino e "Voilà"... Il mascara apparirà decisamente più fluido e i grumi si scioglieranno.

47

Le gocce di collirio

Un'altro rimedio per recuperare un mascara vecchio è quello di aggiungere 4-5 gocce di collirio per gli occhi al composto del mascara, agitarlo bene per qualche secondo e miscelare il tutto con l'apposito scovolino. Questo metodo è decisamente più sicuro, in quanto le sostanze presenti nel collirio sono anti-batteriche e sterili. Esistono molte gocce artificiali in commercio, le ideali sono quelle anti-allergiche o rinfrescanti per gli occhi.

Continua la lettura
57

L'acqua bollente

Un ultimo rimedio potrebbe essere quello di posizionare il mascara dentro una tazza di acqua bollente. Il calore riesce a sciogliere i grumi del composto. Se tuttavia ci accorgiamo che nessuno di questi tre rimedi ci permette di riciclare il mascara, cosa possiamo fare? Possiamo magari riutilizzare lo scovolino per dare un effetto volume alle nostre ciglia, per potere separare meglio le una dalle altre e perfezionare il trucco degli occhi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se le 3-4 gocce non dovessero bastare, si procede all'aggiunta di altre gocce, ma una per volta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come recuperare un mascara secco

Esistono alcune disattenzioni che si commettono senza volerlo e possono portare a dei piccoli problemi. Il mascara, ad esempio, diventa secco quando viene lasciato aperto per troppo tempo, questo errore le donne lo commettono più volte, ma a tutto c'è...
Make Up

5 errori da evitare con il mascara

Il mascara da sempre è un prezioso alleato delle donne, uno dei cosmetici che per eccellenza esalta la bellezza di una donna valorizzando lo sguardo e rendendolo profondo. Ci sono mascara che infoltiscono le ciglia, altri che donano volume e altri ancora...
Make Up

10 trucchi per mettere il mascara alla perfezione

Il mascara è un prodotto beauty femminile che consente di dare allo sguardo un aspetto più grande ed aperto. Esistono svariati trucchi per mettere il mascara e creare un focus sullo sguardo e vogliamo svelarveli in questa guida. Scoprite in questa guida...
Make Up

Come trasformare un mascara in eyeliner

All'interno di questa guida andremo a parlare di trucco e, più nel dettaglio, di mascara e eyeliner. Come avrete già capito attraverso la lettura del titolo della guida, andremo a spiegarvi come si possa trasformare un mascara in eyeliner. In questo...
Make Up

5 consigli per scegliere il mascara giusto

Ogni donna ama definire il proprio aspetto e curare la propria pelle utilizzando prodotti di ogni tipo. Esistono in commercio diverse tipologie di trucco, che possono migliorare sicuramente l'aspetto del viso di ogni donna. Oltre al rossetto, al blush...
Make Up

10 consigli per un corretto uso del mascara

In fatto di trucchi noi donne abbiamo l'imbarazzo della scelta: creme, stick, matite, polveri, specifici per un utilizzo o dall'attitudine multi-tasking, di origini antichissime come il kajal o neonati dell'industria cosmetica come i primer. Ma fra tutti,...
Make Up

Come pulire l'applicatore del mascara

Il mascara è uno dei cosmetici preferiti dalle donne, tanto da essere considerato essenziale per il proprio trucco. Il mascara è un fluido colorato che si applica sulle ciglia degli occhi attraverso un applicatore o comunemente noto come scovolino....
Make Up

Come scegliere l'applicatore per il mascara

Ci sarà sicuramente capitato di doverci truccare per partecipare ad un evento particolare o semplicemente per andare a lavoro o uscire con gli amici, ma se siamo alle prime armi con questo mondo la scelta dei prodotti da utilizzare non è affatto semplice.ub">Esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.