Come recuperare fondi di ombretti in crema

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per tutte le ragazze che amano truccarsi, prima o poi arriva il momento in cui il proprio prodotto preferito finisce. Esaurendo i propri trucchi preferiti, si gettano via anche le confezioni. In base al formato e al tipo di contenitore, si butta via anche una buona percentuale di prodotto. Pensiamo ai cosmetici in crema all'interno dei tubetti. Sarà sorprendente per molte scoprire che, al loro interno, si cela almeno il 7-8% di prodotto non utilizzato. Possiamo però recuperare questa percentuale non indifferente. Come? Molto dipende dalla confezione del prodotto. I prodotti in crema si possono facilmente ammorbidire o diluire. E questo è anche il caso degli ombretti fluidi. Scopriamo come recuperarne i fondi.

25

Occorrente

  • Ombretti cremosi
  • Acqua calda e/o fonti di calore
35

Riconoscere il tipo di confezione

Gli ombretti in crema sono molto diversi dai classici ombretti in polvere. Questi ultimi sono più comuni e "classici". Gli ombretti in crema, tuttavia, offrono una copertura più omogenea. È possibile sfumarli e stenderli con estrema facilità. Spesso e volentieri, questi ombretti si vendono in tubetti con applicatore in feltro. Si tratta dello stesso packaging dei lip-gloss. I tubetti di questo tipo sono solitamente rigidi, in plastica dura. Tagliargli è, perciò, fuori discussione. Tuttavia esiste un modo abbastanza efficace per recuperare il fondo di questi ombretti. Lo vedremo più nel dettaglio nei prossimi passi.

45

Ammorbidire la crema

Quando resta soltanto il fondo, i prodotti in crema tendono a solidificarsi o seccarsi. Ciò vale anche per gli ombretti, soprattutto nei tubetti con scovolino. Lo scovolino, infatti, non raggiunge tutti gli angoli del tubetto. Pertanto dobbiamo trovare un modo di estrarre i fondi con un metodo alternativo. In quanto cremosi, questi ombretti possono "scivolare" lungo la confezione. Iniziamo scaldando un bicchiere d'acqua. Non sarà necessario farla bollire, ma dovrà essere ben calda. Immergiamo il tubetto dell'ombretto in crema ben chiuso, a testa in giù. Lasciamolo in ammollo per almeno dieci minuti. Dopodiché estraiamolo, asciughiamolo e apriamo delicatamente. I fondi dovrebbero colare con facilità dal beccuccio. Raccogliamo gli ultimi residui di ombretto in contenitori piccoli e larghi, come quelli dei correttori.

Continua la lettura
55

Recuperare gli ombretti in penna

In altri casi, gli ombretti in crema hanno degli applicatori automatici a penna. Anche in questa circostanza l'ombretto potrebbe indurirsi. La sua consistenza è generalmente un po' più compatta di quelli in tubetto. Per recuperare questi ombretti cremosi in penna possiamo ammorbidire la punta col calore. Sarà sufficiente esporla appena ad una fonte, come la fiammella di un accendino. A quel punto sarà facile stendere il prodotto sulla pelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come riutilizzare pigmenti e ombretti inutili

Col riciclo si fa un favore al nostro ambiente ed anche alle nostre tasche. L'arte del riciclo è sempre una mossa molto intelligente. Anche nella cosmesi sarà possibile riusare gli ombretti ed i pigmenti rimasti inutilizzati. È praticamente quasi impossibile...
Make Up

Come creare una graziosa palette di ombretti

Avete molti ombretti mono dose e non sapete più come e dove li potrete sistemare? Vi piacerebbe realizzare una palette bella dove potrete mettere insieme tutti i vostri ombretti? Se la vostra risposta sarà positiva, vi consigliamo di procedere con la...
Make Up

Come creare smalti personalizzati con gli ombretti

Gli smalti sono una vera passione per molte, ma trovare un colore particolare non è sempre così facile. Ecco che un po' la curiosità un po' la volontà spingono a trovare modi per creare degli smalti personalizzati, e magari con quello che si ha già...
Make Up

Come abbinare i colori degli ombretti

Generalmente gli ombretti vengono usati per rendere più luminoso ed intenso lo sguardo, creando giochi di luci ed ombre, con i colori. Per un trucco perfetto, è consigliabile averne di diverse tonalità, mentre per quanto riguarda il tipo di ombretto,...
Make Up

Come scegliere gli ombretti adatti al colore degli occhi

Il make up rappresenta senza dubbio uno dei maggiori alleati delle donne. Truccandosi infatti queste ultime acquisiscono maggiore sicurezza in se stesse e nella propria bellezza, riuscendo a nascondere quei piccoli ma fastidiosi difetti che altrimenti...
Make Up

Come creare un rossetto coi fondi dei rossetti vecchi

Le donne, generalmente, posseggono una moltitudine di prodotti per il make up, più di quanti effettivamente possano utilizzare, e spesso ci ritroviamo con dei beauty case colmi di cosmetici inutilizzati o quasi finiti che ci ostiniamo a tenere. Allora,...
Make Up

Come scegliere un ombretto in crema

In commercio esistono vari tipo di ombretto: in polvere, compatto o in crema. Quello più diffuso è generalmente l'ombretto in polvere che si applica con un piccolo pennello in spugna, mentre quello meno utilizzato è quello in crema, perché più difficile...
Make Up

Come applicare l'ombretto in crema

Oggi vogliamo trattare, con le nostre lettrici e lettori, un argomento legato al mondo del make up e din particolar modo dell'ombretto. Nello specifico cercheremo di analizzare insieme come poter applicare, sul proprio occhio, l'ombretto in crema, un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.