Come realizzare uno struccante per occhi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nel caso in cui avete gli occhi particolarmente sensibili ed i struccanti esistenti in commercio li irritano eccessivamente, non dovete assolutamente preoccuparvi. Per fortuna, a questo problema esiste un rimedio. Nella seguente guida, infatti, vi andremo ad enunciare immediatamente come è necessario realizzare un prodotto struccante per gli occhi. In maniera semplice, ma comunque dettagliata, andremo a vedere come bisogna comportarsi per realizzare uno specifico struccante per gli occhi bifasico, estremamente delicato, completamente naturale e adatto a ciascun tipo di pelle. Tutto questo è possibile utilizzando alcuni ingredienti naturali, facilmente reperibili in commercio, nonché economici.

27

Occorrente

  • Acqua distillata di rose (lenitiva, idratante e rinfrescante) o acqua demineralizzata o infuso di camomilla)
  • Olio di mandorle dolci o di jojoba (struccanti, antirughe e nutrienti)
  • Olio di ricino (rinforzante e infoltente per le ciglia)
  • Flacone con dosatore perfettamente pulito
37

I benefici dell'uso di struccanti naturali

Gli struccanti classici potrebbero contenere degli ingredienti chimici aggressivi per la qualsiasi pelle delicata, collocata attorno al globo oculare. Generalmente, infatti, sono presenti soprattutto delle sostanze siliconiche, che possono irritare e provocare dei bruciori e dei rossori ad un occhio oppure ad entrambi. Realizzando uno struccante naturale, invece, sarà possibile ottenere una serie di benefici. Primo tra tutti, si può eliminare ciascuna traccia di make-up in maniera completa. Inoltre, si può decongestionare e nutrire la zona del contorno degli occhi e le ciglia, senza irritare minimamente la regione cutanea.

47

Prodotto con acqua di rose, olio di mandorla e di ricino

Con riferimento al procedimento di realizzazione del proprio prodotto struccante completamente naturale, le operazioni che dovranno essere messe in pratica sono quelle che andremo a citare a seguire. Innanzitutto è necessario procurarsi un misurino, per poi versare, all'interno di un flacone con dosatore pulito (molto comodo per prelevare la giusta quantità di prodotto), tre parti di acqua distillata di rose, due di olio di mandorle dolci oppure di jojoba ed una di olio di ricino.

Continua la lettura
57

Applicare il prodotto ottenuto

Cosi facendo, si otterrà un prodotto struccante costituito da una parte completamente acquosa ed un'altra oleosa. Queste due porzioni tenderanno a separarsi tra di loro fisicamente. Affinché esse diventino un prodotto unico, è necessario agitare energicamente il flacone prima di ciascun utilizzo, per poi versare una piccolissima quantità di composto sopra un dischetto di cotone. Dopodiché, il prossimo passaggio consiste nell'appoggiare quest'ultimo sulle palpebre, per poi attendere qualche secondo, finché la parte oleosa dello struccante non comincerà a sciogliere il proprio trucco. Successivamente si potrà eliminare totalmente il make-up dagli occhi come abitualmente si usa fare, ma senza necessità di strofinare in maniera troppo vigorosa.

67

Prodotto con acqua demineralizzata o infuso di camomilla

Nel caso in cui non si riesca a trovare l'acqua distillata di rose oppure il suo profumo non è di proprio gradimento, una buona idea è quella di utilizzare una normale acqua demineralizzata, facilmente reperibile in farmacia. In alternativa si può usare un semplice infuso di camomilla, lenitivo e decongestionante per gli occhi irritati, lasciando invariati gli altri due ingredienti. Per preparare questo tipo di infuso è necessario mettere due bustine di camomilla in una tazza di acqua bollente. In seguito occorre lasciar riposare per 10-15 minuti la soluzione (coprendola), in modo tale da farla raffreddare leggermente. Seguendo il procedimento che vi abbiamo indicato, si potrà realizzare uno struccante naturale al 100%. Tutto il materiale occorrente lo abbiamo elencato nella sezione apposita di questa guida. Inoltre sono presenti dei consigli che potrete tenere in considerazione, sia per eliminare il make-up delle labbra, che per trattare la pelle grassa. Nei siti internet che abbiamo allegato, è possibile ricevere ulteriori informazioni su come struccare gli occhi con prodotti realizzati in totale autonomia.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete utilizzare questo struccante bifasico anche per eliminare il make-up delle labbra.
  • Se avete la pelle grassa, risciacquate il prodotto con acqua dopo il demaquillage.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare un detergente struccante viso e occhi

Ogni donna sa quanto sia importante struccare il viso e detergerlo perfettamente prima di andare a dormire. Le tossine che si accumulano durante il giorno accelerano l'azione dei radicali liberi che danneggiano il collagene naturale della pelle. Inoltre...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un gel struccante per occhi

Tutte le amanti del make up conosceranno molto bene l'importanza di struccarsi prima di andare a dormire, per evitare di rovinare la pelle e per lasciar respirare i pori del viso. Non si deve sottovalutare l'importanza di scegliere uno struccante delicato...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un detergente struccante

In questa guida vi presento due soluzioni per realizzare un detergente struccante stando comodamente a casa. La prima ricetta è indicata per le pelli grasse o miste, mentre la seconda per pelli miste o sensibili. Chiaramente bisogna prestare molta attenzione...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare uno struccante alla camomilla

In questo articolo di oggi vi indicheremo le tecniche per come realizzare uno struccante alla camomilla. Tutte le donne o quasi, prima di uscire di casa, e prima di capire o sapere dove andare, anche se stanno in casa, si truccano. Essa è una funzione...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare uno struccante bifasico all'olio di riso

Prendervi cura della vostra pelle è un'azione quotidiana davvero molto importante per preservarne lo splendore: per mantenerla liscia e radiosa dovrete idratarla e pulirla nel modo adeguato. In commercio al giorno d'oggi esistono tantissimi prodotti...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare uno struccante bifasico fai da te

Care donne, quanto ci scoccia struccarci la sera, specialmente quando facciamo tardi?! Eppure sappiamo che è necessario farlo, perché buona parte delle impurità che spesso ci spuntano sul viso sono dovute proprio ai residui del trucco. Tuttavia, è...
Prodotti di Bellezza

Come fare uno struccante naturale bifasico

Gli struccanti bifasci devono il loro nome al fatto che sono composti da due liquidi che non si mescolano tra loro, pertanto, prima di essere utilizzati, devono essere bene agitati.as">Questo prodotto è particolarmente indicato per rimuovere il make-up...
Prodotti di Bellezza

5 alternative allo struccante

Avete mai pensato che non è necessariamente utile spendere un sacco di soldi in prodotti cosmetici inutili? Lo struccante ad esempio è uno dei tanti prodotti che si possono tranquillamente realizzare a casa o che possono essere sostituiti da altri prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.