Come realizzare uno smalto grigio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Avere le mani ben curate vuol dire esaltare la propria personalità, ma avere delle unghie colorate, con colori unici, magari realizzati da sé stessi, è sinonimo di femminilità. Realizzare varie tonalità di smalti rappresenta un'operazione abbastanza semplice da effettuare ma soprattutto economica. In questa semplice ed esauriente guida vi andremo a suggerire due differenti metodi per realizzarli. Il primo viene effettuato con due smalti, mentre il secondo con uno smalto ed un ombretto. Il colore che abbiamo scelto è il grigio. Vediamo, dunque, come occorre procedere.

27

Occorrente

  • smalto bianco opaco, smalto nero opaco, smalto lucido
  • smalto trasparente, ombretto grigio
37

Nel primo caso è necessario prendere lo smalto bianco, e dopo averlo agitato energicamente per qualche secondo, occorre rimuovere il tappo. È necessario effettuare la medesima operazione con lo smalto nero. Successivamente, si deve capovolgere la boccetta dello smalto nero su quella bianca, per poi lasciar cadere qualche goccia. Quindi, procedere agitando accuratamente e controllando se il risultato ottenuto è soddisfacente. Per raggiungere la tonalità di grigio medio abbiamo versato undici gocce. Se il risultato non è quello desiderato, si possono aggiungere più gocce per renderlo una tonalità sopra (ossia un colore più scuro). Invece, occorre diminuire le gocce, per rendere più chiara la tonalità.

47

Nel secondo caso, occorre procurarsi uno smalto trasparente ed un'ombretto grigio. Quest'ultimo deve essere polverizzato sopra un foglio di carta bianco, utilizzando la punta di un coltellino. Successivamente si deve aprire la boccetta dello smalto, ed in modo graduale, occorre andare a versare la polvere realizzata, girando tramite un bastoncino di legno (come uno spiedino). Chiudere ed agitare perfettamente fino a quando il colore non sarà uniforme ed omogeneo.

Continua la lettura
57

A seguire, è necessario lavare ed asciugare accuratamente le proprie mani, per poi dare la giusta forma alle unghie e stendere lo smalto grigio ottenuto. Lasciare asciugare per bene le unghie, per poi stabilire se stendere un velo di smalto lucido trasparente per conferire una maggiore lucentezza, oppure decorarle. Nel caso in cui si desidera procedere con quest'ultima operazione, si potrà scegliere se decorarle a mano libera, oppure optare per le mascherine o gli adesivi da applicare sulle unghie. In commercio esistono svariati adesivi con molti disegni, dai fiori alle figure geometriche. Inoltre, si possono aggiungere anche brillantini, pailettes, swarovski, dando sfogo alla propria fantasia. Una volta applicate, occorre passare lo smalto di finitura o il top coat per fissare il tutto. Precisiamo che per decorare le proprie unghie a mano libera può risultare un'operazione leggermente complicata, specialmente per le meno esperte, in quanto è necessario avere la mano ben ferma.

67

Naturalmente si possono realizzare tanti colori di tonalità differenti, a seconda delle proprie esigenze, ma soprattutto in base al materiale di cui si dispone. Per avere un tocco di colore più brillante, è sufficiente utilizzare uno smalto trasparente glitterato al posto di quello trasparente. Quello che è certo è il fatto che si avranno dei colori davvero unici, che non si potranno trovare in nessun negozio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come applicare lo smalto semipermanente

Da molto tempo lo smalto ha accompagnato le mani di ogni donna rendendole piu affascinanti e interessanti da un punto di vista estetico, ma quante volte applicando uno smalto abbiamo pensato che il suo colore cosi vivo e rigoglioso sarebbe scomparso dopo...
Make Up

Come eseguire la french manicure con lo smalto semipermante

Per avere delle unghie impeccabili, la french manicure è un vero e proprio must. Si tratta di una procedura alquanto sofisticata ma che offre la sicurezza di non incorrere in delle cadute di stile in quanto è una manicure elegante, sobria e che si adatta...
Make Up

Guida allo smalto semipermanente

Tutte le donne sanno che per avere delle mani belle e curate bisogna applicare sulle unghie lo smalto. Tuttavia molte di loro rinunciano a questo segreto di bellezza in quanto generalmente lo smalto va via dopo qualche giorno. Al giorno d'oggi però è...
Make Up

Come recuperare uno smalto secco

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire ed imparare come recuperare uno smalto che oramai è diventato secco, dopo un bel po' di anni che ce l'abbiamo. Può capitare infatti che lo smalto diventi secco. Occorre però sapere...
Make Up

10 consigli per togliere lo smalto semipermanente

Le donne amano avere sempre le mani molto curate e soprattutto le unghie sempre ben dipinte e definite con particolari smalti. Gli smalti esistono di diverse tipologie ma è sempre meglio applicare uno smalto semipermanente, per avere una durata più...
Make Up

Come far asciugare rapidamente lo smalto

Com'è bello per noi donne avere le mani sempre in ordine, curate e ben smaltate! Ma c'è un inconveniente che incombe ogni qual volta ci accingiamo ad effettuare la nostra manicure: lo smalto sembra non volersi asciugare mai, e le scheggiature e le sbavature...
Make Up

5 consigli per l'applicazione dello smalto semipermanente

Avere le unghie curate è un grande biglietto da visita per una donna, e un aiuto anche per la sua autostima. Lo smalto semipermanente è stata una rivoluzione nel campo delle nail art, che permette di tenere in ordine le unghie in poco tempo, per circa...
Make Up

Come cambiare colore ad uno smalto

Ti è mai capitato di spendere soldi per uno smalto che una volta applicato si è rivelato davvero deludente? Non temere, da oggi in poi seguendo questa fantastica guida, potrai recuperare il tuo vecchio smalto, modificarne il colore e anche capire come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.