Come realizzare uno shampoo a secco alla cannella

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Prendersi cura dei propri capelli è fondamentale, sia per gli uomini che per le donne: essi sono la cornice del viso oltre ad essere una parte del corpo molto considerata dal genere femminile. Come ben saprete è attraverso i cambiamenti della chioma che ogni donna comunica al mondo attorno a sé i propri cambiamenti personali. Per avere dei bei capelli è fondamentale che ne abbiate cura usando prodotti che non li rovinino e che ne preservino la salute. Anche i prodotti con cui andrete a lavarli avranno il loro peso riguardo il buono stato dei capelli: è bene che adoperiate uno shampoo che sia appropriato al vostro tipo di capello. Tuttavia non sempre vi sarà possibile usare il vostro shampoo, magari vi sarà capitato di averlo lasciato a casa e di non poter tornare a prenderlo oppure di non avete avuto il tempo di farvi una doccia come si deve. Cosa potreste fare in questo caso? È molto semplice: potreste usare uno shampoo a secco. Cos'è? Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa guida, nello specifico di come realizzare uno shampoo a secco alla cannella.

27

Occorrente

  • Borotalco o amido di riso
  • Setaccio da cucina
  • Ciotolina
  • Barattolo con il coperchio forellato
37

Cos'è uno shampoo a secco

Lo shampoo a secco è una tipologia di prodotto di recente "invenzione" che ha avuto un grandissimo successo, soprattutto grazie alla pubblicità che ne è stata fatta sul web. Di cosa si tratta? Si tratta di uno shampoo il cui uso è d'emergenza, se così si può dire: siete fuori casa, magari in viaggio, ed avete scordato il vostro shampoo preferito? Oppure dovete uscire, siete di corsa e i vostri capelli non sono proprio perfetti, puliti ed in ordine? Bene, lo shampoo a secco è proprio il tipo di prodotto che fa' al caso vostro. Esso non solo renderà i vostri capelli più puliti, ma anche più lucenti e facili da mettere in piega. Lo shampoo a secco si usa, ovviamente, su capelli asciutti, si vaporizza su di essi e si lascia in posa per 5/6 minuti circa. Una volta trascorsi non vi resterà che spazzolare i vostri capelli energicamente, al fine di togliere gli eccessi di prodotto. Ed ecco fatto, i vostri capelli saranno puliti e lucenti, pronti per essere messi in piega.
In commercio esistono tantissime marche e tipologie di shampoo a secco, tuttavia potreste farne uno in casa. Vi illustro ora come fare.

47

Come realizzare lo shampoo a secco

Realizzare uno shampoo secco non è molto difficile e gli ingredienti base per farlo vi saranno facilmente reperibili. Per renderlo più particolare e gradevole adopererete anche la cannella, per donare ai vostri capelli non solo un effetto più pulito ma anche un piacevole profumo. Per prima cosa prendete una ciotolina e con l'aiuto di un setaccio da cucina versateci dentro il borotalco. In alternativa al borotalco potreste adoperare dell'amido di riso o fare una miscela di entrambi gli ingredienti. L'importante è che setacciate bene il tutto affinché non ci siano grumi. Adesso dovrete prendere della cannella e grattugiarla nella vostra ciotolina con il borotalco o amido di riso. Essa donerà ai vostri capelli una leggera e naturale fragranza, ma sarà il borotalco a "lavarli".

Continua la lettura
57

Come conservare lo shampoo a secco

Setacciate la cannella ed il borotalco ancora un paio di volte ed infine versate il composto in un barattolo qualunque, preferibilmente uno dotato di un tappo coi buchi (ad esempio il contenitore del borotalco esaurito è ottimo per questo scopo).
Ed ecco fatto il vostro shampoo a secco alla cannella, adesso potrete usarlo spargendo un velo del composto sui vostri capelli, lasciarlo in posa ed infine spazzolare energicamente. Per migliorare l'effetto finale potreste usare il phon per qualche minuto, a temperatura fredda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Trattandosi di una tipolgia di shampoo particolare e che non necessita di risciacquo, è bene non abusarne
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare uno shampoo a secco

Lo shampoo a secco è una valida alternativa a quello tradizionale quando nasce la necessità di lavare i capelli senza acqua. L'uso di tale prodotto, permette di poter avere una chioma lucida e pulita anche quando si ha il raffreddore o una ferita nelle...
Capelli

Come Realizzare Uno Shampoo A Secco Con La Farina Di Ceci

Lo shampoo secco sembra essere davvero una scoperta fantastica: è quel prodotto in grado di “salvarci” la serata, se è molto tardi e non abbiamo tempo per lo shampoo, utilizzare questo prodotto è l’ideale per avere subito capelli dall'aspetto...
Capelli

5 buoni motivi per utilizzare lo shampoo secco

Siamo ormai abituati ad ogni genere di cosmetico per capelli come shampoo, balsami o creme, con funzione rigenerante, riparante, anti-forfora, anti-caduta, e chi più ne ha ne metta. Tuttavia in mezzo agli innumerevoli prodotti che ci vengono proposti...
Capelli

Come realizzare uno shampoo naturale

Prendersi cura dei propri capelli è una delle regole di bellezza, ma per farlo bisogna scegliere uno shampoo non aggressivo e, soprattutto, conoscerne gli ingredienti. Le etichette dei prodotti sugli scaffali diventano sempre più complicate. Per questo...
Capelli

Come realizzare uno shampoo fai da te

Il prodotto più utilizzato per la cura e la bellezza dei capelli è senza dubbio lo shampoo. Intorno a questo prodotto gira un vero e proprio business, basta guardare gli scaffali dei negozi per vedere che esistono tantissimi tipi di shampoo, ognuno...
Capelli

Come realizzare uno shampoo alle erbe

Avere cura dei propri capelli è importante, grassi o secchi che siano. Lavarli con il primo shampoo che ci capita di acquistare al supermercato, magari scegliendo il primo che ci capita (magari perché è in offerta) non è molto saggio, perché in questo...
Capelli

Come realizzare uno shampoo delicato

Avete mai notato come i capelli reagiscono ai vari shampoo che usate? E scommetto che avete passato minuti interminabili davanti allo scaffale degli shampoo, ai supermercati, per cercare il più adatto a voi. È giusto, perché i capelli ed il cuoio capelluto...
Capelli

Come realizzare uno shampoo antiforfora

La forfora è una vera e propria patologia. Si tratta di un problema della cute, di cui soffrono molte persone. Porta alla desquamazione del cuoio capelluto, provocando la formazione di piccole scaglie bianche e secche. Uno delle conseguenze più fastidiose...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.