Come realizzare uno scrub per pelli grasse

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se avete la pelle del viso unta, brufoli e pori dilatati significa che avete la pelle grassa. Le ghiandole producono troppo sebo a causa di molteplici fattori. Problemi ormonali, assunzione di farmaci cortisonici, alimentazione ricca di grassi, detergenti aggressivi, sta a voi escludere un fattore piuttosto che un altro. Nella guida di oggi vi spiego come realizzare in casa uno scrub per pelli grasse. Bastano pochi ingredienti, tra l'altro piuttosto economici, e un po' di pazienza. I prodotti naturali realizzati per creare questa crema miracolosa rispettano la pelle e non hanno controindicazioni.

26

Occorrente

  • 2 cucchiai di yogurt magro
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di amido di mais o di fecola di patata
36

Gli ingredienti

Innanzitutto reperite presso un negozio di alimentari gli ingredienti elencati nella sezione apposita. Poi miscelate lo yogurt ad alto contenuto di fermenti lattici vivi con lo zucchero e l'amido. Usate un cucchiaino per mischiare bene. Preparate il prodotto poco prima di utilizzarlo e consumate tutto. Non potete conservare lo scrub per pelli grasse perché lo zucchero esfoliante si scioglie in poco tempo. Inoltre lo yogurt perde le sue proprietà benefiche molto facilmente.

46

Il trattamento

Ripetete il trattamento una volta o al massimo due a settimana. Non aumentate la dose di zucchero o gli appuntamenti settimanali con il vostro scrub, altrimenti l'effetto potrebbe essere quello di irritare la pelle. Durante il massaggio lo zucchero di canna effettua un'azione abrasiva. In tal modo rimuove lo strato lucido e untuoso dato dal sebo e le cellule morte. Se esagerate con l'applicazione rischiate di compromettere il ph naturale della pelle. Lo yogurt ha una funzione idratante grazie alla presenza dei fermenti lattici. Siete riusciti a realizzare uno scrub per pelli grassi in modo rapido e economico.

Continua la lettura
56

La procedura

A questo punto struccate accuratamente la pelle o detergete con cura per prepararla al trattamento esfoliante. Applicate lo scrub per pelli grasse con delicatezza. Effettuate con i polpastrelli delle dita una serie di movimenti circolatori insistendo sulle zone ricche di impurità. Le parti più grasse sono generalmente il naso, la fronte, il mento e gli zigomi. Massaggiate sino a quando non sentirete più i granelli di zucchero. Ora attendete 20-30 minuti mantenendo lo scrub in posa. Infine usate un dischetto di cotone per eliminare tutti i residui e poi lavatevi con acqua tiepida. Non usate acqua calda altrimenti rischierete di arrossare la pelle. Per asciugare il viso tamponate delicatamente con un asciugamano morbido.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettate dosi e tempi di applicazione

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come realizzare uno scrub fatto in casa

Realizzare uno scrub fatto in casa è semplice ed economico. Infatti per farlo vi occorreranno pochi ingredienti. Fornitevi quindi di una ciotolina, di sale grosso, dell'olio d'oliva e del cacao in polvere. Il sale vi servirà per pulire la pelle portando...
Cura del Corpo

Come realizzare uno scrub profumato

Per mantenere pulito il viso e per non avere problemi di acne, di brufoli o di punti neri causati dall'ostruzione dei fori della pelle e da una cattiva pulizia del viso, spesso è opportuno concedersi un po' di tempo e pulire la pelle del viso in modo...
Cura del Corpo

Come realizzare uno scrub viso ecologico

Molto spesso quando abbiamo bisogno di particolari prodotti per la cura del nostro corpo preferiamo acquistarli già pronti per l'uso, recandoci presso delle farmacie o erboristerie. In alternativa potremo provare a creare da soli dei prodotti per ottenere...
Cura del Corpo

Creme viso per pelli giovani: quali scegliere

Se si è giovani e non si hanno problemi di rughe e occhiaie, la crema viso ideale dovrà essere molto leggera e adatta a proteggere la pelle dalla luce solare, dal vento e dall'inquinamento atmosferico. Prima di procedere all'acquisto di una crema viso,...
Cura del Corpo

I migliori scrub fai da te

Nel mondo e nella società di oggi si cerca sempre di combattere i segni del tempo e di curare maggiormente il proprio corpo e soprattutto il proprio viso. Moltissime case farmaceutiche e non hanno ideato moltissimi prodotti per fortificare la pelle,...
Cura del Corpo

5 maschere fai da te per pelli secche

La pelle del viso è una pelle molto delicata ed è per questo che occorre trattarla con molta cura. La pelle del viso insieme a quella delle mani è esposta quotidianamente ai diversi agenti atmosferici, per non parlare dell'inquinamento e dello smog....
Cura del Corpo

5 modi per fare uno scrub viso

Lo scrub al viso è il metodo più efficace per eliminare punti neri ed impurità, soprattutto nelle zone difficili come fronte, naso e mento. Serve a pulire a fondo la pelle, togliendo le cellule morte e riportando la naturale luminosità dell'epidermide....
Cura del Corpo

Come fare uno scrub corpo con lo zucchero

Nei mesi freddi l'aria diventa secca e la nostra pelle ne soffre. Per evitare questi inconvenienti ed eliminare la pelle screpolata o morta, è importante utilizzare uno scrub esfoliante. In commercio ce ne sono di vario genere, ma in casa ne possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.