Come realizzare uno chignon sui capelli corti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'estate, lo sport, la comodità. Sono tutti fattori che portano ad optare per un taglio corto di capelli, nella normalità per gli uomini, ma anche molto frequente fra le donne negli ultimi tempi. È infatti il gentile sesso che negli ultimi anni sta approfittando della comodità del portare i capelli corti. Tutto ciò comunque si scontra spesso con il tentativo di presentarsi comunque "in tiro" quando lo si ritiene necessario. Quello che a volte sembra un'acconciatura non realizzabile se si ha un capello corto è lo chignon, eppure cercheremo oggi di smentirvi. Vi sottoponiamo allora una guida su come realizzare uno chignon con capelli corti. Buona lettura!

25

Occorrente

  • Ciambella per chignon
  • Calza elastica
  • Forcine per capelli
  • Lacca forte
  • Capelli naturali
  • Forbici, pettine e retina
35

Procurarsi qualcosa per legare

La prima cosa da fare è procurarsi un qualcosa per poter tenere su lo chignon. La prima cosa a cui si pensa è ovviamente un elastico. Questo può essere trovato in un qualsiasi negozio che vende oggetti utili per la persona e non solo in negozi specializzati per capelli. Esistono comunque valide alternative come fazzoletti in stoffa, foulard e calze da riutilizzare.

45

Come realizzare lo chignon

Con tutto l'occorrente a disposizione, si può dunque procedere alla realizzazione dello chignon sui capelli corti. Per prima cosa, pettinare i capelli e raccoglierli in una coda di cavallo, dopodiché infilare intorno la calza. A questo punto, dividere i capelli in ciocche, facendone passare ognuna sopra ad una parte della calza e fissandola poi alla base con delle forcine. È consigliabile scegliere una calza dello stesso colore dei capelli in quanto la loro lunghezza limitata difficilmente riuscirà a coprire tutta la testa. A lavoro ultimato, sarà possibile notare che le ciocche perfettamente arrotolate e concentriche si sviluppano intorno alla ciambella, coprendola completamente. Per ottimizzare il lavoro, fissare l'acconciatura con delle forcine, spruzzare della lacca forte e a lunga tenuta, dopodiché bloccare il tutto con una retina e lasciare asciugare la lacca. Quando le forcine e la retina verranno rimosse, lo chignon apparirà rigido e naturale.

Continua la lettura
55

Una rapida alternativa

Inoltre, è possibile riutilizzare anche i capelli in precedenza tagliati per fare uno chignon. Infatti, se la loro lunghezza è di almeno 25 cm, si possono rifinire su entrambi i lati per creare direttamente una ciambella, arrotolandoli su se stessi; poi, con le medesime tecniche di fissaggio, applicarla sui capelli corti. In questo modo, si otterrà uno chignon naturale, senza dubbio migliore di quelli descritti in precedenza, dal momento in cui vengono riutilizzati i capelli veri piuttosto che l'elastico e la retina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare una treccia con capelli corti

Intrecciare i capelli, è sempre stato un classico modo di acconciarli e ordinarli. Le trecce sono tornate di moda negli ultimi tempi, tanto che molte star di Hollywood amano sfoggiarle sui vari red carpet, e non ci rinunciano nemmeno se i capelli non...
Capelli

5 trucchi per realizzare uno chignon con capelli sottili

I capelli sottili, a differenza di quelli grossi, necessitano di cure specifiche appositamente studiate per contrastare al massimo la loro tendenza ad attaccarsi al viso apparendo così radi e privi di corpo. La gestione di questa tipologia di capello,...
Capelli

Acconciature per capelli corti

I capelli corti vengono apprezzati da numerose donne, perché sono di tendenza ed hanno diversi vantaggi. Alcune preferiscono avere dei capelli corti per un fatto di funzionalità, in quanto si lavano e asciugano con più facilità. I tagli corti vengono...
Capelli

Come realizzare i dreadlock con i capelli corti

Quando si è stanchi della solita pettinatura e si hanno i capelli corti si può provare a realizzare dei dreadlock. In questo modo si può "portare" la capigliatura che è nata in Giamaica. In realtà questo tipo di capigliatura era conosciuta già dagli...
Capelli

5 pettinature per capelli ricci e corti

I capelli rappresentano uno dei tratti distintivi della propria personalità, un'espressione profonda del proprio "io" interiore. A causa delle differenze genetiche tra individui la struttura della capigliatura non è uguale per tutti, testimoniando la...
Capelli

Come acconciare i capelli corti

I capelli sono una parte fondamentale della persona, una parte che deve essere curata e valorizzata a dovere. Se abbiamo deciso di tagliare i capelli corti, dovremo anche acconciare i nostri capelli in maniera più che adeguata. Nella seguente guida,...
Capelli

Come fare uno chignon facile per capelli lunghi

I capelli costituiscono il vanto di ogni donna. C'è chi li porta corti, chi più lunghi, chi ricci, chi lisci: l'importante è averli sani e curati. Con i capelli è possibile giocare in numerosi modi, effettuando tantissime acconciature diverse che...
Capelli

5 svantaggi di avere i capelli corti

Il dilemma delle donne di tutte le età è quello dei capelli: taglio corto o lungo? C'è chi predilige i capelli lunghi, chi i corti, ma chiaramente c'è chi ha voglia di cambiare con un taglio netto per avere la possibilità di essere diversa. Chiaramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.