Come realizzare uno chignon intrecciato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il fascino della treccia non conosce confini. Per molte donne, infatti, il capello lungo e intrecciato rappresenta ancora un'inesauribile fonte di fascino e seduzione. Per chi fosse alla ricerca di una pettinatura bella, elegante ma facile da realizzare, ecco come approntare uno chignon intrecciato. Davvero la soluzione ideale sia per una serata informale tra amici sia per un appuntamento più istituzionale come ad esempio, una classica cerimonia. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come realizzare uno chignon intrecciato.

26

Occorrente

  • Spazzola, elastico per capelli provvisto di piccoli ganci, elastico invisibile, forcine, fissatore liquido per capelli, prodotto spray lucidante
36

Realizzate una coda di cavallo

Prima di procedere con l'acconciatura, assicuratevi di avere tutto a portata di mano: una spazzola, un elastico per capelli provvisto di piccoli ganci e uno del tipo invisibile, delle forcine, un fissatore liquido per capelli e un prodotto spray adatto per lucidare il cuoio capelluto. A questo punto dovrete realizzare una normale coda di cavallo. La coda dovrà essere realizzata facendola partire dalla parte alta della nuca, senza iniziarla troppo in basso. Per la realizzazione della coda, attenetevi alle seguenti, brevi e facili indicazioni.

46

Fate la treccia

Ecco dunque come realizzare la coda: con l'aiuto della spazzola raccogliete le ciocche di capelli "ribelli" e riunitele tutte nella medesima coda. Dopo aver raccolto in questo modo i capelli, chiudete la coda con un elastico provvisto di piccoli ganci. Se qualche ciuffo dovesse fuoriuscire, utilizzate il fissatore liquido (va benissimo una normale lacca per capelli) per rendere il tutto più omogeneo e compatto. A questo punto dovrete costruire una treccia, realizzandola lungo tutta la lunghezza del capello. Dopo aver effettuato questa operazione, chiudete con il secondo elastico.

Continua la lettura
56

Create lo chignon

Ora non vi rimarrà altro da fare che realizzare lo chignon intrecciato. Dovrete per prima cosa rendere un po' più lenta la treccia. Per fare ciò, tirate le ciocche verso l'esterno. In questi momenti, non preoccupatevi se la treccia vi sembrerà irregolare o leggermente imperfetta. Ora dovrete avvolgere la treccia attorno all'elastico con i ganci che avete appena applicato. Dopo aver effettuato un avvolgimento completo, fissate la treccia alla testa con l'aiuto delle forcine. Ecco realizzato un semplice ma elegantissimo chignon intrecciato, degno senza dubbio del miglior parrucchiere. Qualora voleste arricchire la vostra acconciatura in modo davvero esclusivo e particolare, non dimenticate di vaporizzare una piccola quantità di spray lucidante. Questo prodotto vi consentirà di avere uno chignon sempre luminoso e perfettamente in ordine.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando realizzate la coda, fatela sempre partire dalla parte alta della nuca
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare un doppio chignon

Lo chignon doppio sta spopolando tra le ragazze, giovani e non. Questo è un modo davvero grazioso per acconciare i capelli durante una giornata estiva. Soprattutto se si è al mare e quindi a contatto con il sole e l'acqua salata. Ecco quindi, come realizzare...
Capelli

Come realizzare uno chignon sui capelli corti

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, ad imparare come realizzare, in modo semplice e veloce, un simpatico e comodo, chignon, sui capelli che sono corti. Iniziamo subito questa guida con il dire che l'estate, lo sport, la comodità,...
Capelli

Come realizzare lo chignon con treccia

Lo chignon con treccia rappresenta una pettinatura dal sapore antico, che è tornata prepotentemente di moda per la sua eleganza e versatilità. Si tratta di un'acconciatura facilmente realizzabile anche da sole. Ciò che appare importante è che i capelli...
Capelli

Come realizzare splendidi chignon con l'hairagami

Le acconciature da realizzare per i capelli sono moltissime, alcune adatte ad eventi sportivi e giovanili, altre idonee per le grandi occasioni, incluse cerimonie e matrimoni. La moda lancia sempre nuove soluzioni e look sia per quel che concerne i capi...
Capelli

Come realizzare uno Chignon destrutturato

Lo chignon è da sempre un simbolo di estrema eleganza e classe, non a caso intramontabili icone del calibro di Audrey Hepburn e Grace Kelly ne fecero un punto di forza. Ultimamente, questa acconciatura è tornata di moda e viene sfoggiata in vari modi...
Capelli

5 trucchi per realizzare uno chignon con capelli sottili

I capelli sottili, a differenza di quelli grossi, necessitano di cure specifiche appositamente studiate per contrastare al massimo la loro tendenza ad attaccarsi al viso apparendo così radi e privi di corpo. La gestione di questa tipologia di capello,...
Capelli

Come fare uno chignon spettinato

Lo chignon spettinato è una delle pettinature più glamour e femminili degli ultimi tempi. Una particolarità sta nel fatto che, essendo voluminoso e spettinato, prevede il movimento di alcuni ciuffi di capelli liberi che cadono sul volto e che coprono...
Capelli

Come fare uno chignon morbido elegante

In questo articolo vogliamo dare una mano concreta per impare come poter fare uno chignon che sia allo stesso tempo morbido ed anche particolarmente elegante. Iniziamo subito con dire che lo chignon è diffuso in tutti i parrucchieri ma non solo, perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.