Come realizzare unghie a mandorla

Tramite: O2O 06/04/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le mani da sempre sono un biglietto da visita e pertanto vanno curate con molta attenzione. La moda del momento detta il ritorno delle unghie ovali o a mandorla, tipicamente usate dalle dive degli anni '50. Eleganti e dal gusto un po' retrò, hanno il pregio di far apparire le dita più affusolate, per cui si adattano facilmente a tutte. La regola di base comunque prevede una pelle ed una manicure davvero impeccabili. In questa guida spiegherò con pochi semplici passaggi come realizzare unghie a mandorla, in maniera semplice e veloce. Vediamo quindi come dare un nuovo look alle proprie unghie.

25

Le unghie ovali

Le unghie ovali stanno bene a tutte le donne, dando un tocco di eleganza e sensualità. Per realizzare la mandorla è importante innanzitutto partire da un buon trattamento di manicure, al fine di ottenere una pelle morbida e ben curata. Utilizzate dunque scrub, creme idratanti e qualche goccia di olio d'argan da massaggiare quotidianamente sulle cuticole. La lunghezza perfetta è di 2 cm a partire dalla base, la forma rigorosamente stondata con la punta non troppo accentuata, smussa quegli angoli che finora sono stati troppo innaturali. Lo smalto rosso è perfetto se portato con disinvoltura e naturalezza per conferire un aspetto più sexy; altrimenti per un effetto semplice e sbarazzino si prediligono le tonalità neutre, il beige, il tortora ed il rosa (meglio se glossati). Sono banditi i colori troppo accesi perché rendono l'unghia volgare e tozza; non sono da meno le eccessive decorazioni.

35

Come limere le unghie

Evitate di accorciare eccessivamente le unghie perché potreste rischiare di rovinare l'effetto ultimo. Bisogna infatti lavorare i due lati esterni, smussando gli angoli, muovendovi verso il centro in modo da formare una punta non troppo accentuata ma arrotondata. Verificate che il lavoro sia perfettamente simmetrico, altrimenti, per aiutarvi, disegnate un pallino con lo smalto sul margine libero (il vertice della mandorla), giusto per avere un punto di riferimento.

Continua la lettura
45

Tonalità

Le unghie a mandorla sono perfette nelle tonalità neutre di smalto e nei toni glossati del rosa, tortora e beige. Tuttavia, si rammenta che questo look richiede qualche cura extra, una pelle morbida, candida e priva di imperfezioni. I colori del momento sono inoltre il grigio, il turchese, l'argento ed il rosso fuoco, portato però in modo disinvolto ed elegante, che conferisce maggiore sensualità alla donna sicura di sé. Conferire alle proprie unghie una forma a mandorla non è così complicato, se si ha la pazienza e la bravura necessarie il lavoro potrà essere svolto anche da sole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Nail art: unghie effetto vetro colorato

Molte sono le donne che amano avere le unghie colorate con smalti e decorate con nail art colorate e fantasiose. Esistono tantissime tecniche di nail art per decorare le unghie e, una di queste, è l'effetto vetro. Questa tecnica è molto semplice e versatile...
Make Up

Come rendere più forti le unghie

Le unghie, come i capelli e la pelle, sono l'immagine esterna della nostra salute. Per curarle al meglio è opportuno conoscerne la struttura. Se ne distinguono due parti: una visibile, definita lamina, e l'altra nascosta detta matrice (responsabile del...
Make Up

Disegni per unghie fai da te

Le mani sono una parte del corpo molto importante, inoltre da esse è possibile capire l'età di una persona, pertanto è meglio idratare regolarmente la pelle e avere delle unghie sempre ben curate, al fine di sfoggiare delle mani perfette. Molte donne...
Make Up

Come applicare il gel sulle unghie

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori e lettrici, a capire meglio come e cosa fare per applicare il gel sulle unghie, nel modo corretto ed anche efficace possibile. Il gel è molto utile ed anche comodo, perché permette di avere...
Make Up

Come far durare più la ricostruzione delle unghie

È ormai risaputo che le unghie rappresentano un vero e proprio biglietto da visita e dicono molto della propria persona. Sono numerose le donne che infatti desiderano essere provviste di unghie sempre in ordine. Anche per tale scopo si ricorre alla ricostruzione...
Make Up

Come togliere la colla per le unghie

La cura e il make up delle unghie sta prendendo sempre più piede nella mondo della moda femminile, in particolare attraverso la realizzazione e l'installazione delle unghie finte. Sono veramente tante le donne che decidono di recarsi dalla propria estetista...
Make Up

Come creare bellissimi fiori sulle unghie

Moltissime donne scelgono di adornare le proprie unghie con dello smalto e, sempre più spesso, decidono di completare la propria manicure con dei disegni. La nail art, ovvero l'arte delle unghie, si è diffusa in maniera rapidissima negli ultimi anni...
Make Up

Come fare le unghie di ceramica

Le ragazze lo sanno bene: avere delle unghie curate e sempre in ordine rappresenta in ogni occasione un ottimo biglietto da visita. Anche per essere affascinanti e sentirsi sempre a proprio agio. E, si sa, le unghie sono il punto dolente di molte donne:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.