Come realizzare una treccia in una coda

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se possedete dei capelli abbastanza lunghi potreste pensare di realizzare un'acconciatura davvero semplice e veloce: la treccia in una coda. Questo tipo di treccia è davvero semplice da realizzare poiché sono pochi i passi da tener presente e da ripetere per ottenere una treccia professionale. Inoltre questa treccia è facilmente adornabile con elementi esterni quali foulard o fiocchettini vari che permetteranno di nascondere qualche imperfezione legata all'inesperienza, nel caso in cui siate alle prime armi nel settore dell'hair styling. In questa guida ci occuperemo di fornirvi gli elementi necessari per riuscire nell'operazione. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • forcine e spazzola
37

La prima operazione da compiere è pettinare accuratamente i vostri capelli per tutta la loro lunghezza. Così facendo districherete per bene i capelli. Procedete quindi scegliendo una chioma e dividendola in due parti uguali. Ogni parte dovrete accoppiarla con un'altra ciocca che provvederete invece a prendere dalla parte centrale della testa. Unite le due ciocche, portatele verso l'interno. Poi sovrapponete la seconda ciocca alla prima. Prendete anche una terza ed una quarta ciocca, sempre dai lati, e nello stesso modo sovrapponetele dietro.

47

Per concludere la realizzazione di questa semplice acconciatura, prendete, come per le normali code, una ciocca dal basso ed arrotolatela come un elastico attorno ai capelli, per fermarli con una forcina. La treccia in una coda è veramente semplice come acconciatura, adatta per la scuola o il lavoro. Naturalmente potete personalizzare l'acconciatura della coda intrecciata! Magari, invece di fermare la vostra speciale coda con una ciocca di capelli, potrete personalizzare la treccia in una coda in modo più casual e giocoso, utilizzando dei nastri colorati, degli elastici di perline, dei piccoli foulard oppure dei nastri animalier che fermerete con delle forcine ai lati della testa, vicino alle orecchie.

Continua la lettura
57

Questa acconciatura, però, può essere personalizzata anche in altri modi, utilizzando le ciocche dei vostri capelli per arricchire la pettinatura e crearne una nuova versione; ad esempio potreste sollevare la coda e fermarla alla testa in alto con tante forcine, proprio come uno chignon vaporoso, e poi fare i boccoli alle ciocchette sporgenti, per un effetto più sofisticato! Potete anche dividere la coda, prendere una ciocca sottile dal mezzo di essa, fermare le due metà con tante forcine e formare boccoletti anche con il ferro per capelli. In questo modo potrete ottenere un vero e proprio fiocco con la vostra chioma!

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come fare una treccia a cerchietto

I modi per acconciare i nostri capelli sono davvero infiniti ed innovativi, corti o lunghi che siano non ha la minima importanza: con un pochino di fantasia e di creatività si riescono ad ottenere sempre e comunque degli ottimi risultati, che possono...
Capelli

Come fare uno chignon coronato con treccia

Per fare uno chignon coronato con treccia è necessario naturalmente avere i capelli di una certa lunghezza, che arrivino almeno a metà spalla per avere libertà nel modellarli. La treccia infatti contribuisce ad accorciare le lunghezze ma richiede comunque...
Capelli

Come realizzare una treccia particolare

La moda nelle acconciature è sempre in evoluzione e offre effetti e tagli di capelli ogni volta differenti e molto attuali. In effetti, il modo di tenere i capelli è assai importante come anche l'attenzione dovuta verso gli stessi e il cuoio capelluto....
Capelli

Acconciature pratiche per l'estate

E’ arrivata l’estate e soprattutto per chi ha i capelli lunghi la lotta contro il caldo e l’afa è un dramma quotidiano. Ma ci sono diversi modi per raccogliere i capelli, che oltre a darci sollievo, sono un diversivo quotidiano per mostrarsi al...
Capelli

Come fare una treccia olandese intorno alla testa

In questa guida impareremo a fare una treccia olandese intorno alla testa, una variante della classica treccia che lascia sciolti i capelli dietro la nuca. La treccia olandese è un'acconciatura di gran voga, che si può realizzare velocemente e garantisce...
Capelli

Come realizzare una treccia laterale

La treccia è una delle acconciature preferite dalle donne, grazie alla sua versatilità e alla facilità di realizzazione. In base alla lunghezza dei capelli è possibile realizzare diversi tipi di trecce, tra cui quella laterale. Esistono più varianti...
Capelli

Come Fare Una Treccia A Quattro Ciocche Con Foulard

Vuoi pettinarti in modo diverso? Cerchi uno spunto per un'acconciatura diversa? Bene, in questa breve guida ti spiegherò come realizzare una treccia a quattro ciocche con foulard. Si avete letto bene, chi di voi non ha almeno un foulard chiuso nell'armadio...
Capelli

Come Realizzare Una Treccia Al Contrario

La treccia... Da sempre vezzo e passione delle bambine che adorano farsi acconciare nei modi più originali. Per le donne dell'antichità, intrecciarsi i capelli reciprocamente era un rituale che favoriva momenti di piacevole incontro e socializzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.