Come realizzare una saponetta semplice con scaglie di sapone vegetale

Tramite: O2O 30/08/2017
Difficoltà: facile
17
Introduzione

A volte realizzare in casa in maniera semplice un regalo per una persona a cui teniamo è il modo migliore per ottenere buoni risultati, mettendoci alla prova ed avendo soddisfazione! E sicuramente la nostra idea sarà originale e il nostro pensiero unico! Con questa guida vedremo insieme come realizzare una saponetta con scaglie di sapone vegetale.

27
Occorrente
  • 150 gr di sapone vegetale in scaglie
  • 115 gr di acqua
  • Olio essenziale a scelta
  • Colorante alimentare a scelta
  • 2 pentolini per la cottura a bagnomaria
  • Cucchiaio in legno per mescolare
  • Pellicola per alimenti e sacchetto trasparente
  • 1 canovaccio
  • Stampo in silicone per dolcetti
37

Sciogliete il sapone

Prima di tutto prendete 150 grammi di sapone vegetale in scaglie e scaldatelo in un pentolino con dell'acqua. Il sapone deve sciogliersi a bagnomaria, quindi dovrete utilizzare un doppio pentolino per far sì che questo processo avvenga lentamente. Potrete utilizzare delle saponette che vi sono avanzate. Assicuratevi di mescolare accuratamente durante lo scioglimento per ottenere un effetto omogeneo ed evitare che il sapone si attacchi al pentolino. Continuate fino a quando il vostro sapone non diventa completamente liquido.

47

Aggiungete colorante e olio essenziale

Al sapone liquido potete ora aggiungere 115 grammi di acqua. A questo punto mescolate per amalgamare bene il composto. Potete aggiungere due o tre gocce di coloranti, non esagerate perché queste basteranno per ottenere un colore acceso. Scegliete un olio essenziale in base al profumo e alle sue proprietà benefiche, basandovi sui vostri gusti: per idratare, nutrire e profumare la pelle. L'olio di rosa o di mandorle dolci sono perfetti e molto efficaci.

Continua la lettura
57

Versate il composto in uno stampo

Bisogna quindi versare in uno stampo in silicone il composto. Vanno benissimo gli stampi che si usano per i dolcetti. Scegliete una forma particolare, una stella marina, un pesciolino, un cuore: qualcosa che sia legata alla persona a cui lo regalate, per personalizzare il vostro lavoro. Potreste farlo anche in base ad un tema, se per esempio pensate di regalare ai vostri ospiti la saponetta dopo una cena, oppure ad una festa natalizia, usando come formine pupazzi di neve, alberi di natale o stelle comete. L'importante è che sia qualcosa di scelto da voi. Livellate la saponetta con una spatola in acciaio per eliminare l'eccesso di sapone dai bordi dello stampo per evitare un risultato poco preciso.

67

Lasciate asciugare e confezionate la saponetta

Lasciate ora asciugare la saponetta per circa 24 ore in un posto caldo e secco. Passate le 24 ore, estraete la saponetta dallo stampo con estrema delicatezza e lasciatela essiccare ancora per qualche ora su un canovaccio asciutto. Quando la saponetta sarà completamente asciutta avvolgetela all'interno della pellicola per alimenti per conservarne a lungo il profumo. Potete infine confezionarla con una carta regalo e il vostro lavoro sarà finito!

77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Fate sciogliere il sapone lentamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare un sapone profumato

I saponi delle profumerie o dei supermercati allettano per la particolare fragranza, il colore e le forme più svariate. Arricchiti di creme idratanti, contengono purtroppo anche un mix di sostanze non naturali e talvolta aggressive. Per tale motivo spesso...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un sapone liquido profumato

Non tutti sanno che ci sono dei prodotti che vengono comunemente venduti in commercio ma che possono essere anche realizzati da chiunque a casa propria. Uno di questi è senz'altro il sapone liquido, indispensabile per l'igiene quotidiana di qualsiasi...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un sapone alla lavanda

Al giorno d'oggi in commercio ci sono numerosi tipi di sapone realizzate con diverse varietà di fiori ed erbe ma, sfortunatamente, la maggior parte di esse non possiedono un Ph neutro di 5,5, e ciò potrebbe danneggiare la nostra pelle o provocare allergie....
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un doccia schiuma naturale

Per avere degli splendidi momenti di relax a fine giornata, non c'è niente di meglio di una bella doccia o di un bagno caldo distensivi. Se poi i prodotti che si utilizzano sono naturali ed a basso costo, la coccola è ancora più gratificante e gradita....
Prodotti di Bellezza

Ricetta per fare un sapone alla glicerina fatto in casa

Ecco una guida, pratica, veloce e del tutto efficace, mediante il cui aiuto, poter imparare come e cosa fare per creare con le nostre mani un sapone alla glicerina fatto interamente in casa. Sarà una nuova ricetta, del tutto semplice e veloce, che ci...
Prodotti di Bellezza

Come preparare il sapone alla menta

Preparare il sapone in casa può essere un modo per divertirsi e fare qualcosa con le proprie mani. Se siete allergici e amate i prodotti BIO non c'è nulla di meglio che creare i propri prodotti per la cura del corpo. Non solo, una bella saponetta home-made...
Prodotti di Bellezza

Come fare il sapone neutro in casa

Oggi in un qualsiasi supermercato è facile trovare saponi di qualsiasi tipo, ognuno adatto ad un'uso specifico, quello che però non tutti sanno è che anni fa, il sapone veniva prodotto in casa con pochi materiali e, seguendo semplici mosse. Per i più...
Prodotti di Bellezza

Come misurare il pH del sapone

Misurare il pH del sapone è molto importante per riuscire a stabilire in maniera oggettiva il grado di acidità o di basicità di cui esso è composto. Un pH eccessivamente acido o eccessivamente basico può compromettere l'equilibrio idrolipidico della...