Come Realizzare Una Matita Bianca Per La French Manicure

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Avere delle mani sempre ben curate è diventato negli ultimi anni molto più che una semplice moda seguita dalla maggior parte delle ragazze. Infatti, dalle più giovanissime a quelle meno, una buona manicure è diventata accessorio fondamentale di bellezza. Non è insolito vedere ragazze con unghie decorate con i motivi più disparati, a volte, delle vere e proprie opere d'arte. Si sta assistendo, forse contro ogni previsione, ad un aumento nel settore dedicato all'estetica con specifica attenzione a quello che oggi viene più banalmente chiamato nail art. Si tratta di un tipo di trattamento per le unghie che prevede delle manicure a volte anche troppo eccessive. Toni, colori e tecniche vivono di mode mentre quello che sembra restare come punto fisso all'interno di questa nuova frontiera della bellezza, è l'eleganza di un evergreen come è la French manicure. Si tratta di ricalcare la naturale colorazione dell'unghia andando a marcare la lunetta bianca. Per fare ciò basta uno smalto color carne e uno bianco, quest'ultimo sostituito in alcuni casi dall'utilizzo di una matita specifica. In questa guida andremo a vedere come realizzare appunto una matita bianca per french.

25

Occorrente

  • cera d'api
  • cera candelilla
  • burro de sal
  • olio di ricino
  • biossido di titanio
35

Come primo passo bisogna preparare l'impasto bianco, vale a dire, la pasta che si ottiene dalla miscela di biossido di titanio e dell' olio di ricino. Per fare questo, occorre mettere, su di un piattino, circa un cucchiaio di biossido di titanio al quale aggiungeremo dell' olio di ricino goccia a goccia. Impastiamo con una piccola spatola oppure un coltello facendo attenzione ad amalgamare bene tutti gli elementi. Quando avremo ottenuto una pasta lucida e morbida, ma non troppo liquida, significa che l'impasto è pronto per essere usato.

45

Adesso non resta che preparare la matita. Per prima cosa procuriamoci delle matite cosmetiche vuote, fate attenzione a scegliere quelle in legno non trattato, questo per garantire massima resa del prodotto finale infatti, il legno trattato può creare spiacevoli inconvenienti come ad esempio, cambiare il colore della mina facendola virare verso il giallo. Siamo quindi pronti per pesare 30 grammi di cera d'api, 15 grammi di cera candelilla, 30 grammi di burro di sal e 10 grammi di olio di ricino.

Continua la lettura
55

Poniamo tutti gli ingredienti in un pentolino e lasciamo sciogliere tutto a bagno maria. Aggiungiamo quindi qualche goccia di vitamina E. Servendoci di un cucchiaino aggiungiamo quindi l'impasto bianco preparato in precedenza e mescoliamo in modo da amalgamare il composto. Aiutandoci con una siringa, procediamo nel versare la pasta all'interno della matita e lasciamo asciugare. Quando la mina sarà ben asciutta potremo finalmente temperarla. Come si può vedere fare una matita per la French Manicure non è poi così difficile, richiede solo un po' di pratica e tanta pazienza ma alla fine avremo creato uno splendido strumento per la cura delle nostre mani. Che aspettate quindi, mettetevi all'opera!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come fare la french manicure con le unghie corte

In questa guida ci occuperemo di offrire alcuni consigli, in pochi passi, su come fare la french manicure con le unghie corte. Prima di tutto bisogna specificare che, fare la french manicure con le unghie corte è un'operazione piuttosto semplice e, comunque,...
Make Up

Come fare la french manicure nera

Nel 1975 il manicurist Jeff Pink, fondatore della famosa azienda Only, lavorando sui set hollywoodiani, ideò la French Manicure per risaltare il look delle star e le loro unghie, colorando con uno smalto bianco l'estremità terminale dell'unghia. Questa...
Make Up

Come eseguire una french manicure perfetta

Se adori avere avere un aspetto curato e ordinato, che si estenda anche alle tue mani, ma non ami avere delle unghie appariscenti o troppo colorate, la french manicure è quello che fa per te. Spesso, però, il tempo di andare dall'estetista scarseggia;...
Make Up

Come eseguire la french manicure con lo smalto semipermante

Per avere delle unghie impeccabili, la french manicure è un vero e proprio must. Si tratta di una procedura alquanto sofisticata, ma offre la sicurezza di non incorrere in delle cadute di stile. Eseguire una french manicure con lo smalto semipermanente...
Make Up

Come fare la french manicure in modo facile

Tante donne vorrebbero avere una manicure perfetta alla francese senza ogni volta recarsi dall'estetista. Tale tipo di manicure è elegante ed al tempo stesso anche naturale. La manicure alla french si abbina in modo perfetto con il trucco "acqua e sapone"....
Make Up

Come fare una french manicure colorata

Generalmente provvedete in totale autonomi alla vostra manicure personale, e siete alla continua ricerca di idee originali, fresche e personalizzate, per realizzare la propria french manicure con le più disparate fantasie ed utilizzando di volta in volta...
Make Up

Come fare la French Manicure

In questo articolo vedremo come fare la French Manicure. Questa, in definitiva, rappresenta una delle tecniche maggiormente diffuse per quanto riguarda il trattamento delle unghie. Inoltre, è anche molto apprezzata dalle donne. È largamente diffusa...
Make Up

Come disegnare dei fiori sull'unghia - French manicure

Molto spesso il nostro aspetto esteriore viene principalmente curato in determinate aree del nostro corpo. In realtà occorrerebbe concentrarsi anche in altre parti che spesso però vengono sottovalutate o nel peggiore dei casi anche trascurate. Ad esempio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.