Come realizzare una maschera rigenerante all'arancia e cannella

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quante di voi, soprattutto durante l'inverno, si ritrovano con la pelle secca, screpolata e con i pori fastidiosamente dilatati? Potrete trovare un piccolo aiuto in ingredienti naturali e facilmente reperibili. Nella ricetta di bellezza che vi vado a proporre in questo articolo le protagoniste saranno l'arancia e la cannella. Entrambi ricchi di vitamine ed antiossidanti, questi due ingredienti, sono l'unione perfetta per ridare alla vostra pelle luminosità e tonicità, in più, la presenza del miele d'acacia creerà un effetto emolliente che renderà la cute liscia e morbida. Questa maschera molto versatile potrà essere, tra l'altro, usata anche sui capelli secchi e sfibrati che, grazie alla presenza di agrumi e alle loro capacità schiarenti, ne guadagneranno in lucentezza. Andiamo quindi a vedere in pochi e semplici passi come realizzare una maschera rigenerante all'arancia e cannella.

25

Occorrente

  • Un'arancia
  • Un cucchiaino di cannella
  • Un cucchiaino di miele d'acacia
  • Uno spremiagrumi
  • Una ciotolina
  • Un colino a maglie strette
  • Un pennello da trucco a ventaglio
35

Estrarre il succo dall'arancia

Per prima cosa, ricaviamo il succo da un'arancia di medie dimensioni (meglio se alla vaniglia data la polpa più dolce) con uno spremiagrumi. A questo punto prendiamo un colino e filtriamo l'estratto ottenuto in una ciotolina andando così ad eliminare tutti i pezzetti d'arancia ed eventuali semi.

45

Completare la maschera

Alla spremuta andiamo ad aggiungere quindi un cucchiaino di miele d'acacia (preferibile ad altri tipi perché non cristallizza) ed uno di cannella che, oltre ad essere ricca di vitamine ed antiossidanti, è anche utile per restringere i pori dilatati che spesso ritroviamo fastidiosamente su naso e fronte. Mescoliamo bene il composto che non deve risultare denso.

Continua la lettura
55

Mettere la maschera in posa

Dopo esservi assicurate di avere il viso completamente pulito da residui di trucco immergete il pennello a ventaglio nella maschera e passatelo sul viso evitando le labbra ed il contorno occhi. Lasciatela in posa per 10-15 minuti e risciacquate con abbondante acqua tiepida. Idratate infine con la crema viso preferita. Se invece voleste usarla sui capelli, magari secchi e sfibrati, dovrete, con un pennello da tinta, distribuire la maschera ciocca per ciocca partendo da poco sotto la radice e lasciar riposare per circa 10 minuti. Allo scadere della posa sciacquate con abbondante acqua (non troppo calda perché il capello si sfibra) e usate lo shampoo più adatto al proprio tipo di chioma.
Ricordate però che, in caso di lesioni, eventuali allergie o anche solo se avete pelli sensibili, è meglio consultare un dermatologo prima di usare delle maschere fatte in casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

5 consigli per una doccia rigenerante

Coccolare il proprio corpo è una cosa che dovreste fare quotidianamente: attraverso piccoli e comuni gesti, anche molto semplici, potreste rigenerarvi e migliorare la qualità della vostra giornata, se non addirittura della vostra vita. Di modi per coccolarsi...
Cura del Corpo

Come realizzare una maschera al carbone

La maschera al carbone costituisce un rimedio di bellezza particolarmente indicato per chi soffre di acne, punti neri e pelle porosa. Grazie alle sue proprietà antiossidanti e purificanti, il carbone rappresenta un materiale miracoloso. Esso agisce...
Cura del Corpo

Come realizzare una maschera peel off al tè nero

Se intendete tenere un viso sempre liscio e luminoso, vi conviene optare per la creazione fai da te di una maschera peel off al tè nero. Per sapere come procedere vi basta seguire i consigli elencati in questa guida, e visualizzare i vari passaggi nel...
Cura del Corpo

Come realizzare una maschera idratante con le castagne

Se intendete mantenere costantemente il vostro viso pulito e ben idratato, potete realizzare in casa una maschera usando dei prodotti naturali di facile reperibilità. Nello specifico si tratta di utilizzare le castagne come elemento base, e poi aggiungere...
Cura del Corpo

Come realizzare una maschera per capelli colorati con il melograno

Ecco un' interessante guida, che vogliamo proporre a tutti i nostri lettori, che amano prendersi cura dei propri capelli, in particolar modo quando, questi sono trattati.Nello specifico cercheremo di capire meglio, come e cosa serve per realizzare, comodamente...
Cura del Corpo

Come preparare in casa una maschera nutriente all'uovo

La bellezza è, in primo luogo, sinonimo di benessere, oltre che di semplice estetica. Ciò significa che per essere belle bisogna innanzitutto essere sane e stare bene. Una bella pelle non è una pelle ben truccata, ma una pelle ben curata, e la bellezza...
Cura del Corpo

Come creare un olio da massaggio alla cannella

Il principale nemico delle donne? La cellulite! Ma niente paura! Una dieta equilibrata e un moderato ma costante esercizio fisico spesso riescono a migliorare visibilmente la situazione. Se poi abbiniamo a questo stile di vita anche l'utilizzo regolare...
Cura del Corpo

5 motivi per iniziare subito ad usare una maschera viso

Con che cuore si possono negare al proprio viso quelle attenzioni particolari garantite da maschere illuminanti, idratanti, rinfrescanti o detossinanti? Facili e divertenti da realizzare, danno una sensazione di tonicità che ripaga del tempo impiegato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.