Come realizzare una maschera al carbone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La maschera al carbone costituisce un rimedio di bellezza particolarmente indicato per chi soffre di acne, punti neri e pelle porosa. Grazie alle sue proprietà antiossidanti e purificanti, il carbone rappresenta un materiale miracoloso. Esso agisce sulla pelle come una calamita, attirando dunque le impurità che sono causa di imperfezioni e punti neri. Se non volete acquistare una maschera già pronta, con pochi ingredienti potrete realizzarla personalmente. Vediamo insieme nella seguente guida come realizzare una maschera al carbone, che vi farà ottenere effetti sbalorditivi.

26

Occorrente

  • 3 pillole di carbone
  • un cucchiaio di argilla
  • un cucchiaio di miele
  • acqua calda
  • cucchiaio di legno
36

Per realizzare una maschera al carbone, sarà innanzitutto necessario reperire gli ingredienti necessari a tal fine. Dovrete dunque procurarvi delle pastiglie di carbone vegetale (facilmente reperibili in erboristeria, farmacia o presso negozi specializzati), del miele, una bacinella di acqua calda, argilla verde ed infine un cucchiaio di legno. Quando avrete tutti i materiali indicati a vostra disposizione, sarà possibile procedere nella preparazione. Bisognerà agire in questo modo: versate in una tazza le pastiglie di carbone oppure, se possedete la confezione in polvere, un cucchiaio di polvere di carbone. Ricordate che la polvere di carbone potrà anche essere ottenuta schiacciando le pastiglie di carbone.

46

A questo punto aggiungete un cucchiaio di argilla verde, una sostanza che viene utilizzata nella maggior parte delle maschere facciali a causa delle sue proprietà purificanti. Unite quindi il miele e mescolate il tutto aiutandovi con un cucchiaio di legno. Aggiungete, durante tale operazione, un bicchiere di acqua calda o addirittura bollente: il calore consentirà all'impasto di amalgamarsi per bene. Quando il composto diventa cremoso, potrà essere applicato. Ricordiamo che nella ricetta è anche possibile aggiungere qualche goccia di olio essenziale. Consigliamo l'olio essenziale di rosmarino, ottimo per pelli grasse ed impure.

Continua la lettura
56

Ponete la vostra maschera al carbone sul viso, nelle zone maggiormente colpite dai punti neri dunque fronte, naso e mento. Lasciate scoperti il contorno occhi e il contorno labbra e fate agire la maschera per 15 minuti circa. Con lo scorrere del tempo, sentire la pelle indurirsi e avrete una leggera sensazione di fastidio. Si tratta di una reazione del tutto normale. Decorso il tempo, risciacquate abbondantemente con acqua tiepida: noterete che la pelle sarà molto liscia e alcuni impurità saranno già scomparse.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come realizzare una maschera idratante con le castagne

Se intendete mantenere costantemente il vostro viso pulito e ben idratato, potete realizzare in casa una maschera usando dei prodotti naturali di facile reperibilità. Nello specifico si tratta di utilizzare le castagne come elemento base, e poi aggiungere...
Cura del Corpo

Come creare una maschera per le occhiaie

Quando ci capita di dare uno sguardo ai famosi film di Hollywood può capitare di andare incontro a filmati in cui donne o comunque le ragazze scelgono di utilizzare delle maschere per il viso. Vi sono quelle classiche scene dei film nei quali le ragazze...
Cura del Corpo

Come preparare una maschera per il viso al cacao

La maschera viso al cacao ha notevoli proprietà restitutive. Leviga ed illumina la pelle; ridona un aspetto sano e giovane. Per ottenere risultati soddisfacenti bastano pochi ingredienti naturali e biologici. Una soluzione ecologica ed economica ai tanti...
Cura del Corpo

Come fare una maschera viso con uovo e carta igienica

Se si pensa ad una maschera per il viso, ci si riferisce ad un prodotto specifico utilizzato per la cura di disturbi o inestetismi della pelle del volto. Per ottenere un buon risultato, non sono solo importanti gli ingredienti contenuti nella maschera,...
Cura del Corpo

Maschera purificante al miele e avena

Invece di acquistare prodotti per la pelle in farmacia, perché non provvedete a creare una fantastica maschera in casa vostra utilizzando soltanto ingredienti biologici e sani? In questa guida, vi spiegheremo come preparare attraverso poche e semplicissime...
Cura del Corpo

Come preparare in casa una maschera nutriente all'uovo

La bellezza è, in primo luogo, sinonimo di benessere, oltre che di semplice estetica. Ciò significa che per essere belle bisogna innanzitutto essere sane e stare bene. Una bella pelle non è una pelle ben truccata, ma una pelle ben curata, e la bellezza...
Cura del Corpo

5 motivi per iniziare subito ad usare una maschera viso

Con che cuore si possono negare al proprio viso quelle attenzioni particolari garantite da maschere illuminanti, idratanti, rinfrescanti o detossinanti? Facili e divertenti da realizzare, danno una sensazione di tonicità che ripaga del tempo impiegato....
Cura del Corpo

Come fare una maschera nutriente al miele

Il miele non è soltanto un alimento pregiato e un ottimo sostituto del glucosio. Ai suoi innumerevoli utilizzi in cucina ne corrispondono molti altri nel campo della cosmetica. Il miele biologico e grezzo è molto efficace per la cura dei capelli ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.