Come realizzare una manicure effetto cristallizzato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La cura delle unghie è diventata oggi un vero e proprio must per le donne di qualsiasi età e per questo motivo è nata la nail art, ovvero l'arte della decorazione delle unghie. Fino a qualche anno fa, infatti, l'unico modo per abbellire le unghie delle mani era l'applicazione dello smalto di colore rosso; oggi, invece, è possibile non solo decorarle con gli smalti di svariati colori, ma addirittura vengono fatti dei veri e propri disegni sulle unghie stesse. A tal proposito, una delle ultime mode è l'effetto cristallizzato, che permette di conferire alle unghie una finitura lucida simile a quella di un cristallo. Vediamo allora, attraverso passi della seguente guida, come realizzare una manicure effetto cristallizzato.

25

Occorrente

  • base smalto trasparente
  • smalto colorato
  • attrezzi per manicure di base
  • smalto top coat
35

Fare una manicure di base

Prima di tutto, per utilizzare questa tecnica di nail art, che produce il tanto desiderato effetto ghiaccio cristallizzato, occorre effettuare una manicure di base, vale a dire limando con premura le unghie e rimuovendo le fastidiose cuticole ed eventuali pellicine. Una volta fatto questo, bisogna stendere sulle unghie prima uno smalto trasparente e, successivamente, uno smalto del colore preferito. Facciamo quindi asciugare bene il tutto prima di proseguire.

45

Stendere lo smalto trasparente

Una volta asciutto, stendere una seconda mano di smalto trasparente e, con un pennellino a ventaglio aperto, prima che lo smalto sia completamente asciutto, apporre del sale da cucina. È necessario usare dei granelli di sale fino e spargerli omogeneamente su tutta la superficie dell'unghia. Fatto questo eliminiamo il sale in più con un pennellino più sottile.
Quando lo smalto si sarà seccato, occorre fissare il tutto con un'ulteriore mano di lucido trasparente, ovvero con uno smalto "top coat" o con uno spray fissante adatto per la nail art.
La tecnica è molto semplice, però il risultato è garantito solo con scelte di colori adatte; infatti, per un effetto ghiaccio cristallizzato a regola d'arte, bisogna utilizzare uno smalto bianco, mentre con i colori pastello si ottengono effetti particolari per un look sbarazzino.

Continua la lettura
55

applicare le micro perline

Un effetto simile si può ottenere anche utilizzando micro perline per unghie invece del sale fino da cucina. In questo caso, dopo che si è applicata la base trasparente e lo smalto colorato, bisogna appoggiare un'unghia per volta sulle perline colorate e poi procedere a fissare il tutto con una seconda passata di smalto.
Si consiglia, prima che lo smalto si asciughi completamente, di versare a pioggia altre perline sull'unghia, così da coprire eventuali spazi vuoti e rendere omogenea tutta la superficie dell'unghia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come Fare Una Manicure effetto Caviale

Le mani sono il nostro biglietto da visita e tenerle sempre in ordine e ben curate darà un'ottima prima impressione sulla nostra persona. Ci sono tanti tipi di manicure, ma oggi tratteremo della manicure effetto caviale. La manicure effetto caviale è...
Make Up

Come disegnare dei fiori sull'unghia - French manicure

Molto spesso il nostro aspetto esteriore viene principalmente curato in determinate aree del nostro corpo. In realtà occorrerebbe concentrarsi anche in altre parti che spesso però vengono sottovalutate o nel peggiore dei casi anche trascurate. Ad esempio...
Make Up

Come fare una manicure a mezzaluna

La manicure è sempre attualissima e con essa, ogni tipo di smalto e gel decorato in mille modi diversi. La manicure a mezzaluna, possiede un gusto estetico tipicamente retrò, adottato intorno alla metà nel secolo scorso (anni 30 - 50), prevede la creazione...
Make Up

Come applicare le microperline nella manicure

La classica manicure, amatissima dalle donne, è divenuta una vera e propria arte. Comunemente, si identifica come "Nail Art". La sua evoluzione ha reso le unghie femminili delle piccole ed affascinanti opere di bellezza decorativa. Tramite i suoi svariati...
Make Up

Nail art: 5 idee per l'estate

Quando arriva l'estate abbiamo sempre voglia di cambiare dando una rinnovata al nostro look. Abbiamo voglia di comprare qualche vestito nuovo, ci mettiamo a dieta per superare brillantemente la prova costume, proviamo un nuovo taglio o colore di capelli....
Make Up

Come realizzare un'accent manicure

Sappiamo che la nail art è divenuta sempre più popolare negli ultimi anni e ogni donna desidera avere le mani sempre perfette, sfoggiando sulle unghie i colori e le tendenze del momento per essere sempre al passo con le novità sia cosmetiche che stilistiche....
Make Up

Come Creare Una Newspaper Manicure

La nail art, letteralmente arte dell'unghia, è un'originale tecnica decorativa. Prerogativa delle estetiste, si presta anche alla realizzazione casalinga. Consente di ottenere una manicure perfetta e adatta ad ogni circostanza, come occasioni speciali...
Make Up

Come realizzare una gradient manicure

La gradazione sulle unghie rappresenta una tecnica che consiste nell'applicare, in maniera graduale, il colore nelle unghie, ottenendo un effetto sfumato. Questa nail art è abbastanza semplice e veloce, da permettere di avere delle unghie eleganti oppure...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.