Come realizzare una lozione lenitiva per la pelle irritata dal rasoio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La rasatura, oltre ad essere noiosa per la maggior parte degli uomini, lascia dietro di se tutta una serie di effetti indesiderati. In molti casi infatti la pelle ne esce irritata. Per evitare i fastidi provocati dal rasoio è opportuno mettere in pratica degli accorgimenti, in relazione al tipo di pelle che si possiede. In generale è buona norma usare una schiuma da barba e un rasoio adatti. Ma non solo, bisogna prendersi cura del proprio viso, sia prima che dopo la rasatura. Si potrebbe usare una spugna esfoliante per sollevare i peli, prima di passare il rasoio, in questo modo eviteranno di incarnarsi. E naturalmente è necessario prendersi cura della propria pelle dopo aver passato il rasoio, utilizzando una lozione lenitiva adatta alla pelle irritata dal rasoio. Potete realizzare una crema molto efficace come quella a base di aloe vera.

26

Occorrente

  • foglie di aloe vera
  • olio di mandorle
  • olio essenziale di menta
  • paraffina solida
36

Oramai è abbastanza noto che l'aloe vera possiede tantissime proprietà lenitive per la pelle. Ma non solo, essa si usa praticamente dappertutto. Realizzare una lozione lenitiva per la pelle irritata dal rasoio è davvero semplice. Ma come prima cosa dovrete procurarvi la pianta in questione. Non è difficile, potete farvi una passeggiata in un giardino pubblico o nelle aiuole che costeggiano le strade, ma cercate di averne sempre una pianta a casa, che sia priva di inquinamento atmosferico.
Oltre all'aloe vi serviranno altri ingredienti, in modo da poter creare una lozione potente ed efficace.

46

La parte necessaria alla preparazione della lozione emolliente per la pelle irritata dal rasoio è il gel che si trova all'interno della foglia dell'aloe vera. Tagliate le foglie e con un coltello eliminate la parte esterna. Quindi versate in un pentolino tutto il gel che riuscite ad ottenere. Aggiungete dell'acqua e portate a bollore per qualche secondo. In questo modo il tutto verrà sterilizzato. La quantità dell'acqua dipende dal gel che userete. Regolatevi ad occhio cercando di mettere la stessa quantità. Quando la miscela si sarà raffreddata aggiungete qualche goccia di olio di mandorla, che rafforzerà il potere emolliente della lozione. Unite infine un'essenza profumata di vostro gradimento, come ad esempio la menta, che rinfrescherà la pelle irritata.

Continua la lettura
56

Infine dovrete aggiungere la paraffina solida che darà consistenza alla crema. Aggiungetela in piccole dosi fin quando la vostra lozione sarà della consistenza desiderata. Potrete ad esempio decidere di avere una lozione più fluida o più densa e compatta. A questo punto il vostro intruglio sarà pronto per lenire la vostra pelle. Non dovrete far altro che mettere la lozione in un barattolo di vetro sterilizzato (basta farlo bollire nell'acqua per qualche minuto) e chiuderlo. Riponete la vostra crema nello sportello del bagno e usatela all'occorrenza.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera per la pelle irritata

La pelle irritata si riconosce per la presenza di rossore diffuso e per la tendenza a desquamazioni frequenti, oltre a fastidiosi pruriti. Durante il periodo estivo questo fenomeno può essere associato a un'eccessiva esposizione al sole. Essendo il viso...
Prodotti di Bellezza

Come usare il rasoio elettrico senza irritare la pelle

Spesso, per gli uomini che hanno la pelle sensibile, usare il rasoio elettrico diventa un vero e proprio tormento. Se questo accessorio non viene utilizzato nel modo giusto può causare dolore e sfoghi della pelle. Si tratta, purtroppo, di un problema...
Prodotti di Bellezza

Come Preparare In Casa Una Lozione Per Schiarire La Pelle

Desiderate avere una carnagione più chiara? Già nell'antichità la donna preservava la sua epidermide dai raggi solari, in modo da mantenere i tessuti morbidi e freschi; è ben noto, infatti, che i raggi UVA e UVB del sole, possono indurire ed invecchiare...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione idratante per il viso

Riuscire a mantenere una pelle del viso sempre tonica e fresca, non è semplicissimo ma neppure impossibile. Il viso è infatti costantemente sottoposto a innumerevoli fattori che ne minano la salute. Una vita troppo frenetica, il fumo e una cattiva alimentazione,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione idratante mani e corpo

Una lozione idratante per mani e corpo serve a donare alla pelle freschezza e vitalità. Grazie ad una lozione idratante, la pelle si arricchisce di sostanze nutritive in qualsiasi momento della giornata, diventando morbida ed elastica. In genere, la...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione dopobarba naturale

La perfetta cura del nostro viso è un qualcosa di molto importante se vogliamo esser sempre belli e seducenti. In particolar modo se siamo uomini, dovremo prenderci cura non solo del viso ma anche della nostra barba, radendola utilizzando un buon rasoio...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione purificante per il viso

La lozione è un'emulsione cosmetica o crema leggera per il nutrimento e l'idratazione dell'epidermide, ad eccezione del contorno occhi e delle labbra. Può agire anche sulla parte inferiore del mento ed il collo. Dopo la pulizia, restituisce al viso...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione antietà per il viso

Con il passare del tempo la nostra pelle cambia soprattutto quella del viso, poiché a partire dai 30 anni circa, le cellule cutanee diminuiscono la loro attività provocando un rallentamento della produzione di collagene ed elastina. La pelle lentamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.