Come realizzare una lozione idratante per il viso

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Riuscire a mantenere una pelle del viso sempre tonica e fresca, non è semplicissimo ma neppure impossibile. Il viso è infatti costantemente sottoposto a innumerevoli fattori che ne minano la salute. Una vita troppo frenetica, il fumo e una cattiva alimentazione, sono solo alcune delle cause che possono rendere il nostro viso segnato e stanco. Inoltre il naturale scorrere del tempo segna e mina la compatezza del nostro ovale. In commercio esistono creme e lozioni per innumerevoli esigenze. L'alternativa è quella di realizzare dei prodotti ad hoc in casa: saranno certamente meno industrializzati e molto meno dannosi. Scopriamo allora come realizzare una lozione idratante per il viso.

25

Occorrente

  • Cera d'api, olio di mandorle, olio di oliva.
  • Aloe vera gel, olio essenziale di lavanda.
  • Olio di gerandio, olio di calendula, acqua distillata di fiori ed olio di argan.
35

Crema con cera d'api

Iniziamo realizzando una crema viso molto semplice. Gli ingredienti che utilizzeremo hanno tutti un fattore idratante molto alto. Ci occorreranno olio di mandorle (80 grammi), olio di oliva (80 grammi) e cera d'api (30 grammi).
Andiamo a sciogliere la cera d'api a bagnomaria, insieme agli oli. Mescoliamo con una paletta gli ingredienti, senza farli arrivare a bollore. A questo punto spegnamo la fiamma e continuiamo a mescolare, poi lasciamo raffreddare il composto. Una volta raggiunta la temperatura ambiente, trasferiamo la nostra crema nel vasetto e riponiamola in frigorifero. Andrà consumata entro tre mesi.

45

Crema rinfrescante e lenitiva

Per realizzare una crema rinfrescante e lenitiva, l'ingrediente principale dovrà essere l'aloe vera.
Dedicata in particolar modo a tutte le donne che soffrono di pelle secca o facilmente arrossabile. La preparazione di questa lozione prevede la combinazione di gel di aloe (25 ml), olio extravergine (un cucchiaio) ed olio essenziale di lavanda (5 gocce). Una volta mescolati questi ingredienti, andranno posti in frigorifero per una quindicina di giorni, al termine dei quali la nostra crema sarà pronta per essere utilizzata. Questa lozione darà risultati fantastici soprattutto nei periodi estivi, quando la nostra pelle ha maggiore bisogno di idratazione.

Continua la lettura
55

Crema per pelle asfittica

Per una pella asfittica e soggetta ad acne e infiammazioni, la calendula è un ottimo rimedio. Per realizzare una lozione saranno necessari: cera d'api (più o meno della grandezza di una nocciola), olio di geranio e di lavanda (rispettivamente 10 e 5 gocce), olio di calendula (3 cucchiai), acqua distillata di fiori (1 cucchiaio).
Una volta sciolta la cera d'api a bagnomaria, sarà possibile aggiungere un poco per volta l'olio di calendula. Una volta che il composto si sarà raffreddato, possiamo aggiungere l'acqua di fiori e poi gli oli essenziali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare una lozione rinfrescante per gambe stanche alla menta e cipresso

Le gambe sono una parte del corpo molto delicata. Per mantenerle sane occorre curarle e tenerle sempre in forma. Movimento, camminate e ginnastica sono gli elementi fondamentali. Ma a volte dopo tutto questo movimento si può avvertire stanchezza. Altri...
Prodotti di Bellezza

Come creare una lozione post-ceretta naturale

Depilarsi per una donna è estremamente importante. Ogni donna deve sempre mantenersi ordinata e pulita, soprattutto nelle parti intime, sulle gambe e sulle parti più pelose che solitamente riguardano le ascelle, i baffi e le braccia. Per depilarsi al...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione antietà per il viso

Con il passare del tempo la nostra pelle cambia soprattutto quella del viso, poiché a partire dai 30 anni circa, le cellule cutanee diminuiscono la loro attività provocando un rallentamento della produzione di collagene ed elastina. La pelle lentamente...
Prodotti di Bellezza

Come Fare Una Lozione Rilassante Per Il Corpo

Giornata stressante al lavoro e ora avete solo voglia di rilassarvi? Quando una giornata volge al termine, il nostro corpo necessita di qualcosa che sia in grado di rilassarlo, allontanando da noi fastidiosi stati di stress, ansie e fatiche. Il modo migliore...
Capelli

Come realizzare una lozione anticaduta per capelli

Se siamo particolarmente stressati a risentirne è anche, inevitabilmente, la nostra chioma! Non c'è, insomma, da meravigliarsi se i capelli rimarranno nel pettine o sul cuscino al mattino. Questo fenomeno ci crea, a volte, più disagio di quanto vorremmo...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione idratante mani e corpo

Una lozione idratante per mani e corpo serve a donare alla pelle freschezza e vitalità. Grazie ad una lozione idratante, la pelle si arricchisce di sostanze nutritive in qualsiasi momento della giornata, diventando morbida ed elastica. In genere, la...
Capelli

Come realizzare una lozione per capelli

I nostri capelli sono soggetti a continue aggressioni esterne, che possono indebolirli e rovinarli. Spesso però le cause di una perdita di volume, di opacità o perdita di capelli, possono essere da attribuire a stress, fumo, farmaci o un'alimentazione...
Capelli

Come applicare una lozione anticaduta per capelli

La perdita di capelli è un fenomeno che si presenta molto spesso sia nelle donne che negli uomini e le motivazioni possono essere davvero molteplici: può essere lo stress, una alimentazione sbagliata, infezioni di diversa natura, casi di anemia, uso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.