Come realizzare una lozione antietà per il viso

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Con il passare del tempo la nostra pelle cambia soprattutto quella del viso, poiché a partire dai 30 anni circa, le cellule cutanee diminuiscono la loro attività provocando un rallentamento della produzione di collagene ed elastina. La pelle lentamente perde di elasticità e compattezza, diventa più secca, compaiono le rughe, aumenta la desquamazione; anche la produzione di melanina diminuisce e non è più omogenea.
Tra i prodotti naturali, ne esistono molti con uno spiccato effetto antirughe e con proprietà emollienti ed elasticizzanti per la pelle, in grado di favorire il ringiovanimento cutaneo. Tra queste sostanze troviamo l'olio di jojoba con cui possiamo realizzare una lozione antietà, direttamente a casa nostra. Ecco come realizzare con cura e alla perfezione una lozione antietà per il viso.

24

Olii da utilizzare

In generale la scelta degli oli essenziali da utilizzare per la preparazione della lozione deve essere fatta in base alle proprie esigenze e consultando le proprietà di ognuno di essi. Tra gli oli essenziali più indicati per questo trattamento troviamo: l'olio di geranio, l'olio di rosa, l'olio di salvia sclarea, l'olio di neroli, l'olio di lavanda e l'olio di carota.

34

Preparazione della lozione

Una volta selezionati gli oli essenziali che meglio si adattano alle vostre esigenze, mescolate con cura gli ingredienti nel contenitore; è importante considerare la sinergia tra gli oli stessi per cui, ad esempio, la lavanda mescolata alla rosa dà il suo massimo risultato, agendo al meglio. Dopo aver miscelato l'olio di jojoba e gli oli essenziali potete introdurre il composto nel flacone di vetro scuro con coperchio a tenuta ermetica servendovi dell'apposita pipetta o di un semplice imbutino. È consigliabile, prima di ogni utilizzo agitare il contenitore al fine di garantire un'efficiente rimescolamento delle parti componenti. Conservare a temperatura ambiente.

Continua la lettura
44

L'uso del composto


L'uso del composto deve avvenire regolarmente massaggiando il viso con movimenti circolari tali da permettere all'epidermide di assorbire gran parte della lozione. Per scongiurare l'effetto di allergie è opportuno che la soluzione venga testata su una piccola area del corpo a sensibilità limitata come il dorso della mano. Per ottenere buoni risultati è importante applicare il composto al mattino ed alla sera, dopo un'accurata pulizia del viso. Si consiglia di restare sempre costanti nel trattamento delle lozioni, in modo da ottenere risultati ottimali e soddisfacenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione idratante per il viso

Riuscire a mantenere una pelle del viso sempre tonica e fresca, non è semplicissimo ma neppure impossibile. Il viso è infatti costantemente sottoposto a innumerevoli fattori che ne minano la salute. Una vita troppo frenetica, il fumo e una cattiva alimentazione,...
Prodotti di Bellezza

Come Fare Una Lozione Rilassante Per Il Corpo

Giornata stressante al lavoro e ora avete solo voglia di rilassarvi? Quando una giornata volge al termine, il nostro corpo necessita di qualcosa che sia in grado di rilassarlo, allontanando da noi fastidiosi stati di stress, ansie e fatiche. Il modo migliore...
Capelli

Come realizzare una lozione anticaduta per capelli

Se siamo particolarmente stressati a risentirne è anche, inevitabilmente, la nostra chioma! Non c'è, insomma, da meravigliarsi se i capelli rimarranno nel pettine o sul cuscino al mattino. Questo fenomeno ci crea, a volte, più disagio di quanto vorremmo...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione idratante mani e corpo

Una lozione idratante per mani e corpo serve a donare alla pelle freschezza e vitalità. Grazie ad una lozione idratante, la pelle si arricchisce di sostanze nutritive in qualsiasi momento della giornata, diventando morbida ed elastica. In genere, la...
Capelli

Come realizzare una lozione per capelli

I nostri capelli sono soggetti a continue aggressioni esterne, che possono indebolirli e rovinarli. Spesso però le cause di una perdita di volume, di opacità o perdita di capelli, possono essere da attribuire a stress, fumo, farmaci o un'alimentazione...
Cura del Corpo

Ricetta lozione bio per rinforzare unghie e ciglia

Per rinforzare unghie e ciglia è molto importante curarle con prodotti specifici per nutrirle e favorirne una crescita forte ed ottimale. Come ben sappiamo, in commercio esistono numerosi prodotti cosmetici che si propongono come rinforzanti ma, spesso...
Capelli

Come applicare una lozione anticaduta per capelli

La perdita di capelli è un fenomeno che si presenta molto spesso sia nelle donne che negli uomini e le motivazioni possono essere davvero molteplici: può essere lo stress, una alimentazione sbagliata, infezioni di diversa natura, casi di anemia, uso...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione purificante per il viso

La lozione è un'emulsione cosmetica o crema leggera per il nutrimento e l'idratazione dell'epidermide, ad eccezione del contorno occhi e delle labbra. Può agire anche sulla parte inferiore del mento ed il collo. Dopo la pulizia, restituisce al viso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.