Come realizzare una frangia senza tagliare capelli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Si parla di capelli. Che sia la voglia di cambiare o un taglio che non vi soddisfa, ci sono metodi semplici e veloci per porne rimedio. Volete vedere come apparireste con la frangetta ma avete paura di tagliare i capelli? Non c'è problema, con questa guida scoprirete come farlo in pochi step, senza danneggiare senza rimedio i vostri capelli. Verrà illustrato passo per passo come realizzare una frangia senza tagliare i vostri capelli. Procuratevi delle forcine e seguite le indicazioni.

26

Occorrente

  • spazzola
  • pettine a denti stretti
  • forcine per capelli
  • accessori per abbellire la chioma
36

Il primo step da seguire è quello di preparare i vostri capelli. Districateli bene con un pettine o una spazzola, eliminando ogni singolo nodo. Attenti, questo è un passo cruciale. Eventuali nodi cambieranno il look della frangia. Non serve che i capelli siano appena lavati, anzi. Un giorno o due dopo la doccia, la frangia terrà meglio. Seconda cosa, selezionate una ciocca di capelli. Partite da metà testa. Per farci capire, lungo la linea che va da orecchio a orecchio. Portatela in avanti e spazzolatela di nuovo con il pettine. Questa ciocca si trasformerà nella nostra frangetta. Se avete un taglio stile scalato o sfumato, ciocche più lunghe e altre più corte, cercate solo di essere più precise. Prendete le ciocche dalla stessa altezza così che la frangia venga para.

46

Adesso vi occorrerà uno specchio. Fermate il resto dei capelli con un elastico, così che non vi diano fastidio. Successivamente, valutate l'ampiezza e il volume della frangetta che vi dovrà ricoprire la fronte. Un consiglio: tenete sempre conto della forma del vostro viso. Ovale, tondo, a punta... Più capelli prenderete, più volume avrà la vostra frangetta. Dipende dal'aspetto che volete dare al vostro viso.

Continua la lettura
56

Stringete la ciocca tra il pollice e l'indice, facendola salire fino al punto dell'attaccatura dei capelli. Tirate poi i capelli all'indietro, verso la nuca. Le punte dovranno essere sulla fronte e la base tirata indietro. Una volta raggiunta la lunghezza che più vi aggrada, fissate il resto della ciocca con delle forcine. Possibilmente dello stesso colore dei vostri capelli. Adesso che la frangia è pronta e a posto, dovete nascondere le forcine per rendere il trucco invisibile.

66

Per nascondere le forcine appena usate, unite due sottili ciocche di capelli con un fermaglio. Un'altra opzione è quella di acconciare i vostri capelli in una coda alta, utilizzare un cerchietto per coprire la base della frangia, un foulard o una fascia colorata. Se volete rendere la frangia più liscia, usate una piastra per capelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

5 consigli prima di tagliare la frangia

Molto spesso si ha voglia di cambiare il proprio aspetto e la prima cosa a cui bisogna pensare, è sicuramente un nuovo taglio di capelli che possa rivoluzionare completamente il vostro look. Sono moltissimi i tagli di capelli che possono essere realizzati...
Capelli

Consigli per tagliare una frangia ciuffo laterale

Lunga, corta, laterale oppure diritta, la frangia da sempre suscita un certo fascino. Nasconde alcune imperfezioni, valorizza lo sguardo, donando un look sexy, misterioso e glamour. Il ciuffo laterale si adatta ad ogni viso; a qualsiasi lunghezza, tipologia...
Capelli

Come tagliare la frangia laterale

Siamo ben felici di proporre una guida, molto utile, per tutte quelle donne che desiderano avere dei capelli diversi, ma in modo semplice e veloce. Nello specifico desideriamo aiutarle a capire come tagliare la frangia laterale, solo grazie alle nostre...
Capelli

Come tagliare la frangia a seconda della forma degli occhi

La frangia è una pettinatura che non passa mai di moda, anzi è sempre attuale; infatti, assume varie forme e lunghezze e può essere anche ideale per nascondere difetti del viso o per risaltare i nostri lineamenti, oltre a donare un look sempre in voga....
Capelli

Come pettinare i capelli con frangia

Un giusto taglio oppure un'appropriata acconciatura possono mettere in risalto i lineamenti del volto. Non tutte le donne possono portare i capelli lunghi e soprattutto con la frangia in quanto quest'ultima richiede un certo impegno ed una costante manutenzione,...
Capelli

Come portare i capelli corti con frangia

La frangia va sempre di moda. Moltissime ragazze amano portare la frangia perché, quest'ultima, consente loro di avere un viso alla parvenza più lungo e snello; esaltando così in modo immediato gli zigomi e il mento. Moltissime donne però pensano...
Capelli

Come realizzare un taglio asimmetrico con frangia

Voglia di cambiare look ai capelli, ma senza spendere un solo cent? Se siete abbastanza impavide, potete cimentarvi nel rifacimento dell'immagine dei capelli di qualche vostra amica, azzardando un must have per l'estate: il taglio asimmetrico con frangia....
Capelli

Come tagliare i capelli da uomo

Sono davvero molti gli uomini che si tagliano i capelli da soli, piuttosto che andare dal parrucchiere: non si tratta solo di un risparmio dal punto di vista economico, ma anche di tempo, soprattutto se non si ha la necessità di avere un taglio particolare....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.