Come realizzare una ferita con il make-up

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Le ferite finte sono ideali per avvenimenti come festa per halloween, carnevale, messe in scena, travestimenti di qualsiasi altro tipo, scherzi, sceneggiature... Insomma, il motivo poco importa ma è fondamentale sapere come realizzarlo. I metodi sono tantissimi e prevedono l'uso sia di trucchi che di altri materiali, ma in particolare scopriamo insieme come realizzare una ferita con il make-up.

28

Occorrente

  • Cera bianca, Pennellino, Rossetto rosso, Ombretti (viola, rosa scuro, rosso ecc.), Lucidalabbra, Stuzzicadenti, Fondotinta, Matita rossa per occhi, Cipria
38

Lavare il viso

Creare ferite finte complesse significa creare una serie di condizioni affinché il trucco faccia davvero paura: ciò significa che avrete bisogno di molto tempo e di tanti prodotti. Iniziate il lavoro con il lavare perfettamente tutto il viso, che deve risultare liscio e pulito per una maggiore aderenza a duratura del make up.

48

Stendere la cera bianca

Dopo di ciò, iniziate con lo stendere la cera bianca sulle vostre mani stabilendo le dimensioni delle vostra ferita; quindi poggiatela sulla parte della pelle interessata e premete delicatamente, in particolare su bordi per creare una sorta di rigonfiamento al centro. Prendete uno stuzzicadenti per creare il taglio finto sulla cera. Fate attenzione a non fare troppa pressione e non graffiare o addirittura tagliare la vostra pelle.

Continua la lettura
58

Applicare il fondotinta

Successivamente, applicare il fondotinta dello stesso colore della vostra pelle e stenderlo uniformemente sul tratto interessato. Non si dovrà notare il contrasto tra il colore della vostra pelle e quello del trucco, perché la ferita deve sembrare reale. Quindi fate molto attenzione a questo passaggio che è molto importante.

68

Sfumare la matita e l'ombretto

Quello che vi serve sarà una matita rossa per gli occhi, ombretti scuri e lucidalabbra rosso. Sfumare la matita sulla zona interessata e poi sbavare con un dito per creare il rossore. Poi picchettate la zona con la matita per creare tanti puntini effetto sangue, sfumate infine l'ombretto di colore marrone e nero nei bordi della vostra ferita per creare un effetto più realista, e in prossimità del trucco con un colore vicino al rosa, poi al bordeaux e al rosso, per creare un effetto più naturale. Aggiungete poi il lucidalabbra per un effetto più recente e sanguinoso.

78

Applicare la cipria

Applicare la cipria è l'ultimo passaggio per la realizzazione di questo trucco. La cipria si mette sempre a fine di un make up per migliorare la sua tenuta, evitare di sbavare o di colare. Bisogna applicarla con un pennello con le setole grosse nella zona in cui avete realizzato il trucco. Finalmente il lavoro è terminato, quindi potete scattarvi una foto e poi andare alla festa attirando l'attenzione di tutti con la vostra ferita!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non abbiate mai fretta ma fate il trucco con calma per un risultato migliore

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come realizzare un nude make up

Il make up è fondamentale per moltissime donne. È oramai importante quanto l'abbigliamento o l'acconciatura. Nient'altro è in grado di valorizzare i lineamenti femminili come il trucco. Per questa ragione sono tantissime le donne che non rinunciano...
Make Up

Come realizzare un make-up stile zombie

Halloween è alle porte e i preparativi fervono. Per esaltare il tema, un make-up stile zombie è perfetto. I materiali che servono per poterlo realizzare sono semplici ed alla portata di tutti. Inoltre, con un minimo di manualità, il risultato si rivelerà...
Make Up

Come realizzare un make up per principianti

In questo articolo parleremo di come realizzare un make up per principianti. Vedremo quindi come truccarsi in modo semplice e soprattutto in modo adeguato alla vostra tipologia di pelle. Imparerete di conseguenza a fare le scelte giuste riguardo ai prodotti...
Make Up

Come realizzare un make up fluo

Il make up fluo andava molto di moda negli anni '80, ma di recente molte delle tendenze di quell'epoca sono ritornate di moda. Tra queste vi è proprio il trucco fluorescente. Per realizzarlo non serve essere dei make up artist di professione, ma basta...
Make Up

Come realizzare un make-up occhi effetto metallico

Se volete creare un trucco per occhi che sia particolare e unico per una serata speciale con amici o per una festa allora può essere utile sfruttare i riflessi cangianti di un bellissimo make-up con effetto metallico. I colori metallizzati, sono infatti...
Make Up

Come realizzare un make up da ufficio

Quando si lavora in un ufficio, bisogna sempre curare il proprio abbigliamento e la propria persona. Occorre dare una buona immagine di sè ai colleghi ed essere quantomeno sempre in ordine. Naturalmente ognuno ha il proprio stile: c'è chi ama la formalità...
Make Up

Come realizzare un make up nei toni dell'argento

In questo tutorial vi spieghiamo come realizzare un make up nei toni dell'argento. In occasione delle feste, generalmente si tende a truccarsi in modo maggiormente particolare ed eccessivo. In base a tal proposito, si potranno utilizzare toni diversi...
Make Up

Come realizzare il make up occhi perfetto con lo scotch

Gli occhi sono indubbiamente i protagonisti del nostro viso e per questo catturano le attenzioni di tutte le donne che amano valorizzarli al meglio con il trucco. In molte ricorriamo al web per cercare di realizzare i make up più diversi e sofisticati,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.