Come Realizzare Una Ferita Artificiale

Tramite: O2O 22/02/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Si avvicina Halloween e vuoi stupire tutti con un trucco davvero spaventoso? In questa semplice guida spiegherò come realizzare una ferita artificiale davvero realistica ma soprattutto facilissima da realizzare! Basta soltanto un ingrediente segreto ovvero il galbanino! Esatto, parlo proprio del formaggio. La cera alimentare che lo ricopre è infatti molto malleabile, non tossica e quindi ottima per questo facile ma spettacolare trucco!

26

Occorrente

  • Cera alimentare del galbanino
  • Colla per ciglia finte
  • Rossetto rosso
  • Lucidalabbra trasparente
  • Lucidalabbra rosso
  • Pennelli
  • Ombretto nero, rosso e viola
  • Fondotinta
  • Stuzzicadenti
36

Quello di cui avete bisogno è della cera, che è l'elemento fondamentale di questo effetto. Ci sono molti tipi di cera in commercio ma quella più adatta per fare queste cose è proprio la cera alimentare che avvolge il formaggio "Galbanino". Altri elementi di cui avrete bisogno sono:
- Cera alimentare del galbanino- Colla per ciglia
- Rossetto rosso- Lucidalabbra trasparente e rosso- Pennelli- Ombretto nero, rosso e viola- Fondotinta- Stuzzicadenti (spezzate e arrotondate la punta per non farvi male)

46

Ora veniamo al dunque: Prendi la cera del galbanino e inizia a lavorarla (come fosse pongo). A questo punto fai un piccolo salsicciotto, appoggialo e schiaccialo bene sul viso pulito e ben asciutto, nella parte dove vuoi creare la ferita. Mi raccomando, prima di applicare la cera sgrassa per bene il punto del viso dove volete applicarlo; nel caso in cui riscontrerete delle difficoltà nell'attaccare la cera al viso, vi consiglio di usare un po' di colla per ciglia. Inoltre i bordi della finta ferita, devono aderire bene sul viso. Fatto ciò, prendete uno stuzzicadenti e tracciate una linea al centro del salsicciotto e sempre con lo stuzzicadenti allargate leggermente i margini. Adesso prendi il fondotinta (cipria o polvere) e con un pennello passalo sopra la cera, in modo che prenda il colore del viso. Fatto questo prendete il rossetto rosso e un pennello sottile e andate a colorare l'interno. Con una punta di ombretto nero in polvere, lo mischiate col rossetto e lo applicate dentro per farlo sembrare più profondo e marcio.

Continua la lettura
56

In seguito spennella il taglio con il lucidalabbra trasparente e quello rosso, per dare l?effetto del sangue; in alternativa al lucidalabbra, per dare all'opera un tocco molto più realistico, può essere usato anche del colorante alimentare (quello per dolci) ma fate molta attenzione perché il colorante è semipermanente sulla pella e va via con un lavaggio mentre sui vestiti e sugli abiti è indelebile.
Infine con un po? di ombretto rosso, viola e nero puoi creare dei lividi attorno alla ferita. Ora non ti resta che provare la tua ferita migliore e tieni pronto a terrorizzare chi ti incontrerà!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Spezzate ed arrotondate la punta dello stuzzicadenti per evitare di farvi male.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come realizzare un trucco giapponese

Il make up rappresenta una delle numerose passioni delle donne e realizzare dei trucchi originali eseguiti abbastanza bene significa valorizzarsi e fornire un tocco personale al proprio aspetto fisico. I prodotti della cosmesi decorativa che si possono...
Make Up

Come realizzare un trucco da Zombie per una festa

Durante la festa di Halloween, gli zombie sono certamente i protagonisti indiscussi della notte più terrificante dell'anno. Se avete intenzione di stupire i vostri amici con un trucco davvero spaventoso, allora siete capitati nel posto giusto al momento...
Make Up

Come realizzare il pink smokey eyes

Lo smokey eyes è un ever green per quanto riguarda le tecniche di trucco occhi. Tanto utilizzato dalle star e le modelle, rende lo sguardo più sensuale e accattivante.Ovviamente per realizzarlo occorre una certa dimestichezza, quindi consigliamo, a...
Make Up

Come realizzare dei trucchi ad effetto per Halloween

Se ricevete un invito per la festa per Halloween, non fatevelo scappare! Infatti anche se non avete l'abito adatto, potreste realizzare un trucco perfetto per tale occasione. Nel realizzare dei trucchi ad effetto per Halloween, usate un trucco molto marcato....
Make Up

Come realizzare un make-up stile zombie

Halloween è alle porte e i preparativi fervono. Per esaltare il tema, un make-up stile zombie è perfetto. I materiali che servono per poterlo realizzare sono semplici ed alla portata di tutti. Inoltre, con un minimo di manualità, il risultato si rivelerà...
Make Up

Come realizzare il costume di Carnevale da carta da gioco

Ecco qui un nuovo articolo, mediante il quale poter essere in grado di realizzare, con le proprie mani e in casa propria, un bellissimo ed originale costume di Carnevale, per noi o anche per il nostro bambino.Nello specifico cercheremo di proporvi il...
Make Up

Come creare una cicatrice finta per Halloween

Se il 31 ottobre desideri partecipare ad una delle feste di Halloween che vengono organizzate nei vari locali, devi assolutamente trovare un travestimento tenebroso in linea con il tema dell'evento. Per sfoggiare un look da paura è opportuno puntare...
Make Up

Come realizzare il costume da Cappellaio Matto

"La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!". Se hai già sentito questa frase, conoscerai benissimo il personaggio che andremo a realizzare. Ebbene sì, il "Cappellaio Matto" interpretato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.