Come realizzare una custodia per iPod in jeans

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Chi è che non ha armadi e guardaroba ricolmi di vecchi indumenti che ormai non vengono più indossati? Maglie, camicie, soprattutto jeans, pantaloni resistenti ma che tendono a scolorire e a passare di moda in poco tempo. Non sempre la soluzione migliore è buttarli via: dai vecchi vestiti si possono ricavare nuovi accessori, è così vale anche per i nostri, una volta amati pantaloni in Denim. Numerose sono le alternative per riutilizzarli, come realizzare una custodia per Ipod in jeans, utile per portare sempre con noi questo piccolo e performante prodotto della Apple, che permette di riprodurre file audio e video, di scattare foto, di navigare in internet, e molto altro ancora, grazie alle tantissime app scaricabili.

25

Occorrente

  • Jeans
  • Forbici
  • Macchina da cucire
  • Velcro o bottoni
35

Ricavare una custodia per Ipod da un vecchio jeans non è difficile, poiché le piccole dimensioni del dispositivo permettono di usare porzioni di tessuto non troppo grandi: un effetto più gradevole si può ottenere scegliendo delle porzioni di jeans ricchi di dettagli, come cuciture, tasche o bottoni, cosicché la custodia non dia l'idea di essere un tipico prodotto in serie. Le dimensioni dell'Ipod variano sensibilmente di modello in modello: la variante Nano, ad esempio, misura pochi centimetri, mentre il Touch ha uno schermo da quattro pollici; per questo motivo prima di procedere al taglio del jeans, misurate le dimensioni del vostro modello, o cercatele su internet.

45

Con le misure alla mano, ritagliate due porzioni di tessuto di identiche dimensioni, che dovranno essere quelle del vostro modello aumentate di uno o due centimetri, a seconda di quanto volete sia stretta la custodia. Sovrapponete quindi i due rettangoli di jeans ottenuti, facendo in modo che le parti più scure, ovvero quelle che una volta erano le esterne, siano ora rivolte entrambe verso l'interno. Fatto questo, procedete con la cucitura lungo il bordo di tre dei quattro lati: il lato superiore rimarrà ovviamente aperto, per permettere l'inserimento dell'Ipod.

Continua la lettura
55

Il jeans è un tessuto molto spesso, e quindi avrete necessariamente bisogno di una macchina per cucire. Una volta che le due porzioni saranno saldamente cucite tra loro, se avete abbastanza dimestichezza potete decidere di cucire gli angoli per poi tagliarli, cosicché la custodia risulti meno spigolosa. Una volta rivoltata verso l'esterno, il vostro porta Ipod è pronto: per maggior comodità e sicurezza, potete aggiungere un sistema di chiusura, che può essere tanto una sottilè strisce in velcro, da dividere in due porzioni da collocare su entrambi i lati dell'apertura, tanto un bottone, che potete ricavare dal jeans stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come fare una giacca con dei jeans vecchi

Per creare qualcosa di veramente originale e di leggermente vintage, è possibile riciclare alcune stoffe o alcuni capi che non si utilizzano più per realizzare delle meravigliose giacche. Tra i capi che possono essere riciclati più facilmente per creare...
Accessori

Come rendere un jeans anni '90

Il jeans, intramontabile trend di ogni stagione e indiscusso must have di ciascun guardaroba, può essere reinventato in base alle tendenze in corso, che vedono tornare inesorabilmente alla ribalta pantaloni in tessuto denim sfrangiati e logori, tipici...
Accessori

Come creare una spilla a forma di fiore da un pezzo di jeans

Per dare un tocco di raffinatezza ed eleganza ad un look casual e informale, una spilla a forma di fiore in denim è il complemento ideale. Si tratta di una graziosa applicazione in grado di vivacizzare e rendere unico l'outfit di tutti i giorni e conferire...
Accessori

Come realizzare un portachiavi in stoffa

L'arte del fai da te rappresenta senza dubbio uno dei passatempi più apprezzati al mondo. Creare degli oggetti da soli infatti non solo è molto divertente ma aiuta anche a rispettare l'ambiente e risparmiare una certa quantità di denaro. Ci sono tantissimi...
Accessori

Come realizzare una borsa con riflessi di luce

Vi piacerebbe sfoggiare un accessorio elegante e piacevolmente luminoso? Allora continuate la lettura: nella presente guida vi spiegheremo come realizzare una borsa con riflessi di luce: non si tratta affatto di un lavoro difficile e il risultato finale...
Accessori

Come realizzare un bracciale Denim

Il Denim è un tipo di tessuto che si utilizza per realizzare jeans e altri pantaloni casual amatissimi da grandi e piccoli. Se dunque in casa abbiamo qualche vecchio capo di questo tessuto ed intendiamo disfarcene, possiamo sfruttarlo per creare alcuni...
Accessori

Come realizzare un braccialetto con cordino e perle

Il braccialetto con cordino e perle è particolarmente indicato per l'estate, perché molto colorato e spiritoso. Si può indossare sia con jeans e maglietta che con un abbigliamento più elegante, ed è adatto a tutte le età. Per realizzare questo braccialetto...
Accessori

Come realizzare una collana di perle

Le collane di perle sono i classici accessori che non possono mai mancare al collo di una donna, tanto meno in una serata elegante. Belle da sfoggiare su un qualunque vestito o jeans queste alquanto costose, possono anche essere realizzate a mano. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.