Come realizzare una crema idratante per il viso

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tutte le donne sanno bene che per avere un viso sempre bello e giovane, privo di rughe e di segni d'espressione, bisogna dedicare molto tempo alla cura della pelle. Essa infatti quotidianamente è sottoposta alle aggressioni degli agenti esterni come lo smog e l'inquinamento che possono causare la formazione di imperfezioni e pori dilatati. Inoltre anche lo stress ed un ritmo di vita frenetico possono essere estremamente pericolosi per la pelle, che tende a formare delle antiestetiche rughe e macchie. Per questo motivo è importante effettuare una detersione quotidiana, insieme all'uso di scrub e maschere che eliminano le eventuali cellule morte. Ancora più importante però è l'applicazione giornaliera di una crema idratante. In commercio ce ne sono tantissime, di prezzi e marchi differenti, che rispondono alle esigenze di tutte le donne. Non tutte però sanno che è possibile anche realizzare una crema a casa propria con pochi ingredienti. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come poter fare.

25

Occorrente

  • cera d'api
  • olio di riso
  • oli essenziali
35

Scaldare la cera d'api

Innanzitutto spezzettate in un vasetto i fogli di cera d’api e scaldateli a bagnomaria per circa due minuti, fino a quando non saranno completamente sciolti. Versate nella cera sciolta una quantità doppia di olio di riso. Aggiungete successivamente gli oli essenziali profumati (tre gocce di ognuno) e mescolate bene. Se il composto dovesse essere grumoso, potete riscaldarlo per qualche altro istante a bagnomaria.

45

Mettere tutto in un contenitore

Trasferite il tutto in un contenitore con un coperchio, dove la crema potrà solidificarsi. Questa crema è adatta a pelli normali, secche e può essere conservata per circa due oppure tre mesi, in quanto gli oli essenziali sono dei conservanti naturali. Questa crema da giorno è una base molto importante per la nutrizione e l'idratazione della pelle del viso. Per questo, ogni mattina, il primo gesto da fare è quello di restituire alla pelle del proprio viso le sostanze perse durante la notte e di cui si avrà bisogno per tutto il giorno.

Continua la lettura
55

Applicare come base trucco

Una buona crema è anche in grado di ritardare la formazione delle rughe d'espressione e di preparare la pelle al trucco, quindi è ottima anche da usare come base. Per usufruirne al meglio, è necessario applicare questa crema giorno sul viso tutte le mattine dopo la detersione, per avere un viso luminoso, omogeneo e idratato. Per migliorare i benefici della crema è possibile anche effettuare un leggero scrub sul viso prima dell'applicazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come scegliere una crema idratante per il viso con protezione solare

Il sole ci protegge dall'acne, delle dermatiti, dalle malattie, dalla psoriasi e attiva la vitamina "D", che aiuta a fissare il calcio nelle ossa. Il sole è nostro amico se preso con adeguate precauzioni. Se preso in modo sconsiderato può anche creare...
Prodotti di Bellezza

Come creare una crema idratante alla menta per il viso

Ogni donna sogna di poter mantenere la propria pelle sempre giovane e liscia. I segni dell'età arrivano per tutti prima o poi. Dunque bisogna fare qualcosa per cercare di mantenersi giovani in tutti i sensi, soprattutto con il corpo. Esistono diverse...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione idratante per il viso

Riuscire a mantenere una pelle del viso sempre tonica e fresca, non è semplicissimo ma neppure impossibile. Il viso è infatti costantemente sottoposto a innumerevoli fattori che ne minano la salute. Una vita troppo frenetica, il fumo e una cattiva alimentazione,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un gel idratante per il viso

Quotidianamente esponi il tuo viso al pubblico. Attraverso la mimica, esprimi le tue profonde emozioni e gli stati d'animo. Pertanto, trattalo adeguatamente e valorizzalo al meglio. In tal senso, ne esalterai la naturale bellezza, mascherando i segni...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una crema idratante per il corpo

Cosa c'è di meglio per prendersi cura della pelle del nostro corpo che coccolarla con una crema morbida, nutriente e profumata? Quando la pelle è messa a dura prova dal freddo invernale o dall'esposizione al sole ed è soggetta a secchezza, desquamazione,...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema idratante in casa

Per mantenere la vostra pelle, sia quella del viso che quella delle mani, perfettamente idratata, la soluzione migliore è quella di utilizzare con frequenza una crema idratante. Per seguire questo consiglio non è necessario spendere molti soldi acquistando...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una crema idratante per i piedi

Molto spesso ci capita di spendere molti soldi per acquistare vari tipi di creme per la cura del nostro corpo, senza sapere realmente cosa queste possano contenere. In alcune creme possiamo anche trovare dei prodotti chimici, che a lungo andare possono...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera idratante per il viso

Per riuscire ad avere un viso sempre morbido e fresco, occorre idratare la pelle. Pulendola in modo corretto e usando delle maschere appropriate. In commercio esistono tantissimi prodotti, che riescono a idratare il viso. Ma, spesso la composizione di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.