Come realizzare una crema idratante per i piedi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molto spesso ci capita di spendere molti soldi per acquistare vari tipi di creme per la cura del nostro corpo, senza sapere realmente cosa queste possano contenere. In alcune creme possiamo anche trovare dei prodotti chimici, che a lungo andare possono provocare seri problemi per la nostra salute. Per ovviare a questi problemi, potremo provare a realizzare delle creme con le nostre mani utilizzando prodotti naturali. Vediamo allora come realizzare una crema idratante per i nostri piedi.

27

Occorrente

  • 60 ml (4 cucchiai) sommità fiorite e foglie di Calendula
  • 400 ml acqua
  • 60 ml di olio di mandorle
  • 60 ml di burro di cacao
37

L'importanza di prevenire i dolori dei piedi

I piedi sono molto importanti per il benessere psico-fisico di una persona, da essi infatti dipende molto spesso la salute e l'equilibrio dell'organismo.
Occorre avere una buona cura dei nostri piedi, per prevenire ed evitare la presenza di inestetici calli, duroni o di fastidiosi e doloranti occhi di pernice. Quindi questa cura può riguardare sia gli uomini che le donne. Per preparare la nostra crema fai-da-te, dovremmo compiere dei semplici passaggi. Dovremmo utilizzare una pianta molto utile in questo ambito, come la calendula.

47

Come usare la calendula

Le parti della Calendula che possiamo utilizzare sono rappresentate dai capolini, dalle sommità fiorite e dalle foglie. I capolini dobbiamo reciderli con le unghie appena al di sotto della loro inserzione, i fiori occorre raccoglierli quando si presentano con la maggior parte dei capolini aperti e infine le foglie, che possiamo raccogliere da marzo a novembre, staccandole una per una con le mani.

Dopodiché tutte le parti della pianta occorre che vadano essiccate lontano dal sole, disponendoli in strati sottili. Infine, conserviamoli in recipienti di vetro e al buio. Per quanto riguarda le proprietà della Calendula è particolarmente ricca di caroteni, mucillagini, resine e di olio essenziale e perciò risulta valida perché conferisce alla pelle un effetto idratante, addolcente e decongestionante.

Continua la lettura
57

Come preparare la crema

Per preparare la crema, versiamo le sommità fiorite e le foglie di Calendula in una scodella in cui abbiamo inserito dell'acqua, precedentemente bollita. Lasciamo quindi l'infuso riposare, raffreddare e poi filtriamolo mediante un colino. Scaldiamo intanto in un pentolino l'olio di mandorle e il burro di cacao. Aggiungiamo l'infuso di Calendula, togliamo dal fuoco ed amalgamiamo il tutto.
Appena sarà fredda, trasferiamo la crema in un barattolo a chiusura ermetica. Questa crema sarà perfetta per curare i nostri piedi. Inoltre è molto efficace per le formazioni callose e la sua polpa applicata direttamente sulla cute arrossata è un ottimo aiuto per decongestionarla.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo prima un pediluvio, per ammorbidire i nostri piedi
  • Applichiamo la crema mattina e sera
  • Conserviamo sempre dentro dei barattoli ermetici

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare olio, pomata e peeling alla calendula

La Calendula è una pianta i cui fiori contengono sostante idratanti e lenitive per la pelle. Moltissimi prodotti per l'igiene della pelle sono infatti a base di Calendula. Possiamo però preparare da noi olio, pomata e peeling alla Calendula. I prodotti...
Cura del Corpo

Come usare la calendula per l'acne

L'acne è un problema che riguarda la cute degli adolescenti soprattutto, ma non solo: infatti, sempre più spesso si manifestano segni di acne in ritardo su persone ormai adulte o avviate addirittura alla mezza età. Il problema più grave di questa...
Prodotti di Bellezza

Come fare l'olio di calendula

La calendula è un fiore che, come forma, si avvicina molto alla margherita. Tra le due ci sono diverse differenze: la calendula ha molti più petali ed uno stelo che può arrivare ad una lunghezza addirittura superiore ai 70 centimetri. È una pianta...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema alla calendula

Molto spesso, quando abbiamo bisogno di una particolare crema per il nostro corpo, preferiamo recarci in appositi negozi come erboristerie o farmacie, per poterle acquistare già pronte per l'uso. Tuttavia, il costo di queste creme potrebbe essere abbastanza...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema emolliente alla calendula

La cura del proprio corpo è davvero importante per rimanere in salute e combattere i segni dell'avanzare dell'età nel migliore dei modi. Per far ciò un'attenzione speciale deve essere dedicata alla pelle, non solo attraverso prodotti specifici ma soprattutto...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema doposole all’aloe e calendula

La crema doposole è l'accessorio che necessariamente portare al mare, soprattutto se si ha la pelle molto delicata e si rischia un eritema. Naturalmente va applicata prima una buona protezione solare sulla pelle, perché oggi i raggi ultravioletti sono...
Prodotti di Bellezza

Come dare sollievo alla pelle dopo una scottatura provocata dal sole

La scottatura provocata da un'errata e sconsiderata esposizione al sole può essere, nei casi più gravi, pericolosa e dare parecchio fastidio. Di solito le scottature si manifestano 24 ore dopo l'esposizione al sole, accompagnate da prurito, dolore e...
Capelli

Come Curare La Forfora

Il problema come la forfora si può presentare su tutti i tipi di capelli: secchi e grassi, naturali e colorati, biondi e castani. In vendita ci sono dei prodotti per curare la forfora, ma costano molto e non sono sempre efficaci. I rimedi, che sono presentati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.