Come realizzare una collana in alluminio con la tecnica wire

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

L'argomento di cui sto per parlarvi è davvero interessante. Non crederete ai vostri occhi quando vedrete il risultato dei miei consigli. Di questa tecnica antichissima, chiamata wire, si trova traccia già nel 2000 a. C., nell'antico Egitto. Essa è basata sulla creazione artigianale di gioielli con semplici fili di metallo, più o meno preziosi: Intrecciarli tra loro darà origine a delicate forme geometriche. Altrimenti possono avvolgere delle pietre preziose, disegnandovi sopra originali motivi astratti. Il loro tratto caratteristico è che i fili di metallo non sono saldati o fusi, bensì ancorati tramite particolari tecniche di fissaggio. Diversamente da altre attività fai-da-te, qui è richiesta una manualità notevole. Infatti si dovrà armeggiare contemporaneamente con attrezzi e materiali vari, in modo da dare la forma voluta al metallo. Qui vi illustrerò in pochi passaggi come si realizza una graziosissima collana in alluminio.

25

Occorrente

  • tronchese
  • pinza a punte tonde
  • filo di alluminio spesso 2 mm.
  • pentola di circonferenza di circa 45 cm.
  • martello
  • base di lavoro su cui martellare
35

La collana che vi voglio proporre è molto semplice, particolarmente adatta a chi si avvicina per la prima volta a questa tecnica. Il filo di alluminio da usare è spesso solo 2 mm. In realtà non sarebbe l'ideale per la forma circolare, ma è molto malleabile, perciò si adatta particolarmente a questa prima creazione. Una pentola di circonferenza di circa 45 cm., pari alla circonferenza della collana, vi aiuterà ad ottenere la forma circolare. Raddrizzate il filo di alluminio il più possibile, aiutandovi con le mani. Non trascurate questo passaggio, in quanto sarà difficile farlo in seguito, quando sarete intente a modellare. Ciò potrebbe inoltre compromettere la regolarità della collana. Dopo averlo fatto girare intorno alla pentola, tagliate con il tronchese, lasciando indietro un avanzo di circa 10 cm. Rifilate il taglio con la lima, eliminando eventuali irregolarità taglienti.

45

Presa la base di lavoro, iniziate a martellare il filo di alluminio lungo tutta la sua lunghezza da ambedue le parti. Dovrete ottenere una striscia piatta. Qualora il filo si dovesse piegare di lato, raddrizzatelo con le mani o con il martello, piegandolo delicatamente dall'altra parte. Non appena la strisciolina sarà pronta, per darle una forma circolare, aiutandovi con le mani, ricorrete nuovamente alla pentola. Osservate come il filo, ora che è stato appiattito, risulti più lungo. L'eccedenza vi tornerà utile per ricavare il ciondolo sul davanti.

Continua la lettura
55

Ci stiamo avvicinando alla fine. Afferrate un'estremità del filo con i beccucci della pinza e cominciate a creare una spirale, ruotando il filo su se stesso. Importante è mantenerla piatta, per fare ciò servitevi delle mani. Quando sarete diventate più abili, osate pure anche qualche altra forma, tipo una farfalla, un fiorellino o un tenero cuore. Procedete con la medesima tecnica con l'altro capo del filo fino a formare un ricciolino. Fatto? Bene, servirà come gancio di chiusura. Adesso non vi resta che sfoggiare la vostra inimitabile collana e fare morire di invidia le vostre amiche, che non sapranno mai come procurarsi questo oggetto originale ed esclusivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare una collana di organza e perline

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta di dover acquistare un nuovo accessorio da abbinare ad un particolare vestito, ma per farlo generalmente preferiamo girare fra i vari negozi alla ricerca di quello che più ci piace. Tuttavia molto spesso...
Accessori

Come realizzare una collana con cammeo

Questa guida è rivolta a chi è appassionato a realizzate originali oggetti di bigiotteria, anche chi non è pratico in questo tipo di lavoro a mano seguendo la spiegazione in questa guida può cimentarsi a creare una piccola opera d'arte. Se anche...
Accessori

Idee per collane con i fili di cotone

Il mondo del fai da te affascina tutti per la possibilità di creare bellissime cose con le proprie mani. Anche nel mondo degli accessori per l'abbigliamento femminile siamo pieni di creatività. Tra i vari accessori, la collana è la più gettonata....
Accessori

Come realizzare una collana di pietre dure

Giada, onice, diaspro, agata, cristallo di rocca e tante altre possono essere le pietre dure dai colori più disparati, belle da vedere e da comporre in collane o altri accessori. Realizzare una collana di pietre dure è, oltre che divertente, anche un...
Accessori

Come portare la collana di perle nei look casual chic

Per una donna oltre l'abbigliamento, è importante anche la cura degli accessori per avere un look curato e originale. I gioielli disponibili in commercio per le donne e per gli uomini sono davvero migliaia e migliaia e ne esistono davvero di varie qualità...
Accessori

Come Creare Una Collana Con Palle In Feltro E Perline

Se i soliti bijoux tutti uguali dei negozi di bigiotteria ti hanno stancata ed hai voglia di mettere alla prova la tua creatività e la tua fantasia, ecco la guida che fa per te. Creare gioielli è uno dei passatempi femminili più divertenti ed utili:...
Moda

Come realizzare una collana con il polistirolo espanso

Se avete in mente di realizzare un gioiello originale con materiale completamente di recupero, non c'è nulla di meglio che produrre un gioiello tramite un po' di polistirolo espanso. Attraverso questo genere di materiale, infatti, è possibile realizzare...
Accessori

Come pulire una collana di bottoni

In questa guida pratica vi spiego come pulire nella maniera corretta e usando prodotti idonei una collana di bottoni, realizzata con passione creando originali souvenir o più semplicemente dei regali meravigliosamente unici. Ovviamente, le varie operazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.