Come realizzare una collana con un vecchio foulard

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sarà sicuramente capitato ad ognuna di voi di trovare, sul fondo dei vostri cassetti, un vecchio foulard o un fazzoletto che non usate più da tanto tempo, ma che non avete il coraggio di buttare. Sappiate, però, che è possibile riutilizzarlo e ridargli una nuova vita trasformandolo, con pochi semplicissimi passi, in una sfiziosa e coloratissima collana per l'estate. La tecnica è molto facile e di rapida esecuzione, mentre il risultato sarà sicuramente di grande effetto! Attraverso questo tutorial vi spiegheremo proprio come procedere per realizzare una collana davvero fashion!

26

Occorrente

  • un vecchio foulard o stoffa di qualsiasi tipo con una fantasia che vi piace
  • ago e filo dello stesso colore della stoffa
  • forbici
  • perle di varie grandezze (anche riciclate da vecchie collane)
36

La prima fase consiste nel procurarsi delle perle della grandezza desiderata. Possiamo, per esempio, riutilizzare le perle di una vecchia collana che non ci piace più, oppure acquistarne di nuove, magari in legno. Dovete, quindi, ritagliare dal foulard una striscia lunga almeno 100 cm e larga 10 cm. Ovviamente, queste misure possono tranquillamente variare in relazione al vostro gusto, a seconda della lunghezza che volete dare alla vostra collana e dalle dimensioni delle perle che andate ad utilizzare.

46

Una volta stabilite le dimensioni che intendete dare alla vostra collana, dovete cucire insieme la striscia di tessuto, al rovescio e partendo dal lato lungo. In questo modo, otterrete una specie di tubolare di stoffa. Se avete deciso di utilizzare delle perle di diversa grandezza il consiglio è quello di posizionare la più grossa per prima, facendola scivolare all'interno del tubo di stoffa che avete precedentemente realizzato, proprio al centro del foulard. Ora fissate la perla realizzando un nodino alla sua destra ed uno alla sua sinistra, tenendola ferma con le mani, perché rimanga al centro senza spostarsi e stringendo bene i nodini.

Continua la lettura
56

Ora, esattamente con lo stesso procedimento, infilate via via tutte le altre perle, in modo tale che le più piccole siano posizionate nella parte più alta della stoffa. Durante questa fase dovrete prestare particolare attenzione a non dimenticare di fermare ogni perla con due nodini, uno prima e uno dopo di essa: in questo modo, infatti, oltre che oltre a fissarla, la distanzierà dalle altre. Una volta arrivati in cima, quindi alla parte alta delle collana, terminate con i soliti nodini e lasciate il pezzo di stoffa che rimane (ossia quello che andrà a finire dietro il collo) libero. Quando avete terminato di infilare le perle, cucite entrambe le estremità del foulard che erano rimaste aperte in modo tale da andare a chiuderle, quindi annodate la collana con un nodo finale oppure con un fiocco. Et voilà! Ecco che la vostra collana-foulard è finalmente pronta per essere indossata!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi di fare dei nodi prima e dopo ogni perla, in modo da fissarle e da far vedere anche la fantasia del foulard
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare una collana con la pasta da zucchero

Le torte decorate con pasta di zucchero sono vere e proprie opere d'arte in cui concentrare la propria creatività. Se avete in mente una torta ispirata alla moda e alla bellezza, decorata con trucchi e tacchi, allora sarà d'obbligo realizzare con la...
Accessori

Come realizzare una collana con dei fili di lino e seta

Se vogliamo realizzare una deliziosa collana dai colori e materiali freschi ed estivi, ecco un'ottima idea da seguire. Attraverso i fili di lino e seta riusciremo a realizzare una collana, a cui annoderemo delle pietre dure, dai toni che vanno dal viola...
Accessori

Come Realizzare Una Graziosa Collana Di Perline Veneziane

Non sempre è facile trovare quella che meglio si addice all'abbigliamento indossato, per tanto nasce la guida che ti ti insegnerà come realizzare una graziosa collana di perline veneziane con le tue mani. La collana, è sicuramente l'accessorio che...
Accessori

Come Realizzare Una Collana Di Carta E Lana

Con materiali semplici e comuni è possibile, tramite il fai da te, creare molteplici oggetti utili e decorativi, come dei monili. Una collana è sempre un gioiello gradito, da esibire con piacere ed un pizzico di vanità. Per ogni tipo di abito, bisognerà...
Accessori

Come realizzare una collana di bottoni

Esistono sul mercato diverse tipologie di collane a seconda dei gusti delle donne. Ma a volte basta davvero poco per realizzare da soli. Ad esempio le collane fai da te con bottoni sono molto belle, soprattutto da indossare nel periodo primaverile. Queste...
Accessori

Come realizzare una collana con graffette colorate

Il fai da te è ormai una vera e propria tendenza. Basta davvero poco, infatti, per realizzare delle splendide opere originali e personalizzate. Con questa tecnica è possibile realizzare un po' di tutto, compresi dei simpaticissimi e coloratissimi gioielli....
Accessori

Come realizzare una parure collana e bracciale con una vecchia cravatta

L'arte del riciclo creativo condensa la possibilità di recuperare oggetti in disuso per restituirgli una nuova vita; essa può essere applicare anche all'abbigliamento trasformando, ad esempio, un accessorio tipicamente maschile come una cravatta in...
Accessori

Come realizzare una collana di madreperla e conchiglie

Le collane sono tra gli accessori più apprezzati dalle donne, soprattutto perché una bella collana al loro collo ne risalta ancora di più la bellezza e la sensualità. In commercio esistono moltissime collane, ma nessuna supera di bellezza e semplicità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.