Come realizzare una collana con la pietra occhio di tigre

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare a realizzare da soli degli oggetti spendendo veramente molto poco. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a realizzare una collana utilizzando la pietra occhio di tigre.

27

Occorrente

  • 2 panetti di cernit nero e color champagne
  • pietra occhio di tigre
  • 50 cm di cordoncino di seta nera
  • un taglierino
  • stuzzicadenti
  • polvere d'oro
  • pennello tondo sottile
  • carta da forno
37

La prima operazione da svolgere, sarà quella di procurarsi tutto il materiale indicato all'interno di questa guida e per farlo basterà recarsi presso un qualunque negozio di bricolage. Una volta fatto ciò, potremo finalmente iniziare a realizzare la nostra bellissima collana. Per prima cosa iniziamo a manipolare separatamente i due panetti di cernit per qualche minuto, poi prendiamone un pezzetto da entrambi e ricaviamo due cilindretti larghi circa mezzo centimetro e lunghi otto centimetri. A questo punto, uniamoli e facciamoli scorrere ruotandoli fra i palmi delle mani fino ad amalgamare i colori e ottenere un unico cilindretto variegato più lungo e sottile dei precedenti.

47

Quindi, una volta che avremo eseguito questa operazione, dovremo avvolgere il cilindretto attorno alla pietra fino ad incorniciarla completamente. Poi uniamo le estremità formando una protuberanza e con il taglierino eliminiamo la pasta in eccesso. Adesso, sempre con il taglierino, ricaviamo dal cilindretto rimasto due bastoncini lunghi quattro centimetri e due palline con diametro di un centimetro.

Continua la lettura
57

A questo punto, quando avremo realizzato anche questo lavoro, procedendo con grande cautela per non deformare la pasta, dovremo inserire in maniera longitudinale uno stuzzicadenti in ogni bastoncino, in modo da creare un foro in cui, in cui faremo passare il cordoncino di seta, dopo la cottura. Eseguiamo questo lavoro con molta attenzione.

67

Adesso infiliamo uno stuzzicadenti anche nelle due palline, praticando un foro esattamente al centro, e uno nella protuberanza della cornice di cernit. A questo punto, una volta fatto, passiamo a pennellare tutti i pezzi con la polvere d'oro, collochiamoli sulla carta da forno e cuociamoli a temperatura minima per sette o otto minuti, Ora estraiamoli dal forno, lasciamoli raffreddare e inseriamo i vari elementi nel cordoncino, praticando un nodo fra uno e l'altro. Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a realizzare una collana utilizzando la pietra occhio di tigre.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non tenere il cernit in forno per più di otto minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare una collana stile caraibi

Ecco una guida, pratica e semplice da eseguire, attraverso cui poter essere in grado d'imparare in pochi passi come poter creare una bellissima ed originale, collana stile caraibi, in modo da poterla indossare quando lo desidereremo o quando ne avremo...
Accessori

Come Creare La Tua Collana Tribale

I gioielli handmade sono apprezzati in qualsiasi parte del mondo per la cura e l'impegno che gli artisti mettono nella loto creazione. Le fasi di produzione possono essere più o meno complesse ed i materiali impiegati sono molteplici. Se siete amanti...
Accessori

Come realizzare una collana di pietre dure

Giada, onice, diaspro, agata, cristallo di rocca e tante altre possono essere le pietre dure dai colori più disparati, belle da vedere e da comporre in collane o altri accessori. Realizzare una collana di pietre dure è, oltre che divertente, anche un...
Accessori

Come realizzare una collana con perle di legno

Il fai da te consente di realizzare moltissimi oggetti molto gradevoli, inclusi splendidi accessori da indossare come collane, bracciali, anelli ed orecchini. I materiali naturali possiedono un eleganza particolare, inoltre si tratta di oggettistica attuale...
Accessori

Consigli per accorciare una collana

Si parla di moda, di apparire, di immagine e quasi mai di costi che ci possiamo permettere per poter realizzare il look della giornata. Il fulcro non è sempre l'abito o il capo che preferiamo indossare: molto spesso, e grazie al cielo, sono gli accessori...
Accessori

Come creare una collana con le spille da balia

I classici luoghi comuni che le donne raccontano ("piaccio a me stessa", "ho messo la prima cosa che ho trovato", "non mi importa di quello che pensano gli altri") lasciano il tempo che trovano: le donne amano distinguersi, lasciarsi ammirare, sedurre....
Accessori

Come Realizzare Una Collana Con L'effetto Corallo

Può essere costoso comprare gioielli che si abbinano con ogni capo di abbigliamento che si possiede. Negli ultimi anni il corallo è diventato sempre più popolare perché si abbina su tutto. Il corallo è ben noto per il suo colore rosso fuoco ed è...
Accessori

Come Realizzare Una Collana Ad Anelli Diamantata

Molto spesso capita che nei negozi non si riesce a trovare una cosa tanto desiderata, che starebbe bene per un'occasione particolare, una cena fuori, una festa con gli amici e tanto altro ancora. Realizzare un gioiello con pochi materiali è molto semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.