Come realizzare un trucco da vampiro per Halloween

Tramite: O2O 15/10/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Come realizzare un trucco da vampiro per Halloween

Halloween è senza dubbio una delle feste d'importazione americana più amate in Italia, soprattutto perché offre la possibilità di mascherarsi in modo divertente e alla moda, di organizzare serate a tema horror in casa davanti ad un film con gli amici, di portare i bambini a fare "Dolcetto o scherzetto?" in giro, oppure di andare a ballare in discoteca.
La parte più divertente, ad ogni modo, è il trucco, e ogni anno ragazzi e ragazze di tutte le età si sbizzarriscono ad inventare maschere sempre nuove, oppure reinventare dei vecchi classici, come ad esempio il trucco da vampiro.
Realizzarlo è semplice e  il risultato può essere chic e d'effetto.

28

Occorrente

  • fondotinta molto chiaro , correttore illuminante e cerone
  • ombretto molto scuro e ombretto luminoso
  • eye liner nero o rosso o dorato
  • terra di un colore freddo
  • illuminante bianco o beige
  • matita labbra bordeaux
  • rossetto del colore che si preferisce (in genre si usa il rosso)
  • rossetto liquido opaco rosso
38

La base

I vampiri da sempre, si sa, sono caratterizzati da un incarnato bianco e marmoreo, insomma cadaverico. Quindi la base è il passo fondamentale per creare un make up credibile e d'effetto.
Anzitutto, bisogna usare un fondotinta quanto più chiaro è possibile, ma sempre rispettando il proprio tipo di pelle ( liquido per pelli secche o misto-secche, cremoso per pelli miste e in polvere o in stick per pelli grasse). Aggiungere un correttore chiaro, di quelli che in genere si usano per illuminare, sotto gli occhi, sul mento nella parte centrale del naso e sulla fronte, e infine del cerone sulle guance se le si hanno belle rosse, e sulle palpebre, in modo da usarlo come primer.
Fissare tutto, infine, con una cipria bianca, possibilmente in polvere libera, molto leggera, in modo da non creare il classico brutto "effetto dinosauro" segnando tutte le pieghe della pelle.

48

Gli occhi

Il passo successivo riguarda gli occhi: usare un colore caldo come colore di transizione, su tutta la palpebra, per creare una bella base da smokey eyes; procedere con l'applicazione, alle estremità interna ed esterna dell'occhio, di un colore più scuro ( che può essere nero, grigio antracite , marrone scuro, a seconda dei gusti), e sfumarlo verso la piega dell'occhio.
Nella parte centrale, applicare nuovamente un po' di cerone, e poi sfumarci un colore più chiaro, come un grigio fumo o un verde o un blu petrolio, oppure un colore più luccicante, fatto di glitter o semplicemente satinato, grigio o dorato, o di una tonalità affine a quella del colore usato all'interno, e poi sfumare anche quest'ultimo con il primo .
Applicare poi un colore illuminante bianco o beige sotto l'arcata sopraccigliare, sfumandola verso l'esterno, e all'estremità interna dell'occhio, accanto al colore più scuro, sfumandolo verso la rima inferiore interna.
Infine, con un pennellino più sottile, sfumare il primo colore nella parte esterna della rima inferiore dell'occhio.
Per quanto riguarda l'eyeliner, esso è opzionale, ma se proprio non riuscite a farne a meno, per i più inesperti o amanti del look tradizionale, va benissimo quello nero, ma attenzione a dare la forma giusta alla linea, che è sempre quella più adatta al vostro tipo di occhio; i più temerari, possono invece osare con degli eyeliner colorati, ad esempio rossi o dorati, magari dal finish vinilico.

Continua la lettura
58

Le sopracciglia e il resto del viso

Lasciare le sopracciglia del loro colore naturale, truccandole come si preferisce (più naturali oppure più drammatiche): bisogna ricordare che i vampiri sono creature millenarie, e di certo non abituate a poi fare un po' di contouring intorno al viso e ai lati del naso con un colore scuro, come ad esempio il nero, il tortora oppure un marrone più freddo se si vuole un effetto più realistico e meno "fantasy".

68

Le labbra

Le labbra sono un altro punto focale: anzitutto, si consiglia di usare una matita molto scura sulle tonalità del bordeaux per il contorno labbra, da riempire poi con un rossetto rosso scuro, un classico, oppure nero, magari decorandolo con dei glitter al centro, o viola, o anche blu, se s'intona al make up occhi (attenzione che quest'ultimo non si separi diventando disomogeneo, creando un effetto decisamente poco credibile e poco bello). Infine, usare la stessa matita usata per il contorno labbra per disegnare una piccola striscia di sangue al lato del labbro inferiore, ricalcandola con un rossetto rosso dal finish opaco per renderlo più credibile.
Oppure potete disegnarvi un finto morso sul collo, lasciando il segno della matita al centro, e cerchiandolo con il rossetto opaco, ripassato con un rossetto lucido.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il trucco deve essere sempre ben bilanciato e mai troppo esagerato, in modo da poterlo completare con uno smalto scuro, dei canini finti e anche delle lenti a contatto per gli occhi colorate, senza sembrare una maschera veneziana.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come Realizzare Un Trucco Per Halloween Da Diavoletta

Halloween è una festa dalle antiche origini celtiche: l'aspetto terrificante e gli eventi puramente commerciali, invece, è da attribuirsi agli USA. Da oltre un decennio, anche in Italia questa festa si impone prepotentemente con le sue tradizioni e...
Make Up

Come creare un trucco da Conte Dracula per Halloween

Halloween affonda le sue radici nella festa celtica di Samhain. Il suo vero significato è stato snaturato, nel corso dei secoli, ed oggi è soprattutto conosciuta come la vigilia di Ognissanti. Halloween è, per gli amanti del divertimento, la notte...
Make Up

Come fare un trucco da teschio per Halloween

Ormai chi ama gli eventi in maschera aspetta impaziente Halloween, ossia una festa tutta americana che ha riscosso molto successo in Italia tanto da diventare anche da noi un'usanza ed una ricorrenza piuttosto diffusa specialmente fra i più giovani....
Make Up

Come realizzare dei trucchi ad effetto per Halloween

Se ricevete un invito per la festa per Halloween, non fatevelo scappare! Infatti anche se non avete l'abito adatto, potreste realizzare un trucco perfetto per tale occasione. Nel realizzare dei trucchi ad effetto per Halloween, usate un trucco molto marcato....
Make Up

Come realizzare un trucco da Zombie per una festa

Durante la festa di Halloween, gli zombie sono certamente i protagonisti indiscussi della notte più terrificante dell'anno. Se avete intenzione di stupire i vostri amici con un trucco davvero spaventoso, allora siete capitati nel posto giusto al momento...
Make Up

Come realizzare un trucco giapponese

Il make up rappresenta una delle numerose passioni delle donne e realizzare dei trucchi originali eseguiti abbastanza bene significa valorizzarsi e fornire un tocco personale al proprio aspetto fisico. I prodotti della cosmesi decorativa che si possono...
Make Up

Come realizzare un trucco da pirata

Che sia per Carnevale, Halloween e tutte le feste in maschera, travestirsi è sempre una bellissima esperienza e un modo fantastico per divertirsi. Infatti grazie al travestimento e al trucco, per una sera si può diventare qualcun altro e realizzare...
Make Up

Come truccare gli occhi per Halloween

Si sta per avvicinare Halloween e desiderate realizzare il vostro trucco in completa autonomia? Se è così allora questa guida fa proprio al caso vostro poiché, in pochi e semplici passi, vedrete come truccare gli occhi per Halloween. Ciò che occorre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.