Come realizzare un talco alla vaniglia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La cura del proprio corpo è fondamentale per ogni donna, ogni giorno infatti sono alla ricerca di prodotti per mantenere sana e liscia la propria pelle, profumata, giovane. In commercio esistono moltissimi prodotti, ma essendo pieni di sostanze chimiche al lungo andare potrebbero essere più nocive che benefiche. Ogni donna particolarmente attenta alla propria bellezza ed alla cura del corpo sa quanto possa essere importante ed indispensabile un buon talco per la pelle. Avete mai pensato di realizzare con le vostre mani un talco profumato fatto in casa, naturale e di ottima qualità, privo di conservanti e di sosanze chimiche, per una pelle bella e luminosa? Magari dalla leggera e gradevolissima profumazione alla vaniglia, dolce e tutta da... Assaporare? Se la vostra risposta è sì, leggete la guida qui di seguito e saprete cosa fare per realizzare questo talco alla vaniglia! Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli in merito su come fare.

25

Occorrente

  • 1 confezione di amido di mais
  • 2 stecche intere di vaniglia
  • 2 gocce di olio essenziale di arancio dolce
  • 2 gocce di olio essenziale di vaniglia
35

Realizzarlo sarà semplicissimo... Più facile a farsi che a dirsi! Ponete l'amido di mais dentro un recipiente (la quantità di amido è a vostra scelta, a seconda di quanto prodotto volete conservare), aggiungete gli olii essenziali, quindi mescolate accuratamente con una spatolina o un cucchiaino. Successivamente incorporate le stecche di vaniglia inserendole nell'amido; chiudete il coperchio e lasciate a riposo per circa venti giorni. È un tempo un po' lungo, ma l'attesa vale la pena: avrete così un talco profumatissimo e delicato sulla pelle! Tutto qui: la preparazione è finita. Adesso vediamo quali sono gli utilizzi più utili e femminili di questo favoloso talco fatto in casa!

45

Potrete utilizzarlo dopo aver fatto il bagno o la doccia sulla pelle asciutta: prima riscaldatela con l'asciugacapelli a temperatura bassa, per eliminare ogni traccia di umidità. Il talco risulterà profumato e vellutato poiché esso è in grado di assorbire la restante l'umidità che ha l'epidermide di natura e che l'asciugamano o il phon non sono in grado di eliminare del tutto. Potete usare questo talco anche se notate arrossamenti e irritazioni sulla pelle dovuti a sfregamenti o post-depilazione: bruciore e rossore diminuiranno sensibilmente in pochi minuti, ed il talco vi darà subito una sensazione di sollievo e di pulizia.

Continua la lettura
55

Se utilizzate scarpe col tacco, mettete un po' di talco sulla suola per diminuire l'attrito con il piede e renderle meno scivolose e più comode. Bella idea, vero? Questo talco è perfetto per lenire e addolcire l'epidermide. Il profumo di arancio dolce e vaniglia fa rilassare e libera la mente dagli influssi negativi dello stress. Ancora, se avete i capelli tendenzialmente grassi, il talco, in piccole quantità, assorbirà il sebo del cuoio capelluto, rendendo la vostra chioma molto più morbida, vaporosa e dall'effetto "capelli appena lavati"! Come vedete si tratta di un prodotto dai mille usi, e realizzarlo in casa è il modo migliore per assicurare e garantire delicatezza e salute alla vostra pelle!
Realizzare un talco alla vaniglia richiede davvero pochissimo tempo. Basterà seguire infatti le istruzioni di questa guida, procurandosi i giusti ingredienti e in brevissimo tempo avrete un talco adatto alla vostra pelle. Non mi resta che augurare buon lavoro e buona salute.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare il talco in casa

Chi ha dei bambini piccoli non può non aver mai avuto a che fare con quel buonissimo odore che emana il talco. Questo elemento proviene da un minerale che viene estratto da certi tipi di miniera. Pochi sanno che però è possibile replicare il talco...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare il talco profumato

Realizzare dei cosmetici in maniera artigianale è un qualcosa di molto bello e di divertente che ci consente in numerosissimi casi anche di risparmiare molto denaro. Possiamo ad esempio realizzare degli eleganti profumi, dei deodoranti, degli shampoo...
Accessori

Come pulire le scarpe scamosciate con l'olio

Se dovete pulire delle scarpe scamosciate che accidentalmente si sono macchiate con dell'olio e non sapete come fare, allora vi conviene leggere attentamente i passi successivi di questa guida. Infatti, troverete metodi e prodotti ideali per ottimizzare...
Capelli

Consigli per un lavaggio a secco dei capelli

La cura della propria chioma è uno step importante nella routine quotidiana delle donne, in quanto nei capelli risiede parte del loro fascino e personalità; ragion per cui capita di non sentirsi a proprio agio nel momento in cui i capelli sono fuori...
Capelli

10 segreti per far durare i capelli puliti più a lungo

Sicuramente vi sarà capitato di lavare i capelli e trovarli il giorno dopo già unti o senza volume. La chioma sporca o che sembra tale dà tono ingrigito e lucido anche al viso. La causa dei capelli unti o che si sporcano in poco tempo proviene generalmente...
Make Up

Come eliminare i peli superflui con metodi naturali

Essendo un momento particolare per la pelle quello, non sempre i metodi più semplici e veloci, come i depilatori o la lametta, sono quelli migliori. Un rimedio naturale può essere quello descritto in seguito, che serve sopratutto per eliminare i peli...
Moda

Come rimuovere le macchie d'olio da una giacca di pelle

Indossare una giacca di pelle è certamente una soluzione che viene adottata spesso sia dagli uomini che dalle donne, per stare sempre al passo con la moda. Se accidentalmente cade dell'olio sulla giacca bisogna toglierlo istantaneamente, in questo modo...
Moda

Come nascondere aloni di sudore

Chi non ha mai sopportato quelli odiosi aloni di sudore che vanno accompagnando i ritmi frenetici delle nostre giornate ricchi di impegni? Saltando da un appuntamento all'altro. Generalmente bastano davvero poche mosse, ed eccole spuntare quelle maledette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.