Come realizzare un taglio shaved side

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se volete cambiare il vostro look e ottenere un aspetto aggressivo e alla moda, il taglio shaved side è quello che fa per voi. Il taglio shaved side non è molto difficile da fare. Ma, la sua forma prevede la rasatura da una parte dei capelli. Accorciando gli stessi sino alla lunghezza minima di modo che sia visibile il cuoio capelluto. In questo modo i Capelli prenderanno un aspetto estroso. Inoltre, una volta tagliati, ci vorrà del tempo per portarli al livello precedente. Nella seguente guida vi spiego come realizzare un tagli shaved side.

28

Occorrente

  • forbici
  • specchio
  • rasoio automatico "con protezione per la lunghezza"
  • spazzola
  • pettine a coda
  • elastico
  • lacca per capelli
38

Innanzitutto questo taglio viene consigliato alle ragazze con i capelli lunghi. Infatti i capelli lunghi permettono di incorniciare al meglio il viso ed esaltare il taglio cortissimo dello shaved side. A questo punto dopo aver scelto il taglio, bisogna scegliere il lato da tagliare. In alternativa, il taglio shaved side, si può eseguire anche su un piccolo punto della testa. A questo proposito rasando un punto vicino all'orecchio destro o sinistro.

48

Naturalmente, prima di eseguire il taglio fate una prova. Quindi, ad acconciare i capelli con del gel e delle forcine per capelli. Bloccando e schiacciando i capelli potrete scoprire se il taglio vi starà bene oppure no. Ovviamente questa tecnica potrà esservi d'aiuto solo per decidere come effettuare il taglio ed avere un'ottica generale sul risultato finale. Una volta che avrete deciso dove effettuare lo shaved side, spazzolate con estrema attenzione tutti i capelli. Una volta che avrete eliminato tutti i nodi prendete un pettine a coda. A questo punto mettetevi davanti ad uno specchio. Quindi, sezionate, con la coda del vostro pettine, i capelli che volete rasare. Separandoli dai capelli su cui invece volete mantenere le lunghezze.

Continua la lettura
58

Con un elastico legate quindi i capelli che non dovrete rasare. Ricontrollate quindi con l'aiuto di uno specchio se la linea creatasi è di vostro gusto e se è "dritta". Prendete ora una forbice e accorciate i capelli sezionati. Questi ultimi vanno tagliati ad una lunghezza massima di un centimetro. Una volta che avrete accorciato tutti i capelli prendete il rasoio elettrico e iniziate a rasare i capelli. Un piccolo consiglio è quello di regolare la lunghezza del taglio. Partendo da una lunghezza maggiore "ad esempio 3/4 millimetri" sino ad una lunghezza minore "come 1/2 millimetri". In questo modo potrete stabilire se i capelli vi piacciono ad una lunghezza corta o cortissima.

68

Quando avrete accorciato e rasato completamente i capelli potrete sciogliere i capelli legati nell'elastico. Spazzolate quindi questi ultimi lateralmente, cercando di dargli volume con l'uso della spazzola. Concluso il taglio spruzzate della lacca per mantenere la piega. E per finire lasciate che il taglio shaved side sia ben visibile.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preparare la cute
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare un taglio pixie

Il taglio Pixie è un nuovo stile di capelli che sta spopolando tra le donne di tutto il mondo. Corto, moderno, sbarazzino: questo trend innovativo sta davvero conquistando ogni fascia d'età. Il nome "pixie" si traduce in italiano coi termini "fata"...
Capelli

Come realizzare un taglio corto originale

Anche se siete nella stagione invernale, potrà capitare di avere voglia di un nuovo look. I capelli lunghi vi hanno stancato, sono diventati troppo lunghi, oppure richiedono troppa cura? È tornato di moda proprio lo scorso autunno il taglio corto. In...
Capelli

Come realizzare un taglio asimmetrico con frangia

Voglia di cambiare look ai capelli, ma senza spendere un solo cent? Se siete abbastanza impavide, potete cimentarvi nel rifacimento dell'immagine dei capelli di qualche vostra amica, azzardando un must have per l'estate: il taglio asimmetrico con frangia....
Capelli

Come realizzare un taglio corto stile bob

Il Bob, conosciuto anche come caschetto bombato, lungo o corto, è uno dei tagli più chic e versatile a cui le donne possono optare. Nonostante la sua semplicità, esso non passa mai di moda, ma in alcuni casi, può diventare importante e sexy se associato...
Capelli

Come scegliere il taglio di capelli per l'inverno

Quella dei capelli non è solo una moda, ma anche una vera e propria mania di tutte le donne. Infatti, non è raro vedere come le donne cambino repentinamente il loro look scegliendo un taglio di capelli alla moda che ne risalti il viso. Spesso quando...
Capelli

Come fare il taglio carre'

Il carrè è un taglio molto particolare e di moda al giorno d'oggi.Sbarazzino, con una punta di maschile e femminile al tempo stesso, è un taglio molto corto e molto accurato.È un taglio che sta bene a tutti i visi in quanto versatile, l'unico "problema"...
Capelli

Caschetto lungo: 10 idee per il tuo taglio

Siete stanche del vostro taglio? Allora provate a dare un'occhiata alle nuove tendenze in arrivo. Le pettinature glam dell'estate sono davvero tutte da copiare. Il caschetto lungo è il cult del momento persino nella sua forma lineare e rigida. Iperfemminile...
Capelli

Come pettinare il taglio bob

La tendenza del momento suggerisce dei tagli comodi e facili da portare. Il taglio bob è uno stile che viene apprezzato da molte donne. Il motivo viene attribuito alla facile pettinabilità dello stesso. Inoltre, con il taglio bob i capelli si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.